Donne: di cosa parliamo quando gli uomini sono assenti?

Leggevo stamattina qiuesto articolo di Anita Richeldi

Il tema è "Di cosa parliamo tra donne?"

tra gli argomenti più gettonati nelle discussioni tra amiche o presunte tali secondo l'autrice ci sono *** e uomnini. Dalla mancanza di attenzioni all'infedeltà, fino agli uomini più sexy con cui siamo stai

Nella sperazna che gli uomini non sentano mai queste discussioni (seconda la Richeli la nostra autostima verrebbe rasa al suolo)

vi chiedo siete d'accordo? Sono questi gli argomenti più gettonati?

PEr quel che mi riguarda con le amiche parlo sì di ***, ma anche di altre amiche/i, di relazioni in generale e di passioni condivise...

http://dilei.it/***-e-psiche/quello-di-cui-parliamo-tra-donne-e-che-gli-uomini-non-capiranno-mai/483282/

 

8347c1b712066e9401d3ad1468cb0671.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Di *** sì... ma non soltanto, mi sembra una visione un po' riduttiva dire che le donne parlano di uomini e di *** quando sono sole, sembra che viviamo in funzione degli uomini... siamo anche altro... oltre alla.... c'è di più! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mariallen ha scritto:

Di *** sì... ma non soltanto, mi sembra una visione un po' riduttiva dire che le donne parlano di uomini e di *** quando sono sole, sembra che viviamo in funzione degli uomini... siamo anche altro... oltre alla.... c'è di più! 

Quotissimo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

immagino quanto gaudio e interesse ci sia in una conversazione tra donne

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

di  solito con le amiche parlo di cucina, problemi quotidiani, famiglia, viaggi, lavoro.

con una stiamo progettando già una settimana insieme, verrà a trovarmi con le figlie e ci stiamo organizzando sul da farsi.

di se.sso parlo poco, le donne fanno troppo gossip sull'argomento. moda, truchi e pettegolezzi non mi interessano, chi mi conosce lo sa, preferisco parlare di attualità e di libri, o teatro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ameliadespell ha scritto:

di  solito con le amiche parlo di cucina, problemi quotidiani, famiglia, viaggi, lavoro.

con una stiamo progettando già una settimana insieme, verrà a trovarmi con le figlie e ci stiamo organizzando sul da farsi.

di se.sso parlo poco, le donne fanno troppo gossip sull'argomento. moda, truchi e pettegolezzi non mi interessano, chi mi conosce lo sa, preferisco parlare di attualità e di libri, o teatro...

come alberto tomba... chi la conosce lo sa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Filologia bizantina e cinema polacco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, alenemir ha scritto:

Filologia bizantina e cinema polacco

svegliata male o bevuto troppo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

20 minuti fa, alenemir ha scritto:

no, il tuo compagno mi ha soddisfatto...

ho capito: bevuto troppo, non distinguevi la fantasia dalla realtà!

dovresti andarci piano, o ti bruci tutti i neuroni

Modificato da ameliadespell

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me sembra il solito articolo inutile da giornale femminile :D

credo che *** and the city, ci abbia già spiegato il mondo invisibile delle donne

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, zerograno ha scritto:

a me sembra il solito articolo inutile da giornale femminile :D

credo che *** and the city, ci abbia già spiegato il mondo invisibile delle donne

delle donne americane di una certa cultura e categoria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ameliadespell ha scritto:

delle donne americane di una certa cultura e categoria.

quindi per categorie più basse bisogna affidarsi a centovetrine?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, zerograno ha scritto:

quindi per categorie più basse bisogna affidarsi a centovetrine?

ahahaha magari bisognerebbe prendere i mezzi pubblici e ascoltare le conversazioni di amiche e colleghe che parlano tra di loro.

a roma se e sentivano di ogni. che poi ste cre.tine urlano, quindi è impossibile non sentirle!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963