10 giugno 2018

Dal balcone di palazzo Venezia

 

Un'ora, segnata dal destino, batte nel cielo della nostra Patria. La dichirazione di guerra ai migranti e ai rom, è stata consegnata agli ambasciatori delle nazioni sottosviluppate. Scendiamo in campo contro l'invasione della nostra Patria, da parte di ***, slavi e asiatici. Popolazioni che mettono in pericolo la nostra marcia verso lo sviluppo ed il progresso del Paese, interferendo con le attività delle associazioni benefiche: mafie, ndràngheta e camorra.

Con voi, il mondo intero è testimone che il governo gialloverde sta facendo di tutto per arginare lo strapotere dell'Europa. Basta rivedere i trattati per adeguarli alle esigenze notevoli delle Nazioni e non considerarli intangibili per l'eternità. Se noi oggi, siamo decisi ad affrontare i rischi e i sacrifici di una guerra, lo facciamo perchè un grande popolo non evade dalle prove supreme chedeterminano il corso della Storia.

La parola d'ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti. Vincere!

E vinceremo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Un vecchio proverbio dice: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere, se le ultime elezioni hanno avuto il risultato che hanno avuto e se i sondaggi di opinione continuano a dare certi risultai evidentemente un motivo c'è , un motivo che è evidente per il popolino ignorante e forse è meno evidente per gli "ILLUMINATI" che anziché esaminare le cause  di quello che avviene preferiscono ignorarne le origini non porsi domande elementari, parlare di balconi di piazza Venezia , continuando a parlare di   dove vivono i Rom, anziché chiedersi di cosa vivono i ROM  come chiede la gente comune, il popolino che vive nelle città e che si chiede: "di cosa vivono i Rom?".      Anziché guardare agli immigrati che vivono sotto i ponti o sulle panchine delle stazioni dovrebbero chiedersi (gli "illuminati" )  se forse non ne abbiamo fatto arrivare troppi visto che non siamo in grado di dare loro un lavoro e visto che ovviamente non li possiamo ospitare vita natural durante a nostre spese nei centri di accoglienza;  forse poi il popolino ignorante ha dei dubbi verso un'Europa  lontana dalla gente che si occupa della lunghezza delle banane o che autorizza a chiamare cioccolato anche  prodotti fatti senza  cacao… 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Un vecchio proverbio dice: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere, se le ultime elezioni hanno avuto il risultato che hanno avuto e se i sondaggi di opinione continuano a dare certi risultai evidentemente un motivo c'è , un motivo che è evidente per il popolino ignorante e forse è meno evidente per gli "ILLUMINATI" che anziché esaminare le cause  di quello che avviene preferiscono ignorarne le origini non porsi domande elementari, parlare di balconi di piazza Venezia , continuando a parlare di   dove vivono i Rom, anziché chiedersi di cosa vivono i ROM  come chiede la gente comune, il popolino che vive nelle città e che si chiede: "di cosa vivono i Rom?".      Anziché guardare agli immigrati che vivono sotto i ponti o sulle panchine delle stazioni dovrebbero chiedersi (gli "illuminati" )  se forse non ne abbiamo fatto arrivare troppi visto che non siamo in grado di dare loro un lavoro e visto che ovviamente non li possiamo ospitare vita natural durante a nostre spese nei centri di accoglienza;  forse poi il popolino ignorante ha dei dubbi verso un'Europa  lontana dalla gente che si occupa della lunghezza delle banane o che autorizza a chiamare cioccolato anche  prodotti fatti senza  cacao… 

C'è chi crede ai sondaggi e c'è chi crede che gli asini volano. Gli “illuminati” parlano di balconi perchè in Italia si sta riproducedo la situazione del 22: caos politico, grandi promesse, uomini forti col rosario in mano, “soffiatori” sul fuoco del razzismo ed altri segni inquietanti.

Le cause della migrazione, (inarrestabile) non sono dovute alla voglia di turismo ma per sfuggire situazioni di degrado, povertà, guerre che abbiamo provocato noi occidentali, con le politiche colonialiste e di rapina delle risorse africane. L'Europa fa poco e nulla per aiutarci, ma questo non è un buon motivo per ributtarli in mare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, borneo39 ha scritto:

C'è chi crede ai sondaggi e c'è chi crede che gli asini volano

Quando dico che non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere…. anche prima delle ultime elezioni c'era chi non credeva nei sondaggi e li paragonavano agli asini che volano….. evidentemente c'è una casta di "ILLUMINATI" che ha perso i contatti con il popolino cioè con la gente comune, addirittura quello che il popolo pensa e fa,  viene classificato dagli "illuminati"  con  il termine spregiativo di populismo o populisti; poi quando parli di guerre scatenate da noi occidentali non usare il termine noi, usa piuttosto le parole  Francia e politiche ex colonialiste della Francia e di altre nazioni che prima fanno i danni  come la destabilizzazione della Libia e poi scaricano le conseguenze di questi danni sull'Italia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Un vecchio proverbio dice: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere, se le ultime elezioni hanno avuto il risultato che hanno avuto e se i sondaggi di opinione continuano a dare certi risultai evidentemente un motivo c'è , un motivo che è evidente per il popolino ignorante e forse è meno evidente per gli "ILLUMINATI" che anziché esaminare le cause  di quello che avviene preferiscono ignorarne le origini non porsi domande elementari, parlare di balconi di piazza Venezia , continuando a parlare di   dove vivono i Rom, anziché chiedersi di cosa vivono i ROM  come chiede la gente comune, il popolino che vive nelle città e che si chiede: "di cosa vivono i Rom?".      Anziché guardare agli immigrati che vivono sotto i ponti o sulle panchine delle stazioni dovrebbero chiedersi (gli "illuminati" )  se forse non ne abbiamo fatto arrivare troppi visto che non siamo in grado di dare loro un lavoro e visto che ovviamente non li possiamo ospitare vita natural durante a nostre spese nei centri di accoglienza;  forse poi il popolino ignorante ha dei dubbi verso un'Europa  lontana dalla gente che si occupa della lunghezza delle banane o che autorizza a chiamare cioccolato anche  prodotti fatti senza  cacao… 

Non è che il popolo abbia ragione sempre e per forza. Altrimenti avrebbe chiesto la morte in croce per Barabba....

Dopo la guerra molti partiti comunisti andarono al potere per via elettorale e non con rivoluzioni.

Hitler nel 1933 vinse le elezioni.

Per esempio: fanatici di estrema destra si scontrano a San Siro con la scusa del tifo calcistico. Ci scappa il morto. Il Ministro dell'interno sostiene che chiudere gli stadi non serve.

L'opinione pubblica sa che circa 10 giorni orsono questo stesso Ministro partecipava ad una festa di ultras milanesi e si faceva fotografare con un facinoroso e pregiudicato ultras per di piu' spacciatore di droga.

Vuole rivotarlo ? Libero di farlo. A me fa un pochino schifo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Non è che il popolo abbia ragione sempre e per forza

E' vero, non è detto che il popolo abbia sempre ragione e non possa essere manipolato (Barabba insegna) questo però non vuol dire che ci possano essere degli "illuminati" che pensano di avere ragione sempre loro e che il consenso del popolo sia solo una cosa formale che  da loro l'investitura; troppe volte gli "illuminati" che possono essere la massoneria, la trilaterale o la consorteria di qualche partito di questa o quella nazione  hanno governato, fatto scelte sbagliate, trascinato popoli in guerra ; per quanto riguarda il problema attuale in Italia  della chiusura degli stadi un proverbio latino diceva "panem et circenses" che tradotto in termini moderni significa usare lo sport per tenere buona le gente, se i tifosi si picchiano e scaricano così frustrazioni e rabbia si sfogano e non pensano a fare le rivoluzioni e forse è per questo oltre che per i soldi che ci girano attorno che il campionato di calcio non verrà sospeso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

E' vero, non è detto che il popolo abbia sempre ragione e non possa essere manipolato (Barabba insegna) questo però non vuol dire che ci possano essere degli "illuminati" che pensano di avere ragione sempre loro e che il consenso del popolo sia solo una cosa formale che  da loro l'investitura; troppe volte gli "illuminati" che possono essere la massoneria, la trilaterale o la consorteria di qualche partito di questa o quella nazione  hanno governato, fatto scelte sbagliate, trascinato popoli in guerra ; per quanto riguarda il problema attuale in Italia  della chiusura degli stadi un proverbio latino diceva "panem et circenses" che tradotto in termini moderni significa usare lo sport per tenere buona le gente, se i tifosi si picchiano e scaricano così frustrazioni e rabbia si sfogano e non pensano a fare le rivoluzioni e forse è per questo oltre che per i soldi che ci girano attorno che il campionato di calcio non verrà sospeso.

E il Ministro dei tifosi malavitosi ? Neppure un vaffa..... Piccolo, piccolo....

Suvvia si convinca, quello li il Rosario non sa neppure quante Ave e Gloria...

Altrimenti da buon cristiano eviterebbe di frequentare farabutti....

1545126338_salvini.jpg

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/12/2018 in 10:09 , borneo39 ha scritto:

E vinceremo!

Seee...è nà parola....speriamo non ci portino agli stessi risultati del pelato.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, sempre135 ha scritto:

Seee...è nà parola....speriamo non ci portino agli stessi risultati del pelato.....

Però  se  ne  fa  la  fine  al  più  presto  sarebbe   anche   meglio..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, pm610 ha scritto:

Però  se  ne  fa  la  fine  al  più  presto  sarebbe   anche   meglio..

Umm...è più birichina della mia è....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963