la "diplomazia" italiana era andata a trattare in libia:ecco i risultati

A Pozzallo (Ragusa) arriva la nave Aquarius della “organizzazione umanitaria” italo-franco-tedesca ‘Sos Mediterranee’ – che opera in partenariato con ‘Medici senza frontiere’ – con a bordo 513 migranti prelevati ieri nell’arco di 24 ore, da cinque diverse imbarcazioni al largo delle coste libiche. I migranti, con tutta probabilità, saranno sbarcati questa mattina.

Si tratta, fa sapere ‘Sos Mediterranee’, di 423 uomini e 90 donne, di cui otto in stato di gravidanza. Provengono prevalentemente dalla Nigeria e dal Bangladesh, ma tra loro vi è anche un gruppo di famiglie siriane.

In totale i minori sono 138 , dei quali 92 non accompagnati.  Bambini kamikaze, l’allarme degli 007 sui ”leoncini dell’Isis”

“Fortunatamente il centro di accoglienza è stato svuotato proprio nei giorni scorsi, quindi abbiamo la possibilità di ospitarli: dopo lo sbarco alcuni saranno trasferiti nel nostro centro, altri saranno sistemati in altri luoghi”, afferma all’Adnkronos Luigi Ammatuna, sindaco di Pozzallo.ma non era meglio che la nostra "diplomazia"rimanesse a casa????almeno non rimediava  la classica brutta figura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

siamo ancora in inverno,.ed arrivano a migliaia al gg. ma i romani,benpensanti di sx,assieme alle varie cooperative,se lo chiedono che succedera'?????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ricordo ancora la brutta figura della diplomazia intervenuta x i due marò.... l'India rientrò delle spese x il nucleare..

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

ricordo ancora la brutta figura della diplomazia intervenuta x i due marò.... l'India rientrò delle spese x il nucleare..

a monti interessava solo le tasse e fare bella figura all'europa.tuto il resto è noia!! ah,chi l'ha messo grazie ad un colpo di stato????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

a monti interessava solo le tasse e fare bella figura all'europa.tuto il resto è noia!! ah,chi l'ha messo grazie ad un colpo di stato????

certo ke ricordo ki ce l'ha regalato... un vekkio bavoso ke, avesse dovuto mantenerlo di tasca sua, se ne sarebbe sbattuto del MontePapponidiStato e della palla raccontata x salvare posti di lavoro....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

certo ke ricordo ki ce l'ha regalato... un vekkio bavoso ke, avesse dovuto mantenerlo di tasca sua, se ne sarebbe sbattuto del MontePapponidiStato e della palla raccontata x salvare posti di lavoro....

questo per caso?????

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e ki altro? ne conosci altri vekki e bavosi?... ricordi ke aveva sempre la ricottina a lato della bocca quando blaterava?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, director12 ha scritto:

siamo ancora in inverno,.ed arrivano a migliaia al gg. ma i romani,benpensanti di sx,assieme alle varie cooperative,se lo chiedono che succedera'?????

se ne sbattono, tanto li sistemano in tutto il paese; le coop rosse ingrassano e le prefetture, pur toglierseli dalle palle, li smerciano ai primi ke allestiscono un campo lager x incassare e far i buonisti.

mi piacerebbe ke le sk elettorali fossero tintracciabili a documento identità autentico in modo ke tutti i compagni di sicura fede potessero avere il grandissimo privilegio d'ospitare qualke risorsa umana a casa loro offrendo di tasca loro annessi e connessi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora