Natale a Budapest

Il Governo ungherese del sovranista Orban  (l'amico ammirato da Salvini), ha votato una legge sul lavoro.

Ogni lavoratore ungherese potrà essere tenuto a prestare lavoro straordinario fino a 400 ore annue.

Il datore di lavoro avrà fino a 3 anni di tempo per pagare lo straordinario svolto.

A motivare la legge schiavista, il Governo adduce la carenza di manodopera.

Ecco dove si va a sbattere con l'estremismo e il filo spinato ai confini.

Era più semplice far entrare un certo numero di migranti. O no ??

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora