Diabete, le donne muoiono di più. come prevenirlo?

Leggo in quest'articolo che le donne sono più a riccio diabete degli uomini

http://www.repubblica.it/salute/medicina/2017/03/12/news/diabete_le_donne_piu_a_rischio_degli_uomini-160380406/

Hanno una mortalità molto più alta. Ma sottostimano la malattia. Come anche molti medici. La Sid ai diabetologi: "Siate aggressivi con la terapia, come con gli uomini"

Mi sono un po' preoccupata

cosa devo fare? prevenzione? cibo? ecc...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

se fumi smetti di fumare, se stai sul divano vai a correre...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se la causa è davvero la meno attenzione per le cure, il problema si pone non solo per il diabete ma anche per tutta una serie di malattie simili

e non è tanto un problema di genere ma evidentemente una questione culturale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente tenere più sotto controllo la propria salute, fare esami accertamenti... nell'articolo dice che probabilmente la più alata mortalità si deve anche a una maggiore disattenzione medica delle donne e sulle donne 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, stesteph ha scritto:

Leggo in quest'articolo che le donne sono più a riccio diabete degli uomini

http://www.repubblica.it/salute/medicina/2017/03/12/news/diabete_le_donne_piu_a_rischio_degli_uomini-160380406/

Hanno una mortalità molto più alta. Ma sottostimano la malattia. Come anche molti medici. La Sid ai diabetologi: "Siate aggressivi con la terapia, come con gli uomini"

Mi sono un po' preoccupata

cosa devo fare? prevenzione? cibo? ecc...

smetti di leggere riviste mediche e vai dal medico.

la tua si chiama ipocondria. se hai qualche dubbio, chiedi al tuo medico di farti fare le analisi del sangue. comunque:

ti senti sempre stanca?

hai il ritmo cardiaco irregolare?

hai le vene molto evidenti e fragili?

i tuoi denti si cariano facilmente?

hai molta ritenzione idrica?

hai sempre sete?

fai sempre pipì?

ti vengono facilmente lividi?

hai la pelle secca?

hai una febbre inspiegabile?

sei soggetta a infezioniricorrenti, soprattutto alle vie urinarie?

hai la chetoacidosi (alito che odora di fiori marci)?

ecco, questi sono i sintomi del diabete.

ma perchè dobbiamo farci le paranoie?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora per esperienza i medici uomini sono molto più approssimativi, le donne, invece, avendo più o meno gli stessi problemi, secondo me sono più attentio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ameliadespell ha scritto:

smetti di leggere riviste mediche e vai dal medico.

la tua si chiama ipocondria. se hai qualche dubbio, chiedi al tuo medico di farti fare le analisi del sangue. comunque:

ti senti sempre stanca?

hai il ritmo cardiaco irregolare?

hai le vene molto evidenti e fragili?

i tuoi denti si cariano facilmente?

hai molta ritenzione idrica?

hai sempre sete?

fai sempre pipì?

ti vengono facilmente lividi?

hai la pelle secca?

hai una febbre inspiegabile?

sei soggetta a infezioniricorrenti, soprattutto alle vie urinarie?

hai la chetoacidosi (alito che odora di fiori marci)?

ecco, questi sono i sintomi del diabete.

ma perchè dobbiamo farci le paranoie?

 

e perché non dobbiamo farcele?

e perché devi rispondere se non hai nulla da portare alla causa se non petulante saccenza... gira alla larga please

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, stesteph ha scritto:

e perché non dobbiamo farcele?

e perché devi rispondere se non hai nulla da portare alla causa se non petulante saccenza... gira alla larga please

non sono saccente, è che queste paure immotivate sono stupide... e fanno vivere male. ti ho fornito gli strumenti per capire se c'è qualcosa che non va nella tua salute e ti ho consigliato di andare da un medico, quindi un apporto alla causa e anche importante l'ho dato. ma tu sei troppo impegnata a sfogare la tua antipatia nei miei confronti per capire che tiho dato uno strumeto di autoanalisi per poterti rivolgere a un medico con cognizione di causa.

hai quei sintomi? hai il diabete. non hai quei sintomi? fai le analisi una volta l'anno e stai serena.

il forum non è tuo. e te loripeto,non sono saccente, sei tu così sciocca da avere paure immotivate e da aver scelto una facoltà che ti renderà disoccupata. proprio la generazione che non si sa togliere un dito dal cu.lo di cui parlavo. tu non sai vivere, bambinetta viziata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

non sono saccente, è che queste paure immotivate sono stupide... e fanno vivere male. ti ho fornito gli strumenti per capire se c'è qualcosa che non va nella tua salute e ti ho consigliato di andare da un medico, quindi un apporto alla causa e anche importante l'ho dato. ma tu sei troppo impegnata a sfogare la tua antipatia nei miei confronti per capire che tiho dato uno strumeto di autoanalisi per poterti rivolgere a un medico con cognizione di causa.

hai quei sintomi? hai il diabete. non hai quei sintomi? fai le analisi una volta l'anno e stai serena.

il forum non è tuo. e te loripeto,non sono saccente, sei tu così sciocca da avere paure immotivate e da aver scelto una facoltà che ti renderà disoccupata. proprio la generazione che non si sa togliere un dito dal cu.lo di cui parlavo. tu non sai vivere, bambinetta viziata.

ahahahahahahahahaha che povera *** che sei... ogni volta mi uccidi con sta storia della facoltà

parli tu che fai la cameriera in una bettola e prepari schiscette per il tuo compagno che ti tratta come una schiava e che quando sta fuori si gode la vita...

schiava sfigata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

9 minuti fa, stesteph ha scritto:

ahahahahahahahahaha che povera *** che sei... ogni volta mi uccidi con sta storia della facoltà

parli tu che fai la cameriera in una bettola e prepari schiscette per il tuo compagno che ti tratta come una schiava e che quando sta fuori si gode la vita...

schiava sfigata

veramente iosto a casa a fare la signora, mantenuta intutto e per tutto.

comunque, la differenza fra la cameriera e la governante in un hotel 5 stelle lusso, è grande. e ,soprattutto, il fattoche mi offendi, dimostra che ho colpito nel segno.

ma sei sicura di aver scelto lettere? perchè non sai leggere.

la governante è un capo servizio, livello contributivo primo, sopra questo livello esistono solo i dirigenti, ovvero i quadri. ovviamente la governante non pulisce le camere, ma gestisce un team di lavoro, ha potere decisionale e si occupa di tutto quello che concerne magazzini, scorte, gestione degli eventi (almeno la parte organizzativa), di solito ha potere di vita e di morte (licenziamento) su un team che va dalle 5 alla 15 persone. credo ci vogliano delle capacità per fare questo, capacità che tu non hai, visto chenon sei neppure capace ad andare a fare delle semplici analisi del sangue da sola e che ti nascondi soto il letto per un articolo che è un'emerita stronz.ata.

Modificato da ameliadespell

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963