New tosco:

FIRENZE, 5 MAR – Aggredita e derubata della borsa in via del Purgatorio a Firenze. E’ successo la notte scorsa a una 27enne, italiana. Mentre rientrava a casa, intorno alle 4.15, due individui, con carnagione scura, sono arrivati alle sue spalle e, dopo averla sbattuta contro un muro, le hanno strappato la borsa e sono fuggiti. La donna, che ha non riportato lesioni, è riuscita ad avvertire il 113. Sul posto è intervenuta subito una volante ma i due malviventi sono riusciti a far perdere le tracce.

Circa mezz’ora prima, gli agenti avevano rintracciato e arrestato con l’accusa di rapina 2 giovani del Gambia, 22 e 24 anni, il primo già conosciuto alle forze dell’ordine, a Firenze come richiedenti asilo. In via Bufalini, alle 3.45, hanno aggredito una giovane canadese, 23 anni, che stava chiamando con il suo Iphone. La ragazza ha cercato di lasciare il cellulare ed è finita a terra mentre i malviventi fuggivano con la refurtiva. Gli agenti sono riusciti a localizzare il telefonino e, poco dopo, hanno arrestato i ladri.Viene da chiedersi:ma se erano gia' "persone conosciute" alla polizia,che ci facevano li'????? (ANSA)

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, roby26102 ha scritto:

Giocano a guardialadri...e tana liberatutti !!

in certe regioni,certi soggetto sono i benvenuti!!! chiedere lumi a mark...lui è un esperto del settore!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

FIRENZE, 5 MAR – Aggredita e derubata della borsa in via del Purgatorio a Firenze. E’ successo la notte scorsa a una 27enne, italiana. Mentre rientrava a casa, intorno alle 4.15, due individui, con carnagione scura, sono arrivati alle sue spalle e, dopo averla sbattuta contro un muro, le hanno strappato la borsa e sono fuggiti. La donna, che ha non riportato lesioni, è riuscita ad avvertire il 113. Sul posto è intervenuta subito una volante ma i due malviventi sono riusciti a far perdere le tracce.

Circa mezz’ora prima, gli agenti avevano rintracciato e arrestato con l’accusa di rapina 2 giovani del Gambia, 22 e 24 anni, il primo già conosciuto alle forze dell’ordine, a Firenze come richiedenti asilo. In via Bufalini, alle 3.45, hanno aggredito una giovane canadese, 23 anni, che stava chiamando con il suo Iphone. La ragazza ha cercato di lasciare il cellulare ed è finita a terra mentre i malviventi fuggivano con la refurtiva. Gli agenti sono riusciti a localizzare il telefonino e, poco dopo, hanno arrestato i ladri.Viene da chiedersi:ma se erano gia' "persone conosciute" alla polizia,che ci facevano li'????? (ANSA)

arrestati.... 5,10 minuti?  va già bene fossero persone conosciute....

strano ke nessun compagno, loro estimatore, nn dica ke alle vittime son sembrati di carnagione scura xké a quell'ora era ancora buio....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

arrestati.... 5,10 minuti?  va già bene fossero persone conosciute....

strano ke nessun compagno, loro estimatore, nn dica ke alle vittime son sembrati di carnagione scura xké a quell'ora era ancora buio....

e poi,alla fine si fanno pure un...selfie per il buon ricordo!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora