Cybercriminali

1 messaggio in questa discussione

Per non essere vittime dei cybercriminali bisogna soprattutto diventare cybersvegli. Occorre grande cura nella conservazione delle pas sword; non usare foglietti per appuntarle e non fornirle mai a nessuno per nessuna ragione. Nessuna banca vi chiederà mai di fornire loro la pas sword (infatti ci vengono consegnate in busta sigillata). Usare una pas sword diversa per ogni applicazione o sito e usare pas sword semplici da ricordare, ma complesse da indovinare. Lo stesso vale per certi siti che hanno una grafica volutamente simile alla nostra banca o alle Poste,  o altro ancora e che vi chiedono di utilizzare la vostra pas sword; sono dei falsi siti. Non fornite mai alcun vostro dato personale, né online, né a chi dovesse suonare alla vostra porta o vi chiamasse al telefono. Con i vostri dati come minimo vi potreste ritrovare un contrattino come se fosse firmato da voi.

Più preoccupante è il ransomware che potrebbe colpire anche indipendentemente dalla nostra attenzione. Fate più copie dei vostri dati importanti utilizzando supporti esterni al vostro PC come servizi di cloud e chiavette USB, e se vi viene richiesto di pagare un riscatto per riavere accesso ai vostri dati sul PC, formattatelo e successivamente recuperate i dati dove li avevate salvati.

Non meno importante è evitare siti "strani" o che non danno alcuna fiducia. Evitate anche di cliccare sui link che vi avvisano che "Hai vinto", o "Sei fortunato" o "Sei stato estratto".

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora