Visto che “Marco “ ( ed il Cazzaro di Napoli ) non lo fanno , vogliamo parlare di Raffaele Marra ??

Raffaele Marra...chi era costui? Ah si, era solo "uno dei 23 mila dipendenti del Comune di Roma", così affermava Virginietta Raggi (in realtà era il suo braccio destro e anche sinistro!), e già collaboratore di Panzironi, quello di Mafia Capitale! E poi? Ah si, mentre quel giornalista cattivone di Emiliano Fittipaldi (uno che ogni tanto fa qualche inchiestina, su Cosentino, sul Vaticano, su Tarcisio Bertone, robetta così, nda) faceva un'inchiesta sulla famiglia Marra e i suoi affari a Malta e il costruttore Scarpellini, il nostro Direttore Calandrino Marco ( così confidenzialmente lo chiama il Cazzaro di Napoli ),  invitava Marra in redazione e lo dipingeva come un fuoriclasse ,  un funzionario ligio al dovere e , soprattutto , noto perché denunciava un sacco di porcherie. Naturalmente tutte tranne le sue ovviamente! Dopo quel articolo, Travaglio, il miglior giornalista del mondo ( sempre per l’idio ta Napoletano Fosforo 41,nda) si becca i complimenti di Marra e Salvatore Romeo in una celebre intercettazione telefonica, "sta facendo un ottimo lavoro (riferito al Direttore!)". Quel Marra lì, arrestato tre mesi dopo, grazie o per colpa di Fittipaldi, lindagava e Travaglio (Marco confidenzialmente per il Cazzaro Partenopeo ), lo dipingeva come un santo! Ebbene, condanna a 3 anni e mezzo !! Ma vah ... niente male, un bel personaggio di sicuro che conferma le doti di talent scout di “Marco” ( che però dedica in sesta pagina con un articolino di 5 righe la notizia ) e del Cazzaro Fosforo 41 che parla di tutto fuorché di ... questo !! Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Tanto per non lasciare scontento il mezzoscemo pisano e farlo riflettere sulla abbuffata di panini dopo questa sentenza.

Virginia Raggi è stata assolta "perché il fatto non costituisce reato". La Procura aveva chiesto 10 mesi di reclusione (con la concessione delle attenuanti generiche) per falso ideologico in atto pubblico in relazione alla nomina alla Direzione Turismo di Renato Marra, con la 'regia' del fratello Raffaele che era capo del Personale in Campidoglio

L'assoluzione con la formula 'perché il fatto non costituisce reato' significa nell'interpretazione del giudice che manca l'elemento psicologico alla base del reato di falso ideologico in atto pubblico. E cioé che la condotta che la Procura ha attribuito alla sindaca sussiste (il riferimento è alla risposta inviata all'allora responsabile dell'Anticorruzione in Campidoglio che chiedeva lumi sul ruolo in concreto svolto da Raffaele Marra nella nomina del fratello Renato) ma manca la volontarietà del fatto lesivo. 

Ps di Marra non ce ne po fregà de meno!

 

AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEE

BrM

Buon rosicamento Mezzoscemo 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, shinycage ha scritto:

Tanto per non lasciare scontento il mezzoscemo pisano e farlo riflettere sulla abbuffata di panini dopo questa sentenza.

Virginia Raggi è stata assolta "perché il fatto non costituisce reato". La Procura aveva chiesto 10 mesi di reclusione (con la concessione delle attenuanti generiche) per falso ideologico in atto pubblico in relazione alla nomina alla Direzione Turismo di Renato Marra, con la 'regia' del fratello Raffaele che era capo del Personale in Campidoglio

L'assoluzione con la formula 'perché il fatto non costituisce reato' significa nell'interpretazione del giudice che manca l'elemento psicologico alla base del reato di falso ideologico in atto pubblico. E cioé che la condotta che la Procura ha attribuito alla sindaca sussiste (il riferimento è alla risposta inviata all'allora responsabile dell'Anticorruzione in Campidoglio che chiedeva lumi sul ruolo in concreto svolto da Raffaele Marra nella nomina del fratello Renato) ma manca la volontarietà del fatto lesivo. 

Ps di Marra non ce ne po fregà de meno!

 

AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEE

BrM

Buon rosicamento Mezzoscemo 

 

Certo certo , come no cecato perdipiu’ pecoro contento By Rose .....!! La Virgy e’ ancora lì ?? 

2057622_marra.jpg

di Simone Canettieri

Mercoledì 2 Novembre 2016  Ultimo aggiornamento 08:44 

    

«Sia chiaro: senza di lui non vado avanti». In pubblico e in privato Virginia Raggi in queste ore ripete sempre lo stesso concetto: Raffaele Marra non si tocca, non si sposta, non bisogna dare all'esterno l'immagine di una resa. Nonostante il pressing di Beppe Grillo, nonostante l'irritazione di consiglieri comunali e parlamentari pentastellati. Niente. L'ex vicecapo di gabinetto deve rimanere a dirigere il dipartimento del Personale. L'ipotesi di un trasferimento al Commercio, ruolo comunque non di secondo piano, sta sfumando ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963