si è avvalso della facolta' di non rispondere..ottimo

Fredy Pacini si è avvalso della facoltà di non rispondere in occasione dell’interrogatorio questo pomeriggio davanti al pm Andrea Claudiani. Lo hanno riferito i suoi legali all’uscita dal Palazzo di giustizia di Arezzo spiegando che aspetteranno la relazione sul’autopsia, attesa tra 60 giorni, e che hanno chiesto al pm di effettuare un sopralluogo alla ditta di Pacini, a Monte San Savino.
Intanto in base all’autopsia su Vitalie Tonjoc, il 29enne moldavo ucciso da Pacini durante un tentativo di furto nella sua ditta, l’uomo è morto per uno choc emorragico mentre scappava.
Secondo quanto si apprende, il 29enne è stato raggiunto da due proiettili: uno lo ha colpito vicino a un ginocchio, l’altro più in alto, vicino al bacino. Quest’ultimo colpo potrebbe aver leso un’arteria, probabilmente la femorale, che ha causato un dissanguamento interno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Avrebbe dovuto scrivere: "sono con te gommaio" non, "siamo con te".

Siamo con te, significa tutti, e io non lo sono, sebbene comprenda e cerchi di giustificare la sua reazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora