corteo antisalvini:prendiamo una a caso

La dominicana cammina nel corteo anti-Salvini allattando al seno il figlio di quattro mesi. Ha venticinque anni e già due figli. I suoi genitori vengono da Santo Domingo e lei è nata in Italia: è una nuova ‘italiana’

Abita con i due figli in una scuola occupata a Tor Carbone, periferia sud di Roma.

«Ho trovato un posto lì cinque anni fa quando è nato il mio primo figlio – racconta – lavoravo come commessa a via del Corso, mi pagavano a voucher, riuscivo a mettere insieme circa 600 euro al mese ma mi sono trovata sola con il bimbo e non potevo pagare nessun affitto, ora ho trovato un nuovo compagno che il padre di questo piccolo ma non guadagna molto, fa i dread (le capigliature tubolari tipiche dei rasta ndr)».

Ha ‘trovato’ un nuovo compagno. Che di ‘lavoro’ fa la treccine: è uno di quelli che ‘ci pagherà le pensioni’. E visto che vive in una scuola occupata, ha subito deciso di fare un altro figlio.boeri chissa' che contento sara'!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

È un sacrificio che dovrà accettare per far fronte all'invasione cinese.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

È un sacrificio che dovrà accettare per far fronte all'invasione cinese.

sei andato anche tu al corteo antisalvini?? con il cartello in mano ben alzato?? magari tipo:perchè arrestarli?? svuotiamo le carceri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, io lavoro, mica stracco le piazze come lei, Sig director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963