sempre per honesta'

Azienda  intestata  alla  madre , che  è  insegnante  ed  in  quanto  dipendente  pubblico non  può essere  titolare  di impresa... ma  qui  siamo oltre....

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2018/11/29/news/l-azienda-di-maio-e-della-madre-che-per-legge-non-potrebbe-ricoprire-incarichi-privati-1.329066?ljlkj=&fbclid=IwAR3sbzkYVfxi9t9EGzXZXjZkAwA3Gb_3K8m1UjOb8hUakSJTcvr8my78QsA&ref=fbpr

Esclusivo: il padre del ministro al centro delle polemiche per le denunce di lavoro nero non era titolare di alcuna azienda. Lo confermano i documenti ufficiali consultati da L'Espresso. La ditta di famiglia era intestata alla mamma del vicepremier, Paolina Esposito. Che in quanto insegnante e dipendente pubblica, per legge non può ricoprire incarichi aziendali (da L'Espresso)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Scommetto  che   Fosforo  trova  una  scusa  anche  per  questo  il  di mejo non  è  un  caxxaro ma  di molto  peggio  DIMISSIONI   avrebbero   gridato se  fosse  successo ad   ALTRI 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963