Dice il Papà: meglio vivere da atei che andare in Chiesa e odiare gli altri.

10 messaggi in questa discussione

...ovvio ke il sottanone bianco esprime parole atte a portare acqua al suo mulino tipo l'infelice frase pressapoco così: "poki mangeranno e molti faranno la fame" quando nn é vero e ki ha mangiato lo ha pagato, nulla gli é stato regalato.

comodo addossare tutti i demeriti a ki nn vorrebbe + extcmt o com/est a vagabondare nel proprio paese;  "odio" è una parola convenientem usata dalla SX quali gerarkie ecclesiali pronunciate da finestre o amboni oppure su carta stampata assieme a politici e militanti della stessa parte.

nessuno odia nessuno: con quanto accade particolarm ora nel nostro Paese: terremoti, alluvioni, risveglio vulcani e conseguenti disastri, siamo noi itaGliani ad aver bisogno di tutte le risorse disponibili x venirne fuori e ki si mette in barketta provenendo da paesi NON in guerra, sa sin dalla partenza ke nessun porto li vorrà accogliere e sia kiaro, nn solo l'ItaGlia ma tutti i porti mediterranei compresi quelli cui provengono queste navi ONG inclusa germania o quel tappo mal sparato ke ci criticò al primo nostro no ma, all'oremus, neppure lui diede porto x sbarco.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

...ovvio ke il sottanone bianco esprime parole atte a portare acqua al suo mulino tipo l'infelice frase pressapoco così: "poki mangeranno e molti faranno la fame" quando nn é vero e ki ha mangiato lo ha pagato, nulla gli é stato regalato.

comodo addossare tutti i demeriti a ki nn vorrebbe + extcmt o com/est a vagabondare nel proprio paese;  "odio" è una parola convenientem usata dalla SX quali gerarkie ecclesiali pronunciate da finestre o amboni oppure su carta stampata assieme a politici e militanti della stessa parte.

nessuno odia nessuno: con quanto accade particolarm ora nel nostro Paese: terremoti, alluvioni, risveglio vulcani e conseguenti disastri, siamo noi itaGliani ad aver bisogno di tutte le risorse disponibili x venirne fuori e ki si mette in barketta provenendo da paesi NON in guerra, sa sin dalla partenza ke nessun porto li vorrà accogliere e sia kiaro, nn solo l'ItaGlia ma tutti i porti mediterranei compresi quelli cui provengono queste navi ONG inclusa germania o quel tappo mal sparato ke ci criticò al primo nostro no ma, all'oremus, neppure lui diede porto x sbarco.

Tu che frequenti la chiesa non dovresti maledire la povera gente.

Buon Ano...

 

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ildi_vino ha scritto:

Credo che il papa abbia ragione. Giù uno, oltre 2000 anni fa, si scagliò contro "i sepolcri imbiancati", frequentatori del tempio.

Ma perché pubblicare questo post nella pagina della Politica?

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Ma perché pubblicare questo post nella pagina della Politica?

Perchè questo papa...comincia ad essermi simpatico...  ormai lo hanno collocato nelle file di quella politica giudicata "non in linea"...ovvero...il Gov. non si deve contrastare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, sempre135 ha scritto:

Perchè questo papa...comincia ad essermi simpatico...  ormai lo hanno collocato nelle file di quella politica giudicata "non in linea"...ovvero...il Gov. non si deve contrastare.

Non sono le dichiarazioni del papa che si riferiscono a qualcuno, ma semmai è "qualcuno" che deve sentire che i suoi comportamenti potrebero essere aderenti alle citazioni del papa.

Rimane il fatto che le tifoserie non dovrebbero strumentalizzare perché certi comporamenti c'erano già 2000 anni fa e né questi, né quelli evocati dal papa si riferiscono a governo e opposizione attuali.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Non sono le dichiarazioni del papa che si riferiscono a qualcuno, ma semmai è "qualcuno" che deve sentire che i suoi comportamenti potrebero essere aderenti alle citazioni del papa.

Rimane il fatto che le tifoserie non dovrebbero strumentalizzare perché certi comporamenti c'erano già 2000 anni fa e né questi, né quelli evocati dal papa si riferiscono a governo e opposizione attuali.

 

Beh...le sue parole si riferiscono certamente a qualcuno...molti di quei qualcuno non vorrebbero sentirle proprio perchè la loro linea vogliono che sia la più giusta, la più esatta....quella tifoseria pur essendoci dà sempre reputa solo quello che viene indicato dà loro stessi la più valida, con quelle parole il papa mette in risalto una realtà che non vogliono..nel senso che io mi sento nel giusto nel fare quello che faccio e proprio per questo non voglio contrasti, anche se si tratta del papa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Beh...le sue parole si riferiscono certamente a qualcuno...molti di quei qualcuno non vorrebbero sentirle proprio perchè la loro linea vogliono che sia la più giusta, la più esatta....quella tifoseria pur essendoci dà sempre reputa solo quello che viene indicato dà loro stessi la più valida, con quelle parole il papa mette in risalto una realtà che non vogliono..nel senso che io mi sento nel giusto nel fare quello che faccio e proprio per questo non voglio contrasti, anche se si tratta del papa...

Il papa dice quali sono le regole. E quelle regole riguardano i comportamenti umani di tutti.

Comunque esco da questa discussione perché non intendo trovarmi invischiato in discussioni che riguardano la politica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

Tu che frequenti la chiesa non dovresti maledire la povera gente.

Buon Ano...

... x maledire qualcuno bisogna considerarlo quindi mai mi son presa quel fastidio.  alla tua fazione conviene congruo numero di povera gente così, con gli ausilii europei... intasca facendo finta di far opera buona.

il resto... é degno di te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Devo  dire ad  onor  del vero   che  gli  Atei  si possono anche  incavolare  ad  essere  paragonati ai  miscredenti celodurifasciodestri  loro un  Etica   ce  la  hanno e  di certo mille  volte  migliore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Condivido le parole di Francesco. Io ho un'altra massima, costantemente suffragata dall'esperienza:

La chiesa (intesa come il luogo di culto) è l'ultimo posto dove si riconoscono i veri cristiani.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora