MINNITI RINUNCIA ALLA CANDIDATURA

17 messaggi in questa discussione

27 minuti fa, robby565 ha scritto:

CERTAMENTE CANDIDARSI ALLA SEGRETERIA DEL PARTITO , DOPO L'ECCELLENTE LAVORO

SVOLTO DAL PREDECESSORE CI VUOLE "CORAGGIO" . UN POLITICO CHE DIEDE L'USTRO

AL PARTITO , ALLA NAZIONE , CON LE SUE CAPACITA' , NON E' POSSIBILE EMULARE ,

COMPRENDEREMO , EVENTUALMENTE ALTRE RINUNCE .

 

minniti-rinuncia-alla-candidatura-non-si-fida-dei-renziani.htm

No guarda !! L’unica cosa da capire e’ quella che tu ci  spieghi cosa e’ il ...”ustro”. 😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, mark222220 ha scritto:

No guarda !! L’unica cosa da capire e’ quella che tu ci  spieghi cosa e’ il ...”ustro”. 😂😂😂

SALVE CIAR LA TANO DEL FORUM ( L'USTRO = merito che rende illustre l'onore)

coglion . certamente non era riferito ai 5 anni coglion

saluti compagno DC alla prossima tua azzata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, robby565 ha scritto:

CERTAMENTE CANDIDARSI ALLA SEGRETERIA DEL PARTITO , DOPO L'ECCELLENTE LAVORO

SVOLTO DAL PREDECESSORE CI VUOLE "CORAGGIO" . UN POLITICO CHE DIEDE L'USTRO

AL PARTITO , ALLA NAZIONE , CON LE SUE CAPACITA' , NON E' POSSIBILE EMULARE ,

COMPRENDEREMO , EVENTUALMENTE ALTRE RINUNCE .

 

minniti-rinuncia-alla-candidatura-non-si-fida-dei-renziani.htm

GRANDE SOLIDARIETA' PER MARCO MINNITI , UN UOMO UN POLITICO REALMENTE DI SINISTRA ,

marco-minniti-biografia-curriculum-sposato-figli-ministro-interno_211118.htm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, robby565 ha scritto:

GRANDE SOLIDARIETA' PER MARCO MINNITI , UN UOMO UN POLITICO REALMENTE DI SINISTRA ,

marco-minniti-biografia-curriculum-sposato-figli-ministro-interno_211118.htm

Non saprei. Io per esempio non gradii molto quando, a suo tempo, nulla fece per controllare meglio i presunti brogli elettorali di Berlusconi in occasione del Governo Prodi. È come il VAR. Magari il rigore non c'è ma andare a controllare non costa nulla. E non fu fatto.

Nb per Roby: controlla un po meglio l'errorino sul lustro. L'osservazione non riguarda il significato ma.... il modo con cui è scritto (lustro e non l'ustro). Il busillibus sta tutto li.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, robby565 ha scritto:

SALVE CIAR LA TANO DEL FORUM ( L'USTRO = merito che rende illustre l'onore)

coglion . certamente non era riferito ai 5 anni coglion

saluti compagno DC alla prossima tua azzata

Devi scusarmi ma ho consultato 7 dizionari della lingua italiana e la parola “Ustro” non l’ho trovata . Le uniche che vi si avvinavano erano “ balaustro “ e “illustro”. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Suvvia un errore ci scappa a tutti, può quindi capitare anche ad un meccanico provetto.

Ma io mi chiedo: questo Robby è quello che era andato in Brasile durante il governo Prodi perché aveva paura dei comunisti?

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se fossi pidino, piangerei per la vergogna; non essendolo, mi sbellico dalle risate per l'ennesima puntata del teatrino comico cui questo partito allo sbando, questa vergogna della sinistra italiana, ha ridotto il suo cosiddetto congresso. Seguo la politica da 40 anni ma raramente mi sono imbattuto in un partito più disastrato di questo Pd e in un personaggio più patetico di Minniti. Lo era perfino quando mostrava i muscoli, per quando flaccidi, ai migranti forte dell'appoggio interessato degli aguzzini libici (10 motovedette e due navi regalate alla Libia a spese dei contribuenti) fornendo materiale al grande Crozza per una delle sue imitazioni più perfette. Figuriamoci ora che non ha più muscoli da mostrare dopo essere stato quasi trombato alle elezioni (battuto nel suo collegio di Pesaro da un grillino espulso dal Movimento ancora prima del voto e poi ripescato nel proporzionale). Dopo un lungo e patetico tergiversare, il pidino con la faccia da marciatore su Roma aveva sciolto la riserva candidandosi alla segreteria. Un forte obbiettivo: mi candido per ricostruire il partito; e una ferma precisazione: non sono il candidato di Renzi. Naturalmente nessuno ha creduto né all'uno né all'altra. Infatti la marcia sul Nazareno dell'evanescente candidato renziano si è presto e mestamente fermata, pare dopo una fredda telefonata con il tappetaro, al momento a tutt'altre faccende interessato che provare a ricostruire un partito distrutto (da lui). Diceva di essersi candidato "per ricostruire il partito", due settimane dopo lo stesso Minniti dichiara di avere rinunciato alla candidatura "per salvare il partito". Chi lo capisce è bravo. Infatti la logica di questo teatrino tragicomico dell'assurdo che è il congresso del Pd sfugge pure al povero Calenda, il quale voleva candidarsi ma non ha trovato un cane ad appoggiarlo e oggi si sfoga in un tweet:

https://www.huffingtonpost.it/2018/12/05/calenda-sbotta-emiliano-candidato-ma-non-iscritto-al-pd-minniti-candidato-ma-si-ritira-forse-perche-non-lo-appoggia-renzi-bello-altre-idee_a_23609294/

A questo punto l'unica conclusione logica possibile e prevedibile di questa triste storia è che il nuovo segretario, che sarà eletto a marzo, traghetti il Pd fino alle europee di aprile. Per un mese dovrà sgottare duramente e sarà "premiato" con l'immancabile batosta nelle urne. Il segretario ne prenderà atto e prenderà atto dell'uscita del tappetaro e dei suoi lecchini, dopodiché convocherà l'Assemblea nazionale e scioglierà il partito. Sperabilmente in modo serio, in modo definitivo, senza lasciare eredi, senza inventarsi nuovi nomi e nuove sigle per un partito sfortunato che francamente ne avute già troppe e che ha già fatto troppi disastri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Suvvia un errore ci scappa a tutti, può quindi capitare anche ad un meccanico provetto.

Ma io mi chiedo: questo Robby è quello che era andato in Brasile durante il governo Prodi perché aveva paura dei comunisti?

No . Non e’ lo stesso . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fosforo41 ha scritto:

Se fossi pidino, piangerei per la vergogna; non essendolo, mi sbellico dalle risate per l'ennesima puntata del teatrino comico cui questo partito allo sbando, questa vergogna della sinistra italiana, ha ridotto il suo cosiddetto congresso. Seguo la politica da 40 anni ma raramente mi sono imbattuto in un partito più disastrato di questo Pd e in un personaggio più patetico di Minniti. Lo era perfino quando mostrava i muscoli, per quando flaccidi, ai migranti forte dell'appoggio interessato degli aguzzini libici (10 motovedette e due navi regalate alla Libia a spese dei contribuenti) fornendo materiale al grande Crozza per una delle sue imitazioni più perfette. Figuriamoci ora che non ha più muscoli da mostrare dopo essere stato quasi trombato alle elezioni (battuto nel suo collegio di Pesaro da un grillino espulso dal Movimento ancora prima del voto e poi ripescato nel proporzionale). Dopo un lungo e patetico tergiversare, il pidino con la faccia da marciatore su Roma aveva sciolto la riserva candidandosi alla segreteria. Un forte obbiettivo: mi candido per ricostruire il partito; e una ferma precisazione: non sono il candidato di Renzi. Naturalmente nessuno ha creduto né all'uno né all'altra. Infatti la marcia sul Nazareno dell'evanescente candidato renziano si è presto e mestamente fermata, pare dopo una fredda telefonata con il tappetaro, al momento a tutt'altre faccende interessato che provare a ricostruire un partito distrutto (da lui). Diceva di essersi candidato "per ricostruire il partito", due settimane dopo lo stesso Minniti dichiara di avere rinunciato alla candidatura "per salvare il partito". Chi lo capisce è bravo. Infatti la logica di questo teatrino tragicomico dell'assurdo che è il congresso del Pd sfugge pure al povero Calenda, il quale voleva candidarsi ma non ha trovato un cane ad appoggiarlo e oggi si sfoga in un tweet:

https://www.huffingtonpost.it/2018/12/05/calenda-sbotta-emiliano-candidato-ma-non-iscritto-al-pd-minniti-candidato-ma-si-ritira-forse-perche-non-lo-appoggia-renzi-bello-altre-idee_a_23609294/

A questo punto l'unica conclusione logica possibile e prevedibile di questa triste storia è che il nuovo segretario, che sarà eletto a marzo, traghetti il Pd fino alle europee di aprile. Per un mese dovrà sgottare duramente e sarà "premiato" con l'immancabile batosta nelle urne. Il segretario ne prenderà atto e prenderà atto dell'uscita del tappetaro e dei suoi lecchini, dopodiché convocherà l'Assemblea nazionale e scioglierà il partito. Sperabilmente in modo serio, in modo definitivo, senza lasciare eredi, senza inventarsi nuovi nomi e nuove sigle per un partito sfortunato che francamente ne avute già troppe e che ha già fatto troppi disastri.

Egregio Cazzaro di Napoli , lei e’ l’ultimo personaggio su questa terra che può parlare del PD e soprattutto delle sue dinamiche interne . Non lo puoi fare perché hai detto più volte che il PD e’ morto e sepolto ed allora non si capisce perché vuoi parlare di morti . Ma soprattutto non puoi farlo perché sei un fascista al pari del tuo mentore Calandrino . Non puoi farlo perché sei un fiancheggiatore di questo governo di vecchi Fascisti e razzisti (Lega) e dei nuovi Fascisti (M5S). La tua opinione sul PD , quindi , non conta un caz.z.o ed accontentati di non essere appeso a testa in giù come meritano ed hanno meritato , storicamente , tutti i Fascisti . Fai bene a sbellicarti dalle risate !! Piangerai dopo quando vedrai che le tue figlie non saranno capienti per O’reddito ed alla consorte metteranno la ecotassa “antivaiasse”. Non crederai certo che ti crederemo quando verrai a piangere , a tua presunta discolpa da ciuccio Napoletano , che il governo attuale e’ pessimo per la parte Leghista ed ottimo per la parte M5S . No no , Cazzaro !! Il governo e’ uno solo e te lo fiancheggi nella sua intierezza . Non potrai permettertelo perché te sei il solito idio ta che dicevi che il governo Renzi si sosteneva con i voti di Verdini quando non era vero ed era la tua solita panzana , dal momento che il gruppo di Verdini voto’ a favore del governo Renzi solo alcuni provvedimenti sui diritti civili e mai nessuna fiducia mentre hai fatto passare sotto silenzio le fiducie di questo votate all’unisono da leghisti e grillini scambiandosi i favori di vergognosi provvedimenti essendo stretti alleati di governo . Quindi stai zitto e concentrati su altri argomenti che non riguardano il PD . Non e’ cosa ebe te !  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Se fossi pidino, piangerei per la vergogna; non essendolo, mi sbellico dalle risate per l'ennesima puntata del teatrino comico cui questo partito allo sbando, questa vergogna della sinistra italiana, ha ridotto il suo cosiddetto congresso. Seguo la politica da 40 anni ma raramente mi sono imbattuto in un partito più disastrato di questo Pd e in un personaggio più patetico di Minniti. Lo era perfino quando mostrava i muscoli, per quando flaccidi, ai migranti forte dell'appoggio interessato degli aguzzini libici (10 motovedette e due navi regalate alla Libia a spese dei contribuenti) fornendo materiale al grande Crozza per una delle sue imitazioni più perfette. Figuriamoci ora che non ha più muscoli da mostrare dopo essere stato quasi trombato alle elezioni (battuto nel suo collegio di Pesaro da un grillino espulso dal Movimento ancora prima del voto e poi ripescato nel proporzionale). Dopo un lungo e patetico tergiversare, il pidino con la faccia da marciatore su Roma aveva sciolto la riserva candidandosi alla segreteria. Un forte obbiettivo: mi candido per ricostruire il partito; e una ferma precisazione: non sono il candidato di Renzi. Naturalmente nessuno ha creduto né all'uno né all'altra. Infatti la marcia sul Nazareno dell'evanescente candidato renziano si è presto e mestamente fermata, pare dopo una fredda telefonata con il tappetaro, al momento a tutt'altre faccende interessato che provare a ricostruire un partito distrutto (da lui). Diceva di essersi candidato "per ricostruire il partito", due settimane dopo lo stesso Minniti dichiara di avere rinunciato alla candidatura "per salvare il partito". Chi lo capisce è bravo. Infatti la logica di questo teatrino tragicomico dell'assurdo che è il congresso del Pd sfugge pure al povero Calenda, il quale voleva candidarsi ma non ha trovato un cane ad appoggiarlo e oggi si sfoga in un tweet:

https://www.huffingtonpost.it/2018/12/05/calenda-sbotta-emiliano-candidato-ma-non-iscritto-al-pd-minniti-candidato-ma-si-ritira-forse-perche-non-lo-appoggia-renzi-bello-altre-idee_a_23609294/

A questo punto l'unica conclusione logica possibile e prevedibile di questa triste storia è che il nuovo segretario, che sarà eletto a marzo, traghetti il Pd fino alle europee di aprile. Per un mese dovrà sgottare duramente e sarà "premiato" con l'immancabile batosta nelle urne. Il segretario ne prenderà atto e prenderà atto dell'uscita del tappetaro e dei suoi lecchini, dopodiché convocherà l'Assemblea nazionale e scioglierà il partito. Sperabilmente in modo serio, in modo definitivo, senza lasciare eredi, senza inventarsi nuovi nomi e nuove sigle per un partito sfortunato che francamente ne avute già troppe e che ha già fatto troppi disastri.

certo  meglio  loro  ma  poi  il Piddi  non era  morto e  sotterrato  ah  già  si parla  di  questo per  evitare  di  dire  quanto peggio sono i gialloverdi al governo... quelli che  mai  hanno fatto ne primarie  ne  tanto meno congressi

Vauro 

Loro ci saranno - Oggi in edicola con Il fatto [06/12/2018]

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ildi_vino ha scritto:

Non saprei. Io per esempio non gradii molto quando, a suo tempo, nulla fece per controllare meglio i presunti brogli elettorali di Berlusconi in occasione del Governo Prodi. È come il VAR. Magari il rigore non c'è ma andare a controllare non costa nulla. E non fu fatto.

Nb per Roby: controlla un po meglio l'errorino sul lustro. L'osservazione non riguarda il significato ma.... il modo con cui è scritto (lustro e non l'ustro). Il busillibus sta tutto li.

PREMESSO CHE HO SEMPRE DETESTATO SIA IL BERLUSCONI , E ANCHE IL COMPAESANO PRODI.

COMUNQUE UN PICCOLO GRAZIE PER AVER CHIARITO COME SI SCRIVEVA LUSTRO COME ONORE , anche se

ho voluto verificare.

Visto poi l'ipocrisia dimostrata in 7 post di critiche non sui contenuti del testo ma solo sulla "scritta" L'ustro come onore

e non come periodo di tempo , sostenuto da cia rla tani del forum ho costatato quanta imbe cil lità "regni" in questo forum .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E lei Sig Robby  si ostina a frequentare un forum di ***?

Non le converrebbe tornare in officina e truccare qualche motore per renderlo più potente?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, pm610 ha scritto:

certo  meglio  loro  ma  poi  il Piddi  non era  morto e  sotterrato  ah  già  si parla  di  questo per  evitare  di  dire  quanto peggio sono i gialloverdi al governo... quelli che  mai  hanno fatto ne primarie  ne  tanto meno congressi

Vauro 

Loro ci saranno - Oggi in edicola con Il fatto [06/12/2018]

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

Caro Los, ogni tanto dovresti fare un piccolo sforzo per cercare di non uscire sempre fuori tema. L'erroraccio di Salvini che ha intralciato o rischiato di intralciare un'importante operazione di polizia per la sua ansia da propaganda permanente io lo avevo già stigmatizzato in apposita discussione. Qui aggiungo che forse ci sarebbero gli estremi per una incriminazione del ministro dell'Interno per rivelazione di segreto d'ufficio, probabilmente più sensata rispetto al precedente caso, poi archiviato, del blocco di una nave con migranti nel porto di Trapani. Infatti queste operazioni di polizia (retate) sono per ovvie ragioni coperte da segreto fino a quando la procura competente non dà il via libera agli organi di informazione. 

Ritornando al tema della discussione, che è il ritiro di Minniti dalla corsa alla segreteria del Pd, gradirei conoscere il tuo parere. Che ne pensi di uno che, dopo averlo ponderato a lungo, si candida precisando di non essere il candidato renziano e che poi si ritira dopo una telefonata con Renzi? Minniti passava per uno dei più seri nel Pd, figuriamoci la serietà degli altri! Diceva di candidarsi "per ricostruire il Pd", 17 giorni dopo dice di ritirarsi "per salvare il Pd". Non so tu ma io non ci capisco più nulla, questo partito sta perfino peggio di quanto immaginavo. Come si evince anche dal tweet di Calenda che ho allegato, il Pd sembra in preda alla schizofrenia. 

Mi spiace, caro Los, ma temo che per le elezioni che verranno dopo le europee dovrai sceglierti un nuovo partito per cui votare. Sono sicuro che, a differenza del tuo amico mark che seguirà il suo pifferaio, tu vorrai restare a sinistra. E allora mi permetto di suggerirti Potere al Popolo, il partito che votai il 4 marzo. Ritengo molto improbabile che il Pd possa sopravvivere al risultato delle europee, un'altra probabile debacle, e alla perfino più probabile fuga del tappetaro e di tutta la sua ciurma di lecchini dalla nave che affonda. Spero che quel giorno per un momento tralascerai Salvini e gli odiati grillini e che vorrai gridare insieme a me e agli altri forumisti di sinistra: TRADITORI FINO IN FONDO: VERGOGNA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Caro Los, ogni tanto dovresti fare un piccolo sforzo per cercare di non uscire sempre fuori tema. L'erroraccio di Salvini che ha intralciato o rischiato di intralciare un'importante operazione di polizia per la sua ansia da propaganda permanente io lo avevo già stigmatizzato in apposita discussione. Qui aggiungo che forse ci sarebbero gli estremi per una incriminazione del ministro dell'Interno per rivelazione di segreto d'ufficio, probabilmente più sensata rispetto al precedente caso, poi archiviato, del blocco di una nave con migranti nel porto di Trapani. Infatti queste operazioni di polizia (retate) sono per ovvie ragioni coperte da segreto fino a quando la procura competente non dà il via libera agli organi di informazione. 

Ritornando al tema della discussione, che è il ritiro di Minniti dalla corsa alla segreteria del Pd, gradirei conoscere il tuo parere. Che ne pensi di uno che, dopo averlo ponderato a lungo, si candida precisando di non essere il candidato renziano e che poi si ritira dopo una telefonata con Renzi? Minniti passava per uno dei più seri nel Pd, figuriamoci la serietà degli altri! Diceva di candidarsi "per ricostruire il Pd", 17 giorni dopo dice di ritirarsi "per salvare il Pd". Non so tu ma io non ci capisco più nulla, questo partito sta perfino peggio di quanto immaginavo. Come si evince anche dal tweet di Calenda che ho allegato, il Pd sembra in preda alla schizofrenia. 

Mi spiace, caro Los, ma temo che per le elezioni che verranno dopo le europee dovrai sceglierti un nuovo partito per cui votare. Sono sicuro che, a differenza del tuo amico mark che seguirà il suo pifferaio, tu vorrai restare a sinistra. E allora mi permetto di suggerirti Potere al Popolo, il partito che votai il 4 marzo. Ritengo molto improbabile che il Pd possa sopravvivere al risultato delle europee, un'altra probabile debacle, e alla perfino più probabile fuga del tappetaro e di tutta la sua ciurma di lecchini dalla nave che affonda. Spero che quel giorno per un momento tralascerai Salvini e gli odiati grillini e che vorrai gridare insieme a me e agli altri forumisti di sinistra: TRADITORI FINO IN FONDO: VERGOGNA!

Ahahahaha , la cosa buffa e che fa sgangherare dalle risate e’ il fatto che il Cazzaro di Napoli , servo e fiancheggiatore dei Fascisti del M55 , afferma da perfetto idio ta che il PD non e’ un partito di sx e fa l’occhiolino fino a condividerne e fiancheggiarne la politica , ad un movimento , il M5S , che ha detto , più volte e pubblicamente , di non essere un partito di sinistra . E poi dice di non capire !! Lui !! Ahahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

E lei Sig Robby  si ostina a frequentare un forum di ***?

Non le converrebbe tornare in officina e truccare qualche motore per renderlo più potente?

IO RESTO IN QUESTO FORUM A BENEFICIO DI MARK , SOLO CHE LUI SCRIVE CASTRONATE

MENTRE TU SCRIVI SOLO CA GA TE. ,  NON NECESSITA' DI LAVORARE IO.

taza-de-vater-la-casa-el-bano-10562093.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎06‎/‎12‎/‎2018 in 13:03 , pm610 ha scritto:

certo  meglio  loro  ma  poi  il Piddi  non era  morto e  sotterrato  ah  già  si parla  di  questo per  evitare  di  dire  quanto peggio sono i gialloverdi al governo... quelli che  mai  hanno fatto ne primarie  ne  tanto meno congressi

Vauro 

Loro ci saranno - Oggi in edicola con Il fatto [06/12/2018]

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

l'hanno risvegliato con deputati margherita , e con un segretario partito popolare , bell'affare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora