Anche in Liguria ingresso vietato in ospedale a donne con burqa. E' giusto?

L'ingresso negli ospedali liguri, ma pure negli uffici pubblici regionali sarà "vietato" alle donne che indossano il burqa.

L'annuncio è del presidente della Regione, Giovanni Toti

"L'8 marzo è una buona occasione per dire che il burqa è il simbolo della sottomissione della donna all'uomo - dice Toti - ed è una buona occasione per ribadire che bisogna rispettare in Italia le regole minime di uguaglianza tra uomo e donna". 

Bufera immediata, nelle file dell'opposizione in Regione: "Discriminatoria e incostituzionale. Tutti hanno diritto a essere curati, indipendentemente dalla religione che professano e da come si vestono"

Voi cosa ne pensate?
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

Lo trovo folle

ma che senso ha la religione con la cura

il giuramento di Ippocrate moderno dice

di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno, prescindendo da etnia, religione, nazionalità, condizione sociale e ideologia politica e promuovendo l'eliminazione di ogni forma di discriminazione in campo sanitario

 

Toti e Salvini andate a studiareeeee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' GIUSTO! 

solita storia: in ItaGlia, grz a politici di SX e calabraghe di melma ke NON sanno far rispettare le ns leggi, siamo obbligati accettare tutto quanto lo straniero, con l'alibi della sua religione, vuole e pretende fare in casa nostra quando, se noi donne itaGliane,  recandoci in paesi islamici, saremmo OBBLIGATE, e nn servirebbe dire ke la ns religione NON lo kiede, a coprire il capo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

E' GIUSTO! 

solita storia: in ItaGlia, grz a politici di SX e calabraghe di melma ke NON sanno far rispettare le ns leggi, siamo obbligati accettare tutto quanto lo straniero, con l'alibi della sua religione, vuole e pretende fare in casa nostra quando, se noi donne itaGliane,  recandoci in paesi islamici, saremmo OBBLIGATE, e nn servirebbe dire ke la ns religione NON lo kiede, a coprire il capo.

giusto?? ma per piacere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se avessi tra le mani Toti lo gonfierei come una zampogna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ozu1980 ha scritto:

giusto?? ma per piacere

ma x favore !!!!!!!

renditi conto ke sono loro in casa nostra, NON il contrario....nn so sei uomo o donna ma x integrarti meglio ai loro usi, se donna lo indossi tutti i giorni o se nuomo, lo fai indossar alle donne di casa tua?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, uvabianca111 ha scritto:

ma x favore !!!!!!!

renditi conto ke sono loro in casa nostra, NON il contrario....nn so sei uomo o donna ma x integrarti meglio ai loro usi, se donna lo indossi tutti i giorni o se nuomo, lo fai indossar alle donne di casa tua?

casa nostra cosa vuol dire?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, alenemir ha scritto:

casa nostra cosa vuol dire?

eppure il concetto é molto kiaro: io, essendo itaGliana da generazioni, quando dico casa nostra, intendo casa di tutti gli ItaGliani da generazioni ke amano e vorrebbero veder RISPETTATO il proprio paese... e x proprio paese, é ovvio si tratti dell'ItaGlia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

eppure il concetto é molto kiaro: io, essendo itaGliana da generazioni, quando dico casa nostra, intendo casa di tutti gli ItaGliani da generazioni ke amano e vorrebbero veder RISPETTATO il proprio paese... e x proprio paese, é ovvio si tratti dell'ItaGlia.

nemmeno io capisco il concetto di proprio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Andiamo x legge

Io, noi italiani le persone le vogliamo vedere in faccia.

Le religioni in certi casi se le possono mettere.....nel Ku...lo.

Compresa la nostra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, wronschi ha scritto:

Andiamo x legge

Io, noi italiani le persone le vogliamo vedere in faccia.

Le religioni in certi casi se le possono mettere.....nel Ku...lo.

Compresa la nostra.

 

7 minuti fa, wronschi ha scritto:

Andiamo x legge

Io, noi italiani le persone le vogliamo vedere in faccia.

Le religioni in certi casi se le possono mettere.....nel Ku...lo.

Compresa la nostra.

In Italia abbiamo la carta di identita'  poi a casa loro forse non la usano.

Ma noi italiani si.

Quindi che senso ha non vedere una  PERSONA IN FACCIA ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non facciamone questioni politiche, ma di GIUSTIZIA ITALIANA.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io, noi italiani le persone le vogliamo vedere in faccia.

 

mmm..... signor wronski

 

non so perchè, ma secondo me, lei più che vederle in faccia, le vorrebbe vedere ***.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, markozelek ha scritto:

nemmeno io capisco il concetto di proprio...

... ed allora tu e altri ke rispondendo al mio post continuano a dire "nn capisco", integratevi ed accettate tutte usanze ke nn son mai appartenute al nostro paese....   oppure anke questo concetto é difficile a capire o + facile non volerlo capire?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Io, noi italiani le persone le vogliamo vedere in faccia.

 

mmm..... signor wronski

 

non so perchè, ma secondo me, lei più che vederle in faccia, le vorrebbe vedere ***.

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963