Maria Elena Boschi ha una crisi di nervi nella notte

pare che la bella maria elena boschi ci sia rimasta così male per la vittoria del no che non riusciva a smettere di piangere ieri sera, ma vi pare una politica seria una che non trattiene le lacrime di fronte alla sconfitta. Mi pare che le scuole medie le abbia finite da un po'.

http://www.corriere.it/referendum-costituzionale-2016/notizie/referendum-costituzionale-2016-choc-notte-nazareno-d3405f3c-ba80-11e6-99a2-8ca865283c9e.shtml

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

tony io non ci andrei giù così pesante, va bene essere contenti per la vittoria del proprio NO, ma girare il coltello nella piaga mi sembra da sadici. Almeno Renzi e il suo entourage sono stati gli unici ad aver mantenuto la parola data, riconosciamoglielo. Ma per me non è una notizia che la Boschi abbia pianto, è la solita spettacolarizzazione dei giornali per vendere. Che tristezza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oh poverina, come mi dispiace per lei. Certo, certo, sii donna e accetta la sconfitta! Oggi si vince, domani si perde, mia cara Boschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un po' di commozione ci può stare... Non è il caso di attaccarla su questo, visto che su altro invece ha delle gravissime colpe...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pallantani ha scritto:

Un po' di commozione ci può stare... Non è il caso di attaccarla su questo, visto che su altro invece ha delle gravissime colpe...

ma dai pallantani questa ha avuto una crisi isterica, la dimostrazione che era brava solo a fare la bambolino fino a che le cose non andavano bene. A me non ha mai ispirato fiducia e questa ne è l'ennesima prova!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quanta gente piange... di lacrime son pieni i fossati...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Escludo che la Boschi piangesse per la sonora bocciatura della riformaccia che porta il suo nome. Non sottovalutiamola: un ragazza laureata con 110 e lode non poteva non sapere di avere confezionato un "bitorzolo incomprensibile" (Paolo Prodi). Più difficili da digerire la perdita di una poltrona di ministra e la prematura fine di una carriera politica. Purtroppo per lei (ma buon per noi) ha voluto emulare il suo amico Renzi, sopravvalutato giocatore di poker, e ha messo nel piatto del referendum la carriera politica. Non si gioca con la Costituzione, ma in ogni caso i debiti di gioco vanno onorati. La mancata costituente potrà tornare al suo mestiere di avvocato civilista, senza dubbio più consono alle sue capacità. Una professione in cui, ne sono certo, potrà brillare. Però mi raccomando: non metta mai più becco nel settore del diritto costituzionale, né in quello del diritto bancario, per carità. Un sincero in bocca al lupo, Maria Elena.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hahah boschi pagati il dottore con i soldi ti tuo papa e delle banche. ora sai come si sentono le persone comuni quando per colpa dei tuoi non riescono a finire il mese. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

signor tonyman

mi sembra una reazione normale per una donna che vede vanificato tutto il  suo lavoro svolto fin qui.

Lei non ha mai pianto seppur nascosto dagli occhi indiscreti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi avesse chiamato l'avrei consolata io taaaaaaanto volentieri...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, pierino-17 ha scritto:

mi avesse chiamato l'avrei consolata io taaaaaaanto volentieri...

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, pierino-17 ha scritto:

mi avesse chiamato l'avrei consolata io taaaaaaanto volentieri...

fa ridere effettivamente, ma credo che avrei vissuto bene anche senza saper del pianto della boschi.

le reazioni emotive in momenti difficili non è materia politica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963