chiede di non fumare in tram:pestato a sangue

La vittima è un dipendente in borghese dell’azienda del trasporti pubblici torinese, la Gtt, aggredito dal solito immigrati che aveva osato richiamare perché stava fumando sul mezzo.
La denuncia arriva dal sindacato di Ugl Autoferrotranvieri. E’ accaduto ieri mattina presto a bordo di un tram di Torino dove è salito un impiegato che si stava recando a lavoro e che, non essendo ancora in servizio, non indossava la divisa d’ordinanza.

Dopo gli insulti, l’immigrato ha impugnato un oggetto contundente e lo ha colpito alla testa prima di essere neutralizzato da due ragazzi che avevano assistito alla scena. Ma all’arrivo delle forze dell’ordine l’aggressore si era già dileguato.

141417154-14a664ba-0e65-4111-941e-1c2b8e288ed3-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963