vedi Il_divino.....egrg.prof.dott.(??)

non sono gli spray al  peperoncino cayenna da eliminare,che possono salvare vite umane e/o violenza alle donne (leggi le cronache?)...ma bensi' sono da chiudere le disco ai rapper!!!!  e si,quelli che inneggiano ai ragazzini da 13 anni il fumo,lo sballo,le violenze...etc.ertc.tale bellofigo (sic!) docet!! questi sono da internare in via definitiva!!

ma ovviamente se hai qualcosa da ridire,io sono qui

tanto ti dovevo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

1 ora fa, director12 ha scritto:

non sono gli spray al  peperoncino cayenna da eliminare,che possono salvare vite umane e/o violenza alle donne (leggi le cronache?)...ma bensi' sono da chiudere le disco ai rapper!!!!  e si,quelli che inneggiano ai ragazzini da 13 anni il fumo,lo sballo,le violenze...etc.ertc.tale bellofigo (sic!) docet!! questi sono da internare in via definitiva!!

ma ovviamente se hai qualcosa da ridire,io sono qui

tanto ti dovevo

Su queste tue teorie però devi convincere i ragazzini, compresi quelli di destra e ovviamente quelli piccolo-medio-celoduri, ai quali puoi togliere tutto, esclusa però la discoteca.

Da quello che si evince dal tuo post vorresti decidere tu gusti e tendenze musicali e, in particolare, quelle giovanili. A quando vogliamo riavvolgere il nastro del tempo? Va bene Rita Pavone o meglio tornare più indietro?

Detto tra noi non ho mai amato particolarmente quel genere musicale, rimane però il fatto che non ho né 11, né 14 e neanche 16 anni.

Nel frattempo mi perseguita un dubbio. Sei nato e vissuto nel Nord Italia o a Corleone anni 50?

Cosa proponi oltre alle tue indubbie capacità musicali? Va bene proibire i rapporti pre.matrimoniali, imporre le gonne fino al ginocchio e il velo per le donne dopo i 35 anni?

Direi che non sarebbe neanche male mettere dei limiti alla pittura, alla scultura e alla letteratura e neanche impedire alle donne di studiare e di votare. Perché, ad esempio, non imporre per legge che devono occuparsi solo ed esclusivamente dei lavori domestici e soprattutto... tutte a casa prima delle 20.00? Male non sarebbe anche ripensare e regolamentare nuovamente la fuitina e il matrimonio riparatore. 

E tante altre cose ancora. Però ritengo che almeno per la musica classica si potrebbe fare una eccezione.

Esistono comunque le alternative. 1- Fermare il tempo o ancora meglio tornare indietro perché parcheggio nel Medioevo queste cose non esistessero e si stesse decisamente meglio. 2- Il massimo però sarebbe imporre per legge se non proprio di appartenere obbligatoriamente all'Isis come minimo di poter diventare talebani e avere la facoltà almeno di poter distrugere qualche statuetta. In alternativa al Medioevo però male non sarebbe neanche tornare al tempo delle palafitte scegliendo ovviamente per bene i luoghi, altrimenti c'è il rischio concreto di respirare smog invece di aria pura.

Ps: Rimane poi il problema più importante: mettersi d'accordo ma davvero su quali sono i messaggi giusti e quelli meno giusti da trasmettere ai giovani e ai meno giovani. 

Nb: Ammetto però che mi era finora sfuggito il particolare che aspiranti tanto al progresso dell'umanità e che ti piacesse tanto il modello.....talebano!!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Su queste tue teorie però devi convincere i ragazzini, compresi quelli di destra e ovviamente quelli piccolo-medio-celoduri, ai quali puoi togliere tutto, esclusa però la discoteca.

Da quello che si evince dal tuo post vorresti decidere tu gusti e tendenze musicali e, in particolare, quelle giovanili. A quando vogliamo riavvolgere il nastro del tempo? Va bene Rita Pavone o meglio tornare più indietro?

Detto tra noi non ho mai amato particolarmente quel genere musicale, rimane però il fatto che non ho né 11, né 14 e neanche 16 anni.

Nel frattempo mi perseguita un dubbio. Sei nato e vissuto nel Nord Italia o a Corleone anni 50?

Cosa proponi oltre alle tue indubbie capacità musicali? Va bene proibire i rapporti pre.matrimoniali, imporre le gonne fino al ginocchio e il velo per le donne dopo i 35 anni?

Direi che non sarebbe neanche

 

I media di distrazione di massa vogliono far passare il rapper swag (ovvero demenziale) come un artista incompreso dalle masse italiche razziste e discriminato perché ‘***’. Le sue, secondo i satiri danzanti del giornalismo italiano, sono “intelligenti provocazioni”.

Il ghanese – tutta la crème arriva da quelle zone dell’Africa Occidentale – ha iniziato la sua carriera come Gucci Boy, con canzoni su YouTube dal titolo: “Mi faccio una segha, Stasera scopo, Cu-lo, ***, Po-mpini, Mi faccio tua mamma, Ce l’ho grosso, Ho sco-pato la sua ragazza”. E pensare che YouTube censura ogni video che minimamente non celebra l’immigrazione.

Dopo che la casa di moda Gucci lo ha invitato a cambiar nome, si è ribattezzato Bello FiGo. Perché una cosa grande ce l’ha, l’ego.

Nella canzone “Non pago affitto”, Bello FiGo spiega il mondo dei profughi in fuga dalla guerra: «Io non pago affitto», «Appena arrivati in Italia abbiamo case, macchine, f-ighe», «Io non faccio l’operaio / Non mi sporco le mani», «Sono un profugo», «Matteo Renzi ha detto che è casa nostra / quindi tutti i miei amici votiamo tutti Pd», «Io dormo in albergo a quattro stelle», «Vogliamo wifi e anche stipendio».

Un modo, dicono ancora i media di distrazione di massa, per “distruggere gli stereotipi sull’immigrazione”. Prima spiegate a Bello FiGo cosa è uno stereotipo.

Anche perché Bello FiGo, ospita di Dalla vostra parte, ha affermato di cantare cose vere, cose che i suoi «amici profughi » pensano, e di farlo «tramite le canzoni per difenderli un po’».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

I media di distrazione di massa vogliono far passare il rapper swag (ovvero demenziale) come un artista incompreso dalle masse italiche razziste e discriminato perché ‘***’. Le sue, secondo i satiri danzanti del giornalismo italiano, sono “intelligenti provocazioni”.

Il ghanese – tutta la crème arriva da quelle zone dell’Africa Occidentale – ha iniziato la sua carriera come Gucci Boy, con canzoni su YouTube dal titolo: “Mi faccio una segha, Stasera scopo, Cu-lo, ***, Po-mpini, Mi faccio tua mamma, Ce l’ho grosso, Ho sco-pato la sua ragazza”. E pensare che YouTube censura ogni video che minimamente non celebra l’immigrazione.

Dopo che la casa di moda Gucci lo ha invitato a cambiar nome, si è ribattezzato Bello FiGo. Perché una cosa grande ce l’ha, l’ego.

Nella canzone “Non pago affitto”, Bello FiGo spiega il mondo dei profughi in fuga dalla guerra: «Io non pago affitto», «Appena arrivati in Italia abbiamo case, macchine, f-ighe», «Io non faccio l’operaio / Non mi sporco le mani», «Sono un profugo», «Matteo Renzi ha detto che è casa nostra / quindi tutti i miei amici votiamo tutti Pd», «Io dormo in albergo a quattro stelle», «Vogliamo wifi e anche stipendio».

Un modo, dicono ancora i media di distrazione di massa, per “distruggere gli stereotipi sull’immigrazione”. Prima spiegate a Bello FiGo cosa è uno stereotipo.

Anche perché Bello FiGo, ospita di Dalla vostra parte, ha affermato di cantare cose vere, cose che i suoi «amici profughi » pensano, e di farlo «tramite le canzoni per difenderli un po’».

Guarda che io non ho mai ascoltato né una canzone di Bello Figo e neanche del rapper della discoteca di cui non ricordo il nome. Ciò non toglie però che, per esempio, ascolto volentieri quelle di Jovanotti.

Il mondo giovanile però è meno lineare di come vorresti presentarlo tu e mi risulta, per esempio, che molti di quei ragazzini erano anche accompagnati dai genitori a cui magari il rapper diceva poco o niente.

Si da il caso però che, giusto o sbagliato che sia, tutto puoi togliere ai ragazzini meno che il telefonino, fb, wsapp e la discoteca.

E, a tal proposito, ti faccio presente che la povera Eleonora era una mamma di 4 bambini e sono portato a credere che fosse una buona mamma che teneva ai propri figli eppure ha ritenuto giusto accontentare la bambina e portarla a quel "concerto" anche se forse non sapeva neanche chi fosse quel rapper. 

E che magari il ragazzino (si dice sia di Senigallia) lo spray al peperoncino lo ha acquistato a 4 euro comprando Libero Quotidiano. Giusto per dirne una qualsiasi e...... tornare ai messaggi di un certo tipo.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ildi_vino ha scritto:

Guarda che io non ho mai ascoltato né una canzone di Bello Figo e neanche del rapper della discoteca di cui non ricordo il nome. Ciò non toglie però che, per esempio, ascolto volentieri quelle di Jovanotti.

Il mondo giovanile però è meno lineare di come vorresti presentarlo tu e mi risulta, per esempio, che molti di quei ragazzini erano anche accompagnati dai genitori a cui magari il rapper diceva poco o niente.

Si da il caso però che, giusto o sbagliato che sia, tutto puoi togliere ai ragazzini meno che il telefonino, fb, wsapp e la discoteca.

E, a tal proposito, ti faccio presente che la povera Eleonora era una mamma di 4 bambini e sono portato a credere che fosse una buona mamma che teneva ai propri figli eppure ha ritenuto giusto accontentare la bambina e portarla a quel "concerto" anche se forse non sapeva neanche chi fosse quel rapper. 

E che magari il ragazzino (si dice sia di Senigallia) lo spray al peperoncino lo ha acquistato a 4 euro comprando Libero Quotidiano. Giusto per dirne una qualsiasi e...... tornare ai messaggi di un certo tipo.

 

hai un coltello in cucina?? allora sei un potenziale assassino pure te!! ma non dire cacchiate..che sei e vaccinato....le donne/ragazze fanno bene ad acquistare per pochi euro uno spray...potrebbe salvarle da una violenza!! per quel che dici si jovannotto,lo hai ascoltato mentre critica il cavaliere e salvini al tempo che fa????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

hai un coltello in cucina?? allora sei un potenziale assassino pure te!! ma non dire cacchiate..che sei e vaccinato....le donne/ragazze fanno bene ad acquistare per pochi euro uno spray...potrebbe salvarle da una violenza!! per quel che dici si jovannotto,lo hai ascoltato mentre critica il cavaliere e salvini al tempo che fa????

Si ho anche più di un coltello in cucina e non mi ritengo un potenziale assassino.Ritengo anche giusto che una ragazza possa disporre dello spray. Quello che mi lascia molto perplesso è la propaganda da far West che si vuol far passare come la panacea di tutti i mali. 

Sono un po dubbioso anche della utilità reale dello spray a tutti perché sono convinto che, in quel caso, l'assalitorè ne é a conoscenza e non permette tanto facilmente alla ragazza di farne uso. Diverso se invece fosse la polizia stessa o darglielo in dotazione è spiegarle come usarlo con efficacia.

Potrebbe perfino essere pericoloso. O devo ritenere che dare una pistola in mano a te non sarebbe pericoloso? Secondo me potresti farti male. O almeno questa è la mia impressione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Si ho anche più di un coltello in cucina e non mi ritengo un potenziale assassino.Ritengo anche giusto che una ragazza possa disporre dello spray. Quello che mi lascia molto perplesso è la propaganda da far West che si vuol far passare come la panacea di tutti i mali. 

Sono un po dubbioso anche della utilità reale dello spray a tutti perché sono convinto che, in quel caso, l'assalitorè ne é a conoscenza e non permette tanto facilmente alla ragazza di farne uso. Diverso se invece fosse la polizia stessa o darglielo in dotazione è spiegarle come usarlo con efficacia.

Potrebbe perfino essere pericoloso. O devo ritenere che dare una pistola in mano a te non sarebbe pericoloso? Secondo me potresti farti male. O almeno questa è la mia impressione.

vedi...la mea culpa potrebbe essere la base di tutto...e gia';te lo sei chiesto perchè della vendita degli spray?? perchè le persone girano in difesa?? grazie ai buonismi della sinistra,per non parlare delle proposte di qualche babbiona dei liberi e disuguali,per non parlare che i giudici incolpano la vittima e lasciano andare il criminale..ecco perchè prolificano le autodifese!!

sveglia,ed esci dalla fossa dove conservi le cacciotte fresche!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una pistola al Sig director?

Nààaaaaaa..... Troppo pericoloso.

Quello sarebbe capace di spararsi su un piede.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Una pistola al Sig director?

Nààaaaaaa..... Troppo pericoloso.

Quello sarebbe capace di spararsi su un piede.

e s i...è risaputo che voi preferiti i picconi........in particola modo infilati a persone inermi per la strada.a proposito,tu che sei il beneiformato del social,il nigeriano con che cosa ha fatto a pezzi la ragazzina??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ahaha.ha ha scritto:

Una pistola al Sig director?

Nààaaaaaa..... Troppo pericoloso.

Quello sarebbe capace di spararsi su un piede.

Penso che, se il Sig, Kompagno Director, si trovasse davvero qualche delinquente deciso a tutto, se la darebbe a gambe battendo il record di Bolt sui 100 m e anche sui 200 m e forse sarebbe lui stesso a dare la sua pistola al delinquente. 

Nel frattempo, leggendo Libero Quotidiano, principale fonte di ispirazione del Kompagno, si apprende che molto probabilmente lo spray al peperoncino è stato utilizzato per scopi meno nobili. Per l'esattezza, per rubare una catenina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Penso che, se il Sig, Kompagno Director, si trovasse davvero qualche delinquente deciso a tutto, se la darebbe a gambe battendo il record di Bolt sui 100 m e anche sui 200 m e forse sarebbe lui stesso a dare la sua pistola al delinquente. 

Nel frattempo, leggendo Libero Quotidiano, principale fonte di ispirazione del Kompagno, si apprende che molto probabilmente lo spray al peperoncino è stato utilizzato per scopi meno nobili. Per l'esattezza, per rubare una catenina.

gia'...si è vero..usato per rubare una catenina. si attende in trepida attesa di conoscere qualcosa di piu'..come p.e. a che gang appartiene il piccolo delinquente.....chi sono gli altri piccoli o grandi delinquenti....delle marche,certo...magari importato....attendiamo.....non spetta a me lanciare sassi.ho pazienza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

gia'...si è vero..usato per rubare una catenina. si attende in trepida attesa di conoscere qualcosa di piu'..come p.e. a che gang appartiene il piccolo delinquente.....chi sono gli altri piccoli o grandi delinquenti....delle marche,certo...magari importato....attendiamo.....non spetta a me lanciare sassi.ho pazienza.

Così scrive Libero, se non è vero prendila con loro e denunciati alla prima stazione dei Carabinieri che trovi. Io non rispondo dei loro articoli. Questa volta pare che ti abbia dato retta anche il Capitano, visto che ha preferito rispondere a L. Annunziata che preferisce attendere l'esito delle indagini prima di lanciarsi lancia in resta sui social.  Meglio tardi che mai. Glielo hai suggerito tu Kompagno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ildi_vino ha scritto:

Così scrive Libero, se non è vero prendila con loro e denunciati alla prima stazione dei Carabinieri che trovi. Io non rispondo dei loro articoli. Questa volta pare che ti abbia dato retta anche il Capitano, visto che ha preferito rispondere a L. Annunziata che preferisce attendere l'esito delle indagini prima di lanciarsi lancia in resta sui social.  Meglio tardi che mai. Glielo hai suggerito tu Kompagno?

difatti,non ho fatto commenti..ne sentenze...anche se detta a te che sei un amico (!!) vorrei tanto conoscere i genitori di questo personaggio.....cosi',tanto pere fare 2+2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, director12 ha scritto:

difatti,non ho fatto commenti..ne sentenze...anche se detta a te che sei un amico (!!) vorrei tanto conoscere i genitori di questo personaggio.....cosi',tanto pere fare 2+2

Come faccio a fare 2+2 se non li conosci e non sole cose? Preferisco aspettare. Ho semplicemente fatto un commento su una notizia riportata su un giornale. Non è veritiera? Non mi prendo nessuna responsabilità.

Piuttosto vorrei tornare un attimo ai coltelli di cucina, Lo sai vero che,se tengo un coltello in cucina nessuno mi dice niente ma che se me lo porto appresso e mi fermano passo guai anche per un temperanza? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ildi_vino ha scritto:

Come faccio a fare 2+2 se non li conosci e non sole cose? Preferisco aspettare. Ho semplicemente fatto un commento su una notizia riportata su un giornale. Non è veritiera? Non mi prendo nessuna responsabilità.

Piuttosto vorrei tornare un attimo ai coltelli di cucina, Lo sai vero che,se tengo un coltello in cucina nessuno mi dice niente ma che se me lo porto appresso e mi fermano passo guai anche per un temperanza? 

.....temperino....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

.....temperino....

ma  diretoinreto   subito  dopo  il fatto da  sciacallo  quale  è ha  affermato  che era  una  gang  di extracomunitari... certo  che  questa  informazione  poteva  ben  passarla   alle  forze  dell'ordine  anziché farne  un  post  bufalaro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963