strage disco:i tasselli cominciano a comporsi

Col passare delle ore comincia ad emergere l’identikit del ragazzo fermato a Senigallia per lo spray spruzzato all’interno della discoteca di Corinaldo. Si tratta di un minorenne di origini sudamericane. Dicissette anni e mezzo e un soprannome da narcotrafficante. Il ragazzo nega però le accuse davanti ai carabinieri che domenica lo hanno fermato un residence a Senigallia: “Ve lo giuro, io non c’ero venerdì notte a Corinaldo, non sono io l’incappucciato che cercate…”, avrebbe detto agli inquirenti. Il ragazzo è stato trovato in una stanza al primo piano di un residence ospite di due fidanzati maggiorenni.Lo giuro...non sono stato io!! ha fatto anche in la V delle dita!! come  non credergli?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963