Melania Trump e i suoi addobbi esagerati

Inviata (modificato)

Da quando le decorazioni sono state mostrate si parla soprattutto delle file di alberi rossi nel corridoio dell’ala Est della Casa Bianca: c’è chi li ha criticati perché sembrano un boschetto inquietante e chi ne ha parlato come “una foresta di alberi rosso sangue“; altri li hanno derisi perché ricordano il colore dei costumi delle protagoniste di The Handmaid’s Tale, la serie distopica tratta dal romanzo Racconto dell’ancella.

Comunque guardate le foto, una roba da non credere, davvero esagerati!

https://www.ilpost.it/2018/11/27/stanno-prendendo-in-giro-melania-trump-per-questi-addobbi-natalizia-alla-casa-bianca/

natale-casa-bianca-1.jpg

 

 

Modificato da anniblu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna, (si parla di centimetri non d'intelligenza)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 questa donna, x il solo fatto d'esser la moglie di Trump, presidente Usa votato dalla maggior parte degli americani, qualsiasi cosa faccia, sarà sempre motivo di critica da ki nn ama il marito ed ha dovuto scendere dal carro. L'avesse fatto la Obama, sarebbe stato tutto ok cmq, consideraz personali a parte, x me a Natale ogni decorazione va bene e + ce ne sono, meglio é. 

io illumino la casa all'esterno, metto luci alle finestre dalla parte opposta, albero natalizio in sala da pranzo e salotto, all'arco tra due ambienti il campanellino di Rudolph, la renna di Babbo Natale, caminetto con festoni, luci, palline colorate e lanterne ai lati degli alari.  se sarà destino, eventuali problemi arriveranno anke con la casa ornata a festa ma almeno, con l'allegria degli addobbi, saranno + sopportabili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pro memoria. Il 25 dicembre si festeggia la nascita di Gesù Cristo in una povera stalla di Betlemme.

Sai come sarà contento Gesù bambino vedendo tutto questo spreco di energia, di luminarie, di grandi abbuffate, mentre 700 milioni di persone al mondo

soffrono la fame e molti bambini come lui muoiono di fame.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pro memoria. Il 25 dicembre si festeggia la nascita di Gesù Cristo in una povera stalla di Betlemme.

Sai come sarà contento Gesù bambino vedendo tutto questo spreco di energia, di luminarie, di grandi abbuffate, mentre 700 milioni di persone al mondo

soffrono la fame e molti bambini come lui muoiono di fame.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non vedo l'ora che Trump e moglie finiscano in fretta l'immeritato mandato dei miei stivali!!

Trovo che la coppia sia una delle piu insignificanti della storia,ce ne faremo una ragione//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/12/2018 in 21:01 , borneo39 ha scritto:

Pro memoria. Il 25 dicembre si festeggia la nascita di Gesù Cristo in una povera stalla di Betlemme. Sai come sarà contento Gesù bambino vedendo tutto questo spreco di energia, di luminarie, di grandi abbuffate, mentre 700 milioni di persone al mondo soffrono la fame e molti bambini come lui muoiono di fame.

peccato ke anke il sottanone bianco ke rappresenta in terra quel Bambino spreki energia elettrica x l'albero ed il presepe in p.zza San Pietro.  nn é ke spegnendo luci o nn apparekkiando tavola si risolva la fame in paesi poveri anke xké gli aiuti li hanno tutto l'anno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora