per parlare... d'amore

Così, ti amo ancora

 

Svegliarsi di notte
e guardarti

accanto, che dormi

sdraiata su un fianco.
Guardarti e
accorgersi di te,

chi sei?

Tu, che con gli occhi
chiusi, sogni
di che?
Donna o bambina,
moglie,amante,sorella,
amica.
Catena.
Vivere di te,
con te,
per te,
perché?

Volerti sempre così
silenziosa e tranquilla,
fiduciosa nel tuo sonno.
Cheto, presente,
calmo e composto respiro.
Così non parli
non piangi,
non sei noiosa,

Così,
nel tuo sonno tranquillo

ti amo ancora.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora