notizie liguri

Il Comune in provincia di, Imperia, rinnova per altri cinque mesi, fino a maggio del 2019, per una spesa complessiva di quindicimila euro, il progetto di “volontariato” svolto da sedicenti profughi, nell’ambito della convenzione con la cooperativa sociale “Caribù”.

Pagano 15mila euro per un ‘lavoro’ di 5 mesi, e lo chiamano ‘volontariato’.secondo voi,questo comune  da che partito è governato??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

2 ore fa, director12 ha scritto:

secondo voi,questo comune  da che partito è governato??

Immagino non da quelli che daranno il reddito anche ai migranti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanti sono i sedicenti profughi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanti sono i sedicenti profughi?

almeno il 90% di quelli che VOI di sx siete andati a predere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanti sono i sedicenti profughi?

profughi-2-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, director12 ha scritto:

almeno il 90% di quelli che VOI di sx siete andati a predere

Ecco vede 15.000 euro non sono poi così eccessivi come vorrebbe fare sembrare,Sig director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ecco vede 15.000 euro non sono poi così eccessivi come vorrebbe fare sembrare,Sig director.

in un comune?? non in tutta italia.è cosi' che avete gettato nel wc risorse prezioso per gli italiani in difficolta'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, ma abbiamo salvato da morte per fame molte altre persone, signor director, e ha contribuito,da buon cristiano, anche lei.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ok, ma abbiamo salvato da morte per fame molte altre persone, signor director, e ha contribuito,da buon cristiano, anche lei.

 

e si...li abbiamo salvati..aiutati..e poi piantano un piccone in testa alle gente inerme,e fanno a pezzi le ragazzine.

ah.ahaha porta a spasso il tuo cagnolino..e raccoglie le diezioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei signor director a quante persone ha sparato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Lei signor director a quante persone ha sparato?

oggi hai bevuto troppo? o mangiato pesante? povera quella persona che dorme con te

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, director12 ha scritto:

oggi hai bevuto troppo? o mangiato pesante? povera quella persona che dorme con te

Presumo che lei, signor director, non abbia sparato a nessuno.

E' possibile quindi sostenere che in Italia nessuno spara a qualcuno? Me lo può dire signor director, si può sostenere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Presumo che lei, signor director, non abbia sparato a nessuno.

E' possibile quindi sostenere che in Italia nessuno spara a qualcuno? Me lo può dire signor director, si può sostenere?

chiedilo a loro

Risultati immagini per hanno tagliato a pezzi pamela

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

signor director mi perdoni

lei, italiano, non ha mai sparato a nessuno.

Se lei come italiano non ha mai sparato, è possibile sostenere che nessun Italiano ha mai sparato a qualcuno?

La prego risponda a questa domanda senza divagare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signor director mi perdoni

lei, italiano, non ha mai sparato a nessuno.

Se lei come italiano non ha mai sparato, è possibile sostenere che nessun Italiano ha mai sparato a qualcuno?

La prego risponda a questa domanda senza divagare. 

Circa il 7% della popolazione residente – gli immigrati – genera quasi il 36% dei detenuti. Cinque volte la loro presenza.
Gli italiani invece, con il 93% dei residenti, generano meno del 65% della popolazione carceraria, circa 0,7 volte la loro incidenza nella popolazione generale.
L’evidenza dei numeri ci dice che gli immigrati hanno una propensione al crimine che è circa 7 volte quella degli italiani.

In alcune regioni, quelle del centro-nord, l’incidenza degli immigrati nel totale dei detenuti è scioccante, e segue la loro maggiore presenza rispetto alle regioni del sud. Fuori controllo la situazione in una regione come la Toscana, se pensiamo che avendo meno immigrati – in percentuale – della Lombardia, ha però un’incidenza superiore nelle proprie carceri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lei divaga signor director, comunque le percentuali che lei produce dimostrano che non tutti gli immigrati "usano il piccone", la maggioranza si comporta onestamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ahaha.ha ha scritto:

lei divaga signor director, comunque le percentuali che lei produce dimostrano che non tutti gli immigrati "usano il piccone", la maggioranza si comporta onestamente.

e certo..per capirlo basta andare nelle periferie delle citta'...specie nelle zone Fs...per non parlare delle Z.I...li serve l'auto blindata per passare.e piano piano,entrano anche nei centri..parchi,parchetti,che dovrebbero essere per gli anziani (come te) e i bambini,invece,sono terreno fertile per i loro sporchi lavori.intendevi questi lavoro per pagarci le pensioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963