TRANQUILLI E COPERTI

6 messaggi in questa discussione

14 minuti fa, shinycage ha scritto:

Consip, Emiliano a La7: “Una roba che avrebbe fatto saltare uno Stato. Invece tutti tranquilli e al loro posto”

 

http://www.ilfattoquotidiano.it/tag/consip/

Ahahahahahaha !! Per forza stanno al loro posto . Hanno una penale di 150.000 euro pure loro !! Ti vai a *** idio ta !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trovo delle singolari analogie tra le posizioni di Gennaro Migliore e quelle di Silvio Berlusconi. Capisco che vi prepariate a governare insieme, ma mi sembra un po’ singolare tutto questo”. Così a L’Aria che Tira (La7) il direttore deilfattoquotidiano.it, Peter Gomez, 

UH MAMMA !

FALLEN-IN-LOVE-WHIT-SCEMENZI-AND-PSICONANO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, shinycage ha scritto:

Trovo delle singolari analogie tra le posizioni di Gennaro Migliore e quelle di Silvio Berlusconi. Capisco che vi prepariate a governare insieme, ma mi sembra un po’ singolare tutto questo”. Così a L’Aria che Tira (La7) il direttore deilfattoquotidiano.it, Peter Gomez, 

UH MAMMA !

FALLEN-IN-LOVE-WHIT-SCEMENZI-AND-PSICONANO

Ah , Peter Gomez !! What else ...ahahahahahaha . Leggi anche te il FQ ?? Ah già , te non puoi !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esiste il BRAILLE, somaro e anche lo speech processor.

Mi raccomando somaro. BRAILLE.

da non confondere con il termine inglese BRAIN.

The Human brain, cosa che non compete ai somari scalcianti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, shinycage ha scritto:

Esiste il BRAILLE, somaro e anche lo speech processor.

Mi raccomando somaro. BRAILLE.

da non confondere con il termine inglese BRAIN.

The Human brain, cosa che non compete ai somari scalcianti

Braille si Braille !! Ahahahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sopire, troncare, padre molto reverendo, troncare, sopire... 

L'inchiesta Consip prima passa da Napoli a Roma: quel detective anglo-napoletano che l'aveva così bene avviata, una via di mezzo tra Sherlock Holmes e Joe Petrosino, era un osso troppo duro per dei piccoli tangentari nostrani. Pensate che quell'esaltato andava a recuperare i pizzini perfino nei cassonetti dei rifiuti, e se non gli ammazzavano le cimici in extremis, rischiava di far saltare per davvero in aria, come dice Emiliano, il paese di Pulcinella (che non è Napoli ma l'Italia intera) con tutta la Casta politico-affaristica. Peccato, ci siamo persi un bel botto. Poi le indagini passano dai carabinieri del NOE, che le avevano così bene avviate, ai carabinieri di Roma, certo più vicini ai vertici dell'Arma, vertici notoriamente al di sopra di ogni sospetto. Ma il capostipite dei Saltalamacchia non era per caso quel famoso bandito che si diede alla macchia? Ma no! Sopire, troncare...  Però un paio di indagati se la fanno sotto e si raccomandano in confessione dai pm (che sta per padri missionari) alla SS. Vergine di Medjugorje. Anche perché il più anziano dei due è stato minacciato in tv da un figlio ingrato che vorrebbe rottamarlo e raddoppiargli la pena carceraria. Della serie: le colpe dei figli ricadano sui genitori. Pazienza che il papa (a differenza del papà) non crede alle apparizioni di Medjugorje, l'importante è che ci credano i pm, (idem c.s.). Ma non ci crede neppure quel miscredente di Romeo, che non è innamorato di Giulietta bensì degli appalti, e che non si confessa dai pm (e sì che ne aveva di peccatucci da confessare) ma, a scanso di equivoci, si cuce la bocca. Si vocifera su consiglio di un suo amico, esperto di bocche e di bokkini, quell'Italo a suo tempo innamorato di una ministra un po' sexy, nonché n.2 di AN, che era improvvisamente sparito e lo cercavano a Chi l'ha visto?, lui e Gianfranco Fini. Ma ora scopriamo dov'era finito: vicino al suo Romeo. Troncare, sopire... Ma come si fa a sopire lo scandalo che delle due l'una: o il n.1 di Consip (prima stazione appaltante del paese di Pulcinella) è un renziano pazzo e calunniatore; oppure un ministro, un generale dei carabinieri e il presidente dell'Acquedotto di Firenze sono tre renziani furbi e delinquenti? Semplice: basta lasciarli tutti e quattro ai loro posti, come se nulla fosse accaduto. Sopire, troncare... Poi magari, più in là, ad acque calme, una bella promozione per tutti e quattro, e amici come prima.

Troncare, sopire, padre molto reverendo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963