Sand Nativity il presepe di sabbia a Roma

Inviata (modificato)

Fervono i lavori in piazza San Pietro per ultimare "Sand Nativity", il presepe di sabbia dono del comune di Jesolo a Papa Francesco, che lo visiterà il 31 dicembre dopo il Te Deum. È la prima volta che, nella culla della cristianità, viene allestito un presepe con tale materiale.  “Sand Nativity” è un presepe monumentale di 16 metri di larghezza per 5 di altezza e 6 di profondità. Modellato con circa 700 tonnellate, è composto di sabbia jesolana originaria delle Dolomiti. La prima fase del presepe è stata una piramide di sabbia, innalzata il 17 novembre in piazza San Pietro, dopo la formazione dei cassettoni nei quali la sabbia è stata pressata. Montata la copertura, cioè la struttura di protezione, la fase della scolpitura è iniziata il 21 novembre e prosegue alacremente in questi giorni, mentre le ultime 48 ore – 5 e 6 dicembre – sono riservate alle finiture. Il 7 dicembre lo svelamento dell’opera e l’inaugurazione; dopo, la Natività di sabbia, insieme all’albero di Natale che quest’anno viene dalla provincia di Pordenone, saranno visibili a turisti e pellegrini.

Meraviglioso, lo andrò a vedere

https://www.agensir.it/chiesa/2018/12/04/sand-nativity-un-presepe-di-sabbia-nella-culla-della-cristianita/

Risultati immagini per sand nativity roma 2018

 

Modificato da mia-2017

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ma è bellissimo!!!! sicuramente da vedere.....grande papa Francesco sei il migliore!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora