per il signor director

Correva l'anno 2010, mese di novembre,  legge n° 199 detta anche: LEGGE SVUOTACARCERI E ESECUZIONE DELLA PENA PRESSO IL DOMICILIO

era in corso la XVI legislatura.

dal 8 maggio 2008 al 16 novembre 2011  governava Berlusconi  (dopo governò Monti)

 

Ora, signor director, se lei non avesse la zucca a prova di chiodo di acciaio saprebbe che l'anno 2010 (anno in cui è stata varata la legge) è compreso tra l' anni 2008 e l'anno 2011, quindi questa legge è stata votata durante il governo Berlusconi sostenuto dalla lega.

 

Da quanto sopra, si evince quindi che il tonto mentitore è proprio lei sig. director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

18 messaggi in questa discussione

Signor director 
osservi questo ultimo articolo della legge 199 del 2010 e scoprirà da chi è firmata la legge svuotacarceri.

  Art. 5 
 
 
                        Relazione alle Camere 
 
  1. Entro centottanta giorni dalla data di entrata in  vigore  della
presente legge, il  Ministro  della  giustizia,  sentiti  i  Ministri
dell'interno e  per  la  pubblica  amministrazione  e  l'innovazione,
riferisce alle competenti Commissioni  parlamentari  in  merito  alle
necessita' di  adeguamento  numerico  e  professionale  della  pianta
organica del Corpo di polizia penitenziaria e  del  personale  civile
del Dipartimento  dell'amministrazione  penitenziaria  del  Ministero
della  giustizia,  anche  in  relazione  all'entita'  numerica  della
popolazione carceraria e al numero dei posti esistenti e  programmati
nonche' al numero dei condannati in esecuzione penale esterna. 
  La presente legge, munita del sigillo dello Stato,  sara'  inserita
nella Raccolta *** della Repubblica italiana. E' fatto  obbligo
a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello
Stato. 
    Data a Roma, addi' 26 novembre 2010 
 
                             NAPOLITANO 
 
                    Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri 
 
                    Alfano, Ministro della giustizia 
 
Visto, il Guardasigilli: Alfano 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/12/2018 in 07:47 , ahaha.ha ha scritto:

Up

è in ferie.....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

BUON NATALE A TUTTI

Grazie Buon Natale anche a te. 9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualche giorno fa, il 16 marzo, il Consiglio dei Ministri dimissionario, quale ultimo atto, ha dato il via libera alla riforma dell’ordinamento penitenziario. Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando (PD) si è affrettato a precisare che non è un decreto svuota-carceri o salva-ladri, glissando sul fatto che con questo decreto in carcere non entrerà più nessuno che avrà avuto inflitta una pena inferiore ai quattro anni.

Vediamo per sommi capi la ratio di questa riforma, illustrandone, in primis, i cambiamenti rispetto a quella del 2014. Il precedente decreto svuota carceri varato dal governo Renzi prevedeva che potevano accedere ai benefici delle pene alternative coloro i quali, secondo il Giudice competente, giunti agli ultimi quattro anni di detenzione, lo meritassero. Come spesso accade in Italia, che potremmo definire la patria della “certezza dell’incertezza” della pena, i giudici hanno inteso questa norma in senso estensivo, applicando le misure alternative non solo ai detenuti, ma anche ai condannati ad una pena detentiva inferiore ai 4 anni; così che, in questo modo, il reo non sconta nemmeno un giorno effettivo di reclusione. Come segnalato dal giornalista Gian Maria De Francesco, sul Giornale del 9 Febbraio 2018, si può arrivare a casi paradossali, come quello di una filippina condannata a 3 anni e 9 mesi per estorsione ed usura, ma affidata immediatamente ai servizi sociali dal Giudice competente, con questa motivazione: “Appare illogico un percorso deflattivo della popolazione carceraria unicamente in uscita e non anche in entrata”.

Qual è, dunque, la novità apportata dal decreto del ministro Orlando? Semplice, ha tolto quel residuo di discrezionalità riservato al Giudice, nell’applicare o meno i benefici delle pene alternative, prevedendole, in automatico, per tutti coloro che siano stati condannati a pene inferiori ai 4 anni. Come rilevava De Francesco, per effetto di questo decreto, Innocent Oseghale, principale indiziato dell’efferato omicidio di Pamela Mastropietro, ma formalmente accusato, per ora, del “solo” vilipendio e occultamento di cadavere, se accettasse di essere processato col rito abbreviato otterrebbe una pena di soli 3 anni, finendo così, immediatamente, fuori dal carcere … ciascun lettore si faccia la sua idea…

vedi ah.ahahhah dalle mie parti funziona cosi':vale le legge piu' recente!! cioè quella approvata dai governi renzi,e limata ancora di piu' dal quello di gentiloni...tutti e due dal pd

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalle sue parti la testa è un optional, Sig. Director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

si può arrivare a casi paradossali, come quello di una filippina condannata a 3 anni e 9 mesi per estorsione ed usura,

oppure al caso dei 49 milioni rubati agli italiani per i quali sembra che nessuno della lega sia responsabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Dalle sue parti la testa è un optional, Sig. Director.

a chattare con te mi viene in mente la favola della volpe e l'uva.........tipico dei sx:rosicare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che continua a rosicare è sempre lei, signor director, quello la in tv guadagna un sacco di soldi e lei no, quell'altro vive in alberghi di lusso e ogni mese gli regalano un telefonino nuovo e a lei no, Soros è un finanziatori di *** che si battono per i diritti umani e lei rosica perchè paga un euro l'anno per sostenere gli immigrati.

Praticamente lei si considera un diseredato anche se potrebbe chiedere al capitano di restituirle quei famosi 49 milioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quello che continua a rosicare è sempre lei, signor director, quello la in tv guadagna un sacco di soldi e lei no, quell'altro vive in alberghi di lusso e ogni mese gli regalano un telefonino nuovo e a lei no, Soros è un finanziatori di *** che si battono per i diritti umani e lei rosica perchè paga un euro l'anno per sostenere gli immigrati.

Praticamente lei si considera un diseredato anche se potrebbe chiedere al capitano di restituirle quei famosi 49 milioni.

ok..se ti sta bene che un pseudo presentatore guadagni il doppio di un presidente UsA.....SE TI STA BENE CHE ANDIAMO A PRENDERLI NELLE CAPANNE E LI METTIAMO NELLE sPA A SPESE NOSTRE...SE TI STA BENE CHE SOROS IN UNA NOTTE HA GUADAGNATO MILIARDI di dolari....ok....ho capito perchè voti sx!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vede che mi da ragione, signor director? Lei rosica anche con l'ultima risposta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

vede che mi da ragione, signor director? Lei rosica anche con l'ultima risposta.

ma non eri tu e wronschi che detestavate i ricchi? anche qualche cavaliere....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mai detestato il ricco cavaliere signor director, detestavo i suoi comportamenti in società e nel governo.

 

Comunque anche se avessi detestato il ricco cavaliere, mi sembra che pure lei detesti chi ha saputo arrichirsi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mai detestato il ricco cavaliere signor director, detestavo i suoi comportamenti in società e nel governo.

 

Comunque anche se avessi detestato il ricco cavaliere, mi sembra che pure lei detesti chi ha saputo arrichirsi.

per arricchirsi in maniera onesta,servono doti eccezionali.. detesto che si arrichise pe r meriti...politici!!con l'aggravante che i soldi sono i nostri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco che rosica ancora una volta, Sig director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963