De Laurentis borbonico contro le armate del Nord... Ma per piacere!

Dopo l'ennesima sconfitta col Real, Adl ha deciso fosse il momento di parlare, anzi di sproloquiare ma non per parlare della partita ma per attaccare la Gazzetta e il Nord Italia in generale

Queste le parole deliranti

"Dopo Madrid non ce l'avevo con Sarri ma la stampa è contro di noi. Va così dai tempi di Cavour, si sono scatenati tutti contro di me anche se in ogni stadio sento cori che inneggiano al Vesuvio"

"Basta creare il disappunto in casa degli altri, aggiungendo a una sconfitta altra cattiveria, che ci ha fatto perdere con l'Atalanta. La Gazzetta dello Sport ce l'ha sempre avuta con il Napoli (il presidente fa un preciso riferimento ad un giornalista che martedì ha subito un atto intimitadorio, ndr). Io vivo in questo paese, lo racconto da 43 anni attraverso i miei film. C'è una contrapposizione che il presidente Napolitano ha provato a frenare ma se c'è un paese che vive di contrasti è il nostro. Siamo in un regime silente, io sono un vero democratico, amo la libertà di espressione, sono un cittadino che paga le tasse e nessuno mi può chiudere la bocca"

 "I tifosi del Napoli ci hanno regalato uno stadio meraviglioso, in un impianto che soffre il peso dell'età essendo alquanto vetusto. Continuiamo ad andare negli stadi a sentire gente che inneggia all'eruzione del Vesuvio e i napoletani non si ribellano. Oggi il nostro pubblico ha dato dimostrazione di crescita culturale. Adesso vogliamo sfidare la Juventus a testa alta, con un San Paolo ruggente e fervente". 

L'ordine dei giornalisti risponde che è inaccettabile ma avrebbe dovuto rispondere semplicemente ridicolo

Questa è la mentalità che continuerà a non far vincere nulla...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

De Laurentis cavalca solamente un'onda di tifosi che la pensano così...

ed effettivamente, al di là della buffonata di Cavour, non mi sento di dargli torto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutte le tifoserie organizzate sono uguali: colluse con le dirigenze delle squadre ma anche con *** criminali, violente, generatrici di odio. Al nord, al sud, al centro, all'est e all'ovest. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

De Laurentis attacca sempre qualcuno ad ogni sconfitta

e non pensa a tutti gli errori fatti da lui in fase di costruzione

se giochi coi nani sui calci d'angoli rischi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ozu1980 ha scritto:

Dopo l'ennesima sconfitta col Real, Adl ha deciso fosse il momento di parlare, anzi di sproloquiare ma non per parlare della partita ma per attaccare la Gazzetta e il Nord Italia in generale

Queste le parole deliranti

"Dopo Madrid non ce l'avevo con Sarri ma la stampa è contro di noi. Va così dai tempi di Cavour, si sono scatenati tutti contro di me anche se in ogni stadio sento cori che inneggiano al Vesuvio"

"Basta creare il disappunto in casa degli altri, aggiungendo a una sconfitta altra cattiveria, che ci ha fatto perdere con l'Atalanta. La Gazzetta dello Sport ce l'ha sempre avuta con il Napoli (il presidente fa un preciso riferimento ad un giornalista che martedì ha subito un atto intimitadorio, ndr). Io vivo in questo paese, lo racconto da 43 anni attraverso i miei film. C'è una contrapposizione che il presidente Napolitano ha provato a frenare ma se c'è un paese che vive di contrasti è il nostro. Siamo in un regime silente, io sono un vero democratico, amo la libertà di espressione, sono un cittadino che paga le tasse e nessuno mi può chiudere la bocca"

 "I tifosi del Napoli ci hanno regalato uno stadio meraviglioso, in un impianto che soffre il peso dell'età essendo alquanto vetusto. Continuiamo ad andare negli stadi a sentire gente che inneggia all'eruzione del Vesuvio e i napoletani non si ribellano. Oggi il nostro pubblico ha dato dimostrazione di crescita culturale. Adesso vogliamo sfidare la Juventus a testa alta, con un San Paolo ruggente e fervente". 

L'ordine dei giornalisti risponde che è inaccettabile ma avrebbe dovuto rispondere semplicemente ridicolo

Questa è la mentalità che continuerà a non far vincere nulla...

 

strategia "mourinho" solo che il portoghese con questa tattica aveva fatto vincere all'inter il triplete ADL manco il campionato al Napoli, forse è arrivato il momento di cambiare piano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

21 minuti fa, tonyman4 ha scritto:

strategia "mourinho" solo che il portoghese con questa tattica aveva fatto vincere all'inter il triplete ADL manco il campionato al Napoli, forse è arrivato il momento di cambiare piano

morinhoooaahahahaaaaaoaoaoaoaoohohohohoho... ma va là

Modificato da ozu1980

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah caspita non lo sapeva ancora?? ahahahah...meglio tardi che mai..!! xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si chieda perchè allora, si faccia delle domande

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma basta con queste polemiche, siamo ancora alle divisioni Nord contro Sud? Giustificare i propri insuccessi con queste cose è veramente ridicolo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi domando con chi se la prenderà alla prossima sconfitta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963