devastati locali nel trentino.grazie integrazione...

La rissa della piccola frazione del capoluogo scatenata da un gruppo di sei zingari di etnia rom completamente ubriachi è stata considerata dallo stesso consigliere provinciale come un nuovo fallimento dell’integrazione del centrosinistra.

Dallo stesso Claudio Cia infatti si viene a sapere che il gruppo di Rom non è la prima volta che combina qualche guaio in paese.

Un gruppo di Rom a cui 2 anni fa è stato dato un appartamento in nome dell’integrazione e che tiene un’intera popolazione sotto scacco danneggiando e minacciando gli esercizi pubblici e una cooperativa.

I residenti, ormai furibondi, hanno deciso di organizzare ieri sera una riunione presso il Dylan cafè, il bar dove è avvenuta l’ultima aggressione.

Tutti hanno chiesto alla politica un cambio di rotta veloce.

«Quando l’inserimento di certi soggetti viene fatto forzatamente e spesso all’oscuro dei cittadini succedono queste cose dovute anche al fatto che questa gente non si rassegna ad integrarsi»

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Avete abbandonato le ronde padane, ecco perché succedono queste cose.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Avete abbandonato le ronde padane, ecco perché succedono queste cose.

invece che bere il teroldengo rotaliano dovevi intervenire.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È lei che doveva intervenire, lei e il capitano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

È lei che doveva intervenire, lei e il capitano

è presente ..parecchio,ma non puo' essere in ogni luogo ....per questo devi aver pazienza..si sta attrezzando....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963