Dovrei buttarmi ora dati i segnali?

Ciao ho 29 anni e sto uscendo con una coetanea da circa 2 mesi. Premetto che non sempre usciamo da soli ma anche in gruppo o con amiche sue, solo che ci siamo conosciuti in palestra la scorsa estate ed è stata lei la prima a volermi parlare e uscire con me.

Inizialmente pensavo cercasse solo amicizia dato che le prime volte capitava spesso che portava un'amica ora molto meno e usciamo spesso in due. E' quasi sempre lei la prima a telefonarmi per uscire e si fa sempre accompagnare sotto casa. So con sicurezza che è single, ma ancora ho dei dubbi se baciarla o meglio quando, non vorrei rovinare tutto.

Ci sono dei segnali per me molto buoni ma non vorrei fantasticare. del tipo, mi sorride spesso, e una sera al bar eravamo io, lei un mio amico e un suo amico, allora per provocazione ironica il suo amico le dice: ma si può sapere con chi stai? quando ha fatto segno il mio amico lei subito ha detto di no e lui idem, quando ha indicato me lei mi ha sorriso e gli ha risposto: non si può dire ma lui (cioè io) lo sa ma mantiene il segreto. secondo voi è un segnale chiaro?

Domenica siamo usciti a mangiare in un pub soli e lei rideva euforica alle mie battute poi sotto casa sua avrei voluto baciarla ma mi sono limitato a farle una carezza e lei mi ha sorriso, secondo voi dovrei lanciarmi al prossimo appuntamento? com'è per voi la situazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

I segnali sono positivi, complice l'atmosfera natalizia... buttati!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se aspetti ancora un po' sarà lei a buttarsi, con un  altro :S

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è meglio non affrettare le cose , esci con lei ancora per due o tre anni e dopo sicuramente capirai i passi da fare , capirai se buttarti o meno. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, detour01 ha scritto:

Secondo me è meglio non affrettare le cose , esci con lei ancora per due o tre anni e dopo sicuramente capirai i passi da fare , capirai se buttarti o meno. 

Risultati immagini per risata gif animate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I segnali sono più che positivi. Approfitta del Natale magari mostrandogli il tuo affetto attraverso un regalo. I regali sono sempre ben apprezzati dalle donne. :D

Dalla reazione al regalo capirai qualcosa in più. Per non fare un regalo troppo scontato o visto e rivisto potresti regalarle un miele che è comunque sinonimo di dolcezza.^_^

Poi potresti scegliere tra una lunga lista di tipologie di miele diversi e se conosci i suoi gusti potresti anche farle capire che la conosci e per questo le hai fatto un regalo pensato appositamente per lei. Ad esempio se ama lo sport c’è il miele fior di Arancio, se ha mal di gola o influenza c’è il miele di Eucalipto ecc.. Ti lascio qui un link con tutte le *** magari ti può tornare utile: https://www.florapismiele.com/varieta-di-miele-biologico-siciliano/

Fammi sapere come va.;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho ancora capito se tu sei un uomo o una donna e quanti anni ha lei?

Modificato da robyrossa236
ni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ROSSA ... se desideri buttarti (BUTTARTI e basta) la diga del Vajont con i suoi duecentosessanta metri è un buon inizio, ciao Rossa Roby duecento trenta sei ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao d/b...non sono rossa ma bionda  e noi bionde cadiamo sempre sul morbido...

...a proposito,dopo il disastro l'hanno ricostruita la diga,,nn sono al corrente//

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bionda da d/b (le mie preferite sono le castane chiare, mentre trovo insipide le more, proprio non le sopporto). La diga non è mai crollata, ma è stata la montagna a scivolare dentro. Se sei esperta di geologia la montagna (il monte Toc, monte marcio in friulano) era conosciuto dai nonni del luogo come “franoso perenne” poiché “faglia appoggio”. Il torrente Vajont (oppure va.jont)  in friulano significa “viene giù”. Prova ad unire i due nomi. “monte marcio viene giù”. Interessante il monologo teatrale di Marco Paolini. Se vai su “ge n io” e scrivi “Vajont” oppure “va.jont” trovi numerosi scritti tecnici e storici. Ciao simpatica ragazza ed a presto, con una stretta di mano da d/b.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora