Luca Abete di striscia aggredito a calci e pugni da ambulanti abusivi

Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, è stato aggredito da un gruppo di ambulanti abusivi mentre si trovava in Piazza Pitesti a Caserta con i suoi operatori. Nella notte tra domenica e lunedì, si è presentato all’interno del mercato casertano per porre alcune domande ai venditori ambulanti che circondavano la piazza. Purtroppo, gli ambulanti non hanno apprezzato e sono piuttosto rimasti infastiditi dalla presenza delle telecamere di Striscia: si sono avvicinati con aria minacciosa alla troupe distruggendo a bastonate la telecamera e intimando allo stesso Luca Abete di allontanarsi dalla zona.

L’inviato, grazie ad alcuni presenti, è riuscito a rifugiarsi in un bar, ma non è bastato perché gli ambulanti l’hanno raggiunto e l’hanno preso a calci, facendolo cadere per terra. Gli aggressori sono scappati solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine che, dopo aver fatto alcuni controlli, hanno scortato l’ambulanza al pronto soccorso più vicino, dove sono stati eseguiti i vari accertamenti per verificare eventuali lesioni: dalle prime analisi, Abete ha riportato varie contusioni a causa delle percosse subite, ma nessuna frattura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

ambulanti abusivi: disonesti loro ed ancor + ki ordina di far finta nn vederli....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, director12 ha scritto:

Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, è stato aggredito da un gruppo di ambulanti abusivi mentre si trovava in Piazza Pitesti a Caserta con i suoi operatori. Nella notte tra domenica e lunedì, si è presentato all’interno del mercato casertano per porre alcune domande ai venditori ambulanti che circondavano la piazza. Purtroppo, gli ambulanti non hanno apprezzato e sono piuttosto rimasti infastiditi dalla presenza delle telecamere di Striscia: si sono avvicinati con aria minacciosa alla troupe distruggendo a bastonate la telecamera e intimando allo stesso Luca Abete di allontanarsi dalla zona.

L’inviato, grazie ad alcuni presenti, è riuscito a rifugiarsi in un bar, ma non è bastato perché gli ambulanti l’hanno raggiunto e l’hanno preso a calci, facendolo cadere per terra. Gli aggressori sono scappati solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine che, dopo aver fatto alcuni controlli, hanno scortato l’ambulanza al pronto soccorso più vicino, dove sono stati eseguiti i vari accertamenti per verificare eventuali lesioni: dalle prime analisi, Abete ha riportato varie contusioni a causa delle percosse subite, ma nessuna frattura.

Peccato che non abbiano aggredito il TROTA...quando e'  andato in Albania a dare l esame ....

O la gelmini a Reggio C. Quelli/e non le aggrediscono mai....

Peccato che non aggrediscano mai una testadiazzo come te !

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, wronschi ha scritto:

Peccato che non abbiano aggredito il TROTA...quando e'  andato in Albania a dare l esame ....

O la gelmini a Reggio C. Quelli/e non le aggrediscono mai....

Peccato che non aggrediscano mai una testadiazzo come te !

 

ti è venuta spontanea guardandoti allo specchio...tu e losoio,ora Pm6020,fate  a gara a chi indossa nella testa piu' per/ser/vativi!! ah,il tuo ha il buco.....panzone/pensionato del ga@@o!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963