stilista aggredito in pieno centro di mattina a milano

Alviero Martini è stato brutalmente aggredito e derubato da tre uomini di origine straniera. mentre camminava in una delle vie del centro di Milano alle 10.45 di mattina del 7 marzo. Come spiegato nella denuncia i tre aggressori avevano un forte accento dell’Europa dell’Est. Hanno minacciato lo stilista, noto per la linea 1A Classe caratterizzata dal motivo di una mappa, con un coltello, intimandogli di consegnare il portafogli.

I ladri hanno preso 100 euro, un braccialetto e 20 orologi di valore che Martini stava portando a riparare. Prima di recarsi a fare la denuncia dai carabinieri, lo stilisti si è recato in ospedale per farsi medicare. Ha riportato qualche contusione e un livido al polso causato dal coltello che gli aggressori hanno usato per sfilargli il bracciale.

Alviero Martini, che ammette di essere crollato dopo aver fatto denuncia, si è sfogato così:

È incredibile che possa succedere una cosa del genere alle 10.45 del mattino, in una zona della città così centrale e viva. Personalmente alla fine non mi sono fatto nulla, ma chi me lo dice che se non avessi reagito, assecondandoli in qualche modo, questi ragazzotti non mi avrebbero fatto del male?

Poi ha lanciato un appello al sindaco Sala affinché si impegni a bloccare il degrado di Milano:

Voglio dire questo al sindaco Sala: questo degrado va in qualche modo arginato, fermato. Questa immigrazione disordinata va bloccata a prescindere dall’etnia. Personalmente io non sono in grado di indicare una soluzione, ma questa piaga va fermata. Per i cittadini della città e per le attività commerciali che si ritrovano ormai ostaggio di comunità che non sembrano intenzionate a integrarsi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963