La smetta il Tg2 di fare propaganda gratuita agli inceneritori

Inviata (modificato)

Pochi giorni fa, nel pieno della polemica tra Di Maio e Salvini sugli inceneritori (da cui quest'ultimo, azionista di A2a, è uscito incenerito e svergognato) il Tg2 aveva confezionato un autentico spot, un lungo e dogmatico panegirico senza contraddittorio per questi impianti inquinanti, climalteranti e obsoleti. Oggi nell'edizione delle 13 si è ripetuto: un lungo servizio con lodi sperticate all'inceneritore di Parigi. Ma chissà perché non hanno parlato del più grosso e più cancerogeno inceneritore italiano, quello di Brescia. Quando la smetterà il Tg2 con questa disinformazione faziosa? Quando potremo ascoltare l'altra campana? Quando ci diranno qualcosa sulle polveri ultrafini? O dobbiamo sospettare che qualche dirigente del Tg2 sia a libro paga della lobby inceneritorista? Per ora sappiamo che il direttore del Tg2 è un ex missino ed ex berlusconiano, già vice del delinquente Minzolini al Tg1, ed è stato nominato in quota Lega. Per la cronaca pochi giorni fa il Tg2 aveva dedicato non più di 22 secondi, cronometrati, alla notizia dell'ultimo rinvio a giudizio del delinquente Berlusconi. Se qualche ingenuo non ha ancora capito che Salvini è la talpa della conservazione infiltrata nel governo del cambiamento, si guardi il Tg2.

Modificato da fosforo41
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora