Pruitt, nominato da Trump a capo dell'Epa, sostiene che CO2 non è responsabile surriscaldamento

Le emissioni di Co2 non sono le principali responsabili del riscaldamento globale: lo afferma Scott Pruitt, messo da Donald Trump a capo dell'Epa, l'agenzia statunitense per la protezione ambientale. Una tesi che contrasta con quella di altre agenzie federali che studiano i cambiamenti climatici, come la Nasa e la Nooa (National oceanic and atmospheric administration).

A me sa tanto di affermazioni poco veritiere e funzionali alla politica di Trump!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

ahahaha dopo anni e anni in cui si è provato che la c02 è la prima causa del surriscaldamento globale adesso arriva questo che dice il contrario, me per favore!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è palese che siano affermazioni pilotate per avallare delle politiche ambientali sconsiderate!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bell'elemento ha trovato Trump!!! La prossima mossa sarà dire che le sigarette curano il cancro ai polmoni!!!???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli Stati Uniti non sono mai stati in prima linea nelle politiche ambientaliste nemmeno quando c'era Obama...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sta chiaramente preparando il terreno per eliminare il Clean Power Plan, voluto dal suo predecessore Barack Obama, che pone un limite alle emissioni degli impianti per la generazione di energia elettrica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non so perché ma di trump mi fido poco e quindi anche dei suoi uomini!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ooo finalmente una voce fuori da coro, io penso lo stesso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963