MALAGO' PRONTE LE VALIGIE?

14 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Quando malagò deciderà di tornare a casa sarà sempre troppo tardi.

Con tante cose ancora da chiarire riguardo i Mondiali di nuoto del 2009, il nostro perorò la causa 'candidatura alle Olimpiadi' insieme a Luca di Montezemolo, anch'egli con tante e tante cose da chiarire riguardo i Mondiali di calcio del 1990.

Sono sempre i soliti che girano, sono veramente in gamba.

Chapeau (cit. Loretta Goggi - 2018).

Modificato da lelotto2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel paese di Pulcinella uno così lo hanno fatto presidente del CONI con oltre 400 milioni annui di fondi pubblici da gestire. A uno così nei paesi seri non affidano neppure l'amministrazione di un condominio: 

http://www.finanzaonline.com/forum/arena-politica/1773258-il-gentleman-malago-e-la-falsa-laurea-con-prescrizione-reati-di-falsita-e-corruzione-3.html

Ora lo Stato vuole riprendersi la gestione economica dello sport, lasciando al CONI e alle Federazioni il minimo indispensabile per la gestione sportiva, come è giusto che sia. Ma a Giovannino girano le scatole. È bene ricordare ai più giovani che fino a non molti decenni fa i Comitati Olimpici (dei paesi seri) potevano gestire solo sport rigorosamente dilettantistici, e dirigenti e atleti dovevano tenersi lontani dai soldi come monaci eremiti e anargiri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Scusate se mi intrometto ma vedo diverse inesattezze su questo post. La parte del Leone la fa il Cosiddetto e accertato Cazzaro Napoletano alias Fosforo 41. Giovanni Malagò e’ senza dubbio uno dei maggiori dirigenti sportivi che l’Italia abbia mai avuto . Intanto breve excursus di natura “scolastica “. Si diploma al Liceo Scientifico con 60/60. Si laurea con il voto 110/110 e lode . Chi dice il contrario e’ passibile di denuncia penale per calunnia . Comunico a Lelotto che la fedina penale di Malagò e’ immacolata ed anche qui accostarlo a presunti illeciti mai provati e tantomeno dimostrati da nessun tribunale italiano e’ pericoloso a livello personale . Malagò da lustro allo Sport italiano organizzando e facendo disputare in Italia manifestazioni sportive di altissimo livello come  Campionati Mondiali ed Europei di varie e tante discipline sportive , meeting e competizioni internazionali a cui hanno partecipato i migliori atleti su scala mondiale . Avrebbe pure fatto tornare le Olimpiadi a Roma , ma la giunta pentaebete l’ha impedito .  Autentico difensore dello sport svincolato dal controllo dello Stato pena essere la controfigura dell’ex DDD ( Gsrmania dell’Est ) , dell’ex Unione  Sovietica , della Cina e di tutte quelle nazioni dove vige la dittatura oltre che dello Stato a che quella sportiva , si batte , giustamente , affinché siano le Federazioni che individualmente possano agire in perfetta autonomia e svincolate dal controllo statale . Gestisce economicamente una somma non elevatissima rispetto ad altri comitati olimpici di pari livello e lo sport italiano , a parte qualche disciplina , si trova ai livelli massimi sportivi per il raggiungimento degli obbiettivi preposti . Uno così , nei paesi seri , non si manda via ma si cerca di clonare . Infatti , l’Unione dei Paesi seri , il CIO internazionale , nel mese di ottobre 2018 l’ha fortemente voluto con se nominandolo membro effettivo . Solo 15 italiani prima di lui hanno avuto l’onore, dal dopoguerra , di far parte di quel prestigioso consesso che regala visibilità e prestigio al Paese tutto. Sportivo e non !! Concludo informando i gentili frequentatori di questo blog che quando ospitano gli intemerati commenti di Fosforo 41, si trovano di fronte un soggetto che nel blog dedicato alla politica , viene definito il  Cazzaro ed un Impostore . Tanto dovevo e con l’occasione rivolgo una buona continuazione di discussione in questo  blog a tutti i suoi gentili frequentatori . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, mark222220 ha scritto:

Comunico a Lelotto che la fedina penale di Malagò e’ immacolata ed anche qui accostarlo a presunti illeciti mai provati e tantomeno dimostrati da nessun tribunale italiano e’ pericoloso a livello personale .

Accostarlo a presunti illeciti? Ma che c'hai la coda di paglia per caso? O se sei il suo portaborse?

Tornando in topic auspico che gran parte del potere di questo tizio (che prese 60/60 al liceo eh?) venga sottratto e affidato a gente più seria.

P.s.: le Olimpiadi a Roma? Forse volevi scrivere...candidatura...

Certo la Capitale c'avrebbe avuto bisogno di altri magna magna, ne sentivamo il bisogno. Sicuramente le avremmo organizzate ad opera d'arte, non come la Grecia che c'ha rimesso.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Accostarlo a presunti illeciti? Ma che c'hai la coda di paglia per caso? O se sei il suo portaborse?

Tornando in topic auspico che gran parte del potere di questo tizio (che prese 60/60 al liceo eh?) venga sottratto e affidato a gente più seria.

P.s.: le Olimpiadi a Roma? Forse volevi scrivere...candidatura...

Certo la Capitale c'avrebbe avuto bisogno di altri magna magna, ne sentivamo il bisogno. Sicuramente le avremmo organizzate ad opera d'arte, non come la Grecia che c'ha rimesso.

 

Non sono il portaborse di nessuno !! Chiaro ?? Siccome fai pure lo sbruffoncello, adombrando condanne penali contro Malagò , non ti sarà difficile dimostrarlo dandocene tangibile prova . Si , e’ vero , 60/60 e 110/110 . Basta andare nelle note Wikipedia per averne conferma , senno’ si apre bocca per dire caz.zate . Per te , che probabilmente capisci poco più di una maz.za in aspetti puramente finanziari/sportivi puo’ darsi che sia auspicabile che gli venga sottratto lo sport italiano . Ma te non conti unafava niente e ciò rimane a tua esclusiva opinione , mentre invece chi lo sport a livello mondiale lo mastica quotidianamente , lo ha inserito tra i migliori dirigenti del mondo. Se permetti ma fido più di loro che di te . L’unico punto su cui hai ragione e’ sul fatto che Roma avrebbe rappresentato una candidatura alle Olimpiadi e non una certezza . Beh , visto che le candidature sono così assottigliate , ce la saremmo giocata solo una sola altra città . Beh , meglio essere in finale che startene a casa . Per quanto riguarda il “ magna magna “ ci sono le autorità che debbono vigilare ed intervenire se del caso . Se fosse valido il tuo principio non ci sarebbe più nemmeno una (1) manifestazione sportiva da organizzare . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/11/2018 in 16:55 , mark222220 ha scritto:

Non sono il portaborse di nessuno !! Chiaro ?? Siccome fai pure lo sbruffoncello, adombrando condanne penali contro Malagò , non ti sarà difficile dimostrarlo dandocene tangibile prova . Si , e’ vero , 60/60 e 110/110 . Basta andare nelle note Wikipedia per averne conferma , senno’ si apre bocca per dire caz.zate . Per te , che probabilmente capisci poco più di una maz.za in aspetti puramente finanziari/sportivi puo’ darsi che sia auspicabile che gli venga sottratto lo sport italiano . Ma te non conti unafava niente e ciò rimane a tua esclusiva opinione , mentre invece chi lo sport a livello mondiale lo mastica quotidianamente , lo ha inserito tra i migliori dirigenti del mondo. Se permetti ma fido più di loro che di te . L’unico punto su cui hai ragione e’ sul fatto che Roma avrebbe rappresentato una candidatura alle Olimpiadi e non una certezza . Beh , visto che le candidature sono così assottigliate , ce la saremmo giocata solo una sola altra città . Beh , meglio essere in finale che startene a casa . Per quanto riguarda il “ magna magna “ ci sono le autorità che debbono vigilare ed intervenire se del caso . Se fosse valido il tuo principio non ci sarebbe più nemmeno una (1) manifestazione sportiva da organizzare . 

Sbruffoncello? Ma come ti permetti, ***?

Cosa posti a fare i voti di maga malagò, si può sapere? se malagò andava bene a scuola a me che mi frega?

Adombrando condanne penali? Ma tu sei sull'orlo di una crisi di nervi, dimmi dove avrei scritto questo, dimostramelo, altrimenti chiudi quella bocca da caxxaro portaborse.

Io ho solo letto articoli scritti da gente di spessore (anch'essi con 110/110) intitolati ''Mondiali 2009, lo scandalo delle piscine. 42 milioni in fumo'' e similari.

Poi so che il malagò in questione era d'accordo sulla costruzione dell'eco-mostro di Tor di Valle in area di proprietà di un carcerato che deve 200 ml. a un istituto bancario e che recentemente é stato chiamato a dare spiegazioni sui magheggi perpetrati per favorire quella costruzione.

E che si é trincerato in un laconico: ''Ho discusso solo di questioni tecniche''.

Capito? Solo questioni tecniche, nessuna mazzetta.

malagò ha la fedina penale immacolata, che si sappia.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il 26/11/2018 in 10:22 , lelotto2 ha scritto:

Sbruffoncello? Ma come ti permetti, ***?

Cosa posti a fare i voti di maga malagò, si può sapere? se malagò andava bene a scuola a me che mi frega?

Adombrando condanne penali? Ma tu sei sull'orlo di una crisi di nervi, dimmi dove avrei scritto questo, dimostramelo, altrimenti chiudi quella bocca da caxxaro portaborse.

Io ho solo letto articoli scritti da gente di spessore (anch'essi con 110/110) intitolati ''Mondiali 2009, lo scandalo delle piscine. 42 milioni in fumo'' e similari.

Poi so che il malagò in questione era d'accordo sulla costruzione dell'eco-mostro di Tor di Valle in area di proprietà di un carcerato che deve 200 ml. a un istituto bancario e che recentemente é stato chiamato a dare spiegazioni sui magheggi perpetrati per favorire quella costruzione.

E che si é trincerato in un laconico: ''Ho discusso solo di questioni tecniche''.

Capito? Solo questioni tecniche, nessuna mazzetta.

malagò ha la fedina penale immacolata, che si sappia.

 

 

 

Allora te lo ripeto : sei uno sbruffoncello !! Ed ora neghi quel che hai scritto te !! Lo hai accostato ai mangia-mangia in combutta con Montezemolo . Hai detto chiaramente che di uno così “ non si sente la mancanza “ adombrando, con lui Organizzatore,  possibili illeciti . Hai adombrato sue responsabilità mai accertate circa lo svolgimento dei Mondiali di Nuoto . Ti rammento , visto che da sbruffoncello non lo sai e quindi ti diletti a lanciare il sasso e poi a togliere la mano , che Malagò e’ stato sentito dalla Magistrstura normale e da quella Amministrativa uscendone pulitissimo e privo di qualsiasi responsabilità in ordine a presunti illeciti e reati compreso quello presunto del mostro di Tor di Valle . Quindi smetti di fare furbesche illazioni che non hanno nessuna valenza è piuttosto chiedi scusa al massimo dirigente sportivo attuale . Ci siamo , sbruffoncello e mega Cazzaro ?? 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, mark222220 ha scritto:

Allora te lo ripeto : sei uno sbruffoncello !! Ed ora neghi quel che hai scritto te !! Lo hai accostato ai mangia-mangia in combutta con Montezemolo . Hai detto chiaramente che di uno così “ non si sente la mancanza “ adombrando, con lui Organizzatore,  possibili illeciti . Hai adombrato sue responsabilità mai accertate circa lo svolgimento dei Mondiali di Nuoto . Ti rammento , visto che da sbruffoncello non lo sai e quindi ti diletti a lanciare il sasso e poi a togliere la mano , che Malagò e’ stato sentito dalla Magistrstura normale e da quella Amministrativa uscendone pulitissimo e privo di qualsiasi responsabilità in ordine a presunti illeciti e reati compreso quello presunto del mostro di Tor di Valle . Quindi smetti di fare furbesche illazioni che non hanno nessuna valenza è piuttosto chiedi scusa al massimo dirigente sportivo attuale . Ci siamo , sbruffoncello e mega Cazzaro ?? 

*** laudante di maga Malagò, guarda che se leggi bene non ci sono gli estremi per alcuna denuncia.

Tutti sanno, o dovrebbero sapere, cosa fanno e cosa hanno fatto lui e Cordero d'altronde. E come ne escono sempre fuori.

Anzi, premettendo di non aver votato per il M5S, ho notato che però li hai chiamati ebeti. E questo forse potrebbe essere sufficiente per una denuncia penale, quindi stai molto, molto in campana.

Capito mente.catto?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Egregio Lelotto, nelle rare occasioni in cui abbiamo discusso siamo stati per lo più in disaccordo, nondimeno ne ho dedotto che sei prima di tutto una persona seria ed educata e poi un vero intenditore di calcio e di sport in generale. Pertanto, sebbene lo avrai già capito da solo, ti dico che non vale assolutamente la pena abbassarsi a discutere con un noto fazioso e maleducato proveniente dal forum di politica. Uno spudorato lekkino del tappetaro toscano (quello che prometteva di lasciare la politica se avesse perso il referendum) e della sua amica Maria Etruria Boschi (idem c.s.). Questo incivile quando si trova a corto di argomenti seri (cioè sempre) la butta in caciara, ricorrendo sistematicamente all'offesa personale e all'insulto nei riguardi dei forumisti e dei politici avversi alla sua parte. E non si fa scrupolo di alterare la realtà dei fatti e anche quello che hanno scritto i suoi interlocutori. Infine, come hai potuto constatare, non capisce un tubo di sport. Lui difende Malagò solo perché questi è stato uno degli annessi e connessi del renzismo (partecipante alla Leopolda e avversario della sindaca Raggi nella battaglia per quelle olimpiadi che, con il ponte sullo Stretto, il TAV Torino-Lione e altri sprechi del denaro pubblico, servivano ad allungare il brodo della propaganda e dello storytelling renziani). Peraltro Malagò, un altro che non riesce a vivere senza poltrone, senza poteri e senza aiuti dal potere, implorò anche l'appoggio della Lega  per la sua rielezione al Coni:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/14/coni-le-telefonate-del-presidente-malago-alla-votino-valgo-il-5-per-cento-del-pil-maroni-ordini-ai-leghisti-di-votarmi/2299933/

Un comitato olimpico politicizzato, il regno dei favori, delle tessere e dei voti di scambio: che schifo! Fa benissimo il governo Conte a riprendersi il controllo dei fondi per lo sport. Tornando al tuo interlocutore, egli falsifica la realtà processuale sullo scandalo degli esami universitari truccati in cui fu coinvolto Malagò. Il quale non fu affatto assolto, ma fu condannato in primo grado a un anno e 10 mesi di reclusione per concorso in corruzione e in falso ideologico per inganno. La Corte d'appello (che in Italia è l'ultimo grado di giudizio nel merito) confermò la colpevolezza dell'imputato ma fu costretta a proscioglierlo per sopravvenuta prescrizione. Altro che studente modello! Uno studente capace e meritevole non ha bisogno di falsificare il libretto e di assegnarsi 30 e 30 e lode per esami mai sostenuti. Ma a un soggetto del genere il paese di Pulcinella ha affidato la gestione dello sport e di 400 milioni annui di fondi pubblici! E voleva organizzare pure le olimpiadi. E nella telefonata alla Lega si vantava di valere il 5% del PIL. Soggetti del genere nei paesi seri gestiscono al massimo il 5% del beach volley e del beach soccer: cioè la parte relativa alla pulizia della spiaggia con paletta e rastrello.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Egregio Lelotto, nelle rare occasioni in cui abbiamo discusso siamo stati per lo più in disaccordo, nondimeno ne ho dedotto che sei prima di tutto una persona seria ed educata e poi un vero intenditore di calcio e di sport in generale. Pertanto, sebbene lo avrai già capito da solo, ti dico che non vale assolutamente la pena abbassarsi a discutere con un noto fazioso e maleducato proveniente dal forum di politica. Uno spudorato lekkino del tappetaro toscano (quello che prometteva di lasciare la politica se avesse perso il referendum) e della sua amica Maria Etruria Boschi (idem c.s.). Questo incivile quando si trova a corto di argomenti seri (cioè sempre) la butta in caciara, ricorrendo sistematicamente all'offesa personale e all'insulto nei riguardi dei forumisti e dei politici avversi alla sua parte. E non si fa scrupolo di alterare la realtà dei fatti e anche quello che hanno scritto i suoi interlocutori. Infine, come hai potuto constatare, non capisce un tubo di sport. Lui difende Malagò solo perché questi è stato uno degli annessi e connessi del renzismo (partecipante alla Leopolda e avversario della sindaca Raggi nella battaglia per quelle olimpiadi che, con il ponte sullo Stretto, il TAV Torino-Lione e altri sprechi del denaro pubblico, servivano ad allungare il brodo della propaganda e dello storytelling renziani). Peraltro Malagò, un altro che non riesce a vivere senza poltrone, senza poteri e senza aiuti dal potere, implorò anche l'appoggio della Lega  per la sua rielezione al Coni:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/14/coni-le-telefonate-del-presidente-malago-alla-votino-valgo-il-5-per-cento-del-pil-maroni-ordini-ai-leghisti-di-votarmi/2299933/

Un comitato olimpico politicizzato, il regno dei favori, delle tessere e dei voti di scambio: che schifo! Fa benissimo il governo Conte a riprendersi il controllo dei fondi per lo sport. Tornando al tuo interlocutore, egli falsifica la realtà processuale sullo scandalo degli esami universitari truccati in cui fu coinvolto Malagò. Il quale non fu affatto assolto, ma fu condannato in primo grado a un anno e 10 mesi di reclusione per concorso in corruzione e in falso ideologico per inganno. La Corte d'appello (che in Italia è l'ultimo grado di giudizio nel merito) confermò la colpevolezza dell'imputato ma fu costretta a proscioglierlo per sopravvenuta prescrizione. Altro che studente modello! Uno studente capace e meritevole non ha bisogno di falsificare il libretto e di assegnarsi 30 e 30 e lode per esami mai sostenuti. Ma a un soggetto del genere il paese di Pulcinella ha affidato la gestione dello sport e di 400 milioni annui di fondi pubblici! E voleva organizzare pure le olimpiadi. E nella telefonata alla Lega si vantava di valere il 5% del PIL. Soggetti del genere nei paesi seri gestiscono al massimo il 5% del beach volley e del beach soccer: cioè la parte relativa alla pulizia della spiaggia con paletta e rastrello.

Saluti

Eccolo !! Mi stavo appunto chiedendo dove era finito il Cazzaro di Napoli . Uno come lui abituar a vivere nel sottosuolo marcio e corrosivo della nostra società , non poteva che rimanifestarsi. Anche gli abitanti delle fogne , i Fascisti come Fosforo  , hanno diritto ad un’ora d’aria . Facciamo chiarezza : Malagò, che non e’ affatto un mio “amico” si e’ dovuto difendere in Tribunale per delle accuse inviate vigliaccamente tramite 12 lettere anonime a 12 altrettante Federazioni sportive italiane . Il mezzo e’ vigliacco ed e’ per questo che piace al Cazzaro Fosforo 41.  Queste cose succedevano , cari forumisti , durante il periodo del Fascismo. Si finiva al confino o sotto osservazione dell’Ovra (la polizia segreta di Benito Mussolini) per una semplice missiva senza firma in cui si veniva magari accusati di essere comunisti o anti-fascisti.  E’ una parte, una declinazione del “marcio” di cui sopra. E’ marcio nascondersi, è marcio accusare senza manifestarsi, è marcio pensare di superare l’avversario solo con l’inganno o la cattiveria.  Malagò si e’ difeso ed e’ stato assolto da tutte le accuse . Nessuno , ripeto nessuno , ha il diritto di continuare ad attaccarlo dopo che un Tribunale , in nome del popolo italiano , lo ha assolto . Chi lo fa e’ un pezzodimmerda vigliacco e codardo che si nasconde dietro una tastiera . Giovanni Malagò, lo dobbiamo valutare come “watchdog” sulla base delle sue azioni presenti e non per gli statini veri o falsi di quando era molto giovane e da cui e’ comunque uscito indenne . Nel frattempo Malagò e’ il primo dirigente sportivo italiano molto Considerato nel mondo sportivo che lo ha eletto tra i membri permanenti del CIO. Questo conta e non l’opinione ridicola di un Cazzaro di Napoli affetto da patologia psicofisica permanente . Intanto , Malago’ , oggi ha presentato le Olimpiadi invernali che si svolgeranno tra Milano ed il Veneto nel 2024 alla facciaccia brutta delle testadiminkia alla Fosforo che se dipendesse da lui  , nessuna manifestazione sportiva mondiale e di livello, si svolgerebbe mai più in Italia . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma guardate un po' cosa si è inventato questo falsario spudorato in risposta al mio precedente post. Si è inventato che Malagò sarebbe vittima di calunnie, sarebbe cioè stato costretto a difendersi in Tribunale da accuse inviate vigliaccamente tramite lettere anonime a 12 federazioni sportive. Roba da matti! I tre esami taroccati (un 30 e lode e due 30 per esami mai sostenuti dal Malagò) risalgono agli anni 1978, 1980 e 1981. La sentenza di condanna del Tribunale di Roma è del 1993, la sentenza di appello che ribadisce il giudizio di primo grado ("gli enunciati elementi di accusa, per la loro molteplicità, concordanza e univocità costituiscono piena prova a carico del Malagò") ma proscioglie per prescrizione è del 1999, le lettere anonime sono del 2014. Ripeto del 2014. E riportano alla luce fatti e sentenze scomode per il presidente del Coni. Alla fine dell'articolo allegato si legge una interessante ipotesi sull'autore anonimo di quelle lettere. 

http://www.affaritaliani.it/cronache/laurea-falsa-per-malago301214.html?refresh_ce

Ma il falsario mark insiste nel dire che Malagò sarebbe stato assolto. Falso: fu salvato dalla prescrizione ma la Corte d'appello gli annullò i tre esami truccati e di conseguenza la laurea. Tanto è vero che il Malagò, invece di impugnare la sentenza di prescrizione e ricorrere in Cassazione (come avrebbe fatto un innocente), pensò bene di rimettersi a studiare per sostenere quei tre esami presso un altro ateneo e riprendersi la laurea in Economia. Ma nei paesi seri e negli atenei seri per uno studente che ha commesso infrazioni accertate di quella gravità scatta la decadenza dagli studi e se vuole laurearsi deve rifare TUTTI gli esami. Chiaro falsario? E cerca di non contaminare con le tue balle e le tue offese anche questo forum di Sport. Fascista lo dai a tuo padre, a tuo fratello e a tua sorella. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Ma guardate un po' cosa si è inventato questo falsario spudorato in risposta al mio precedente post. Si è inventato che Malagò sarebbe vittima di calunnie, sarebbe cioè stato costretto a difendersi in Tribunale da accuse inviate vigliaccamente tramite lettere anonime a 12 federazioni sportive. Roba da matti! I tre esami taroccati (un 30 e lode e due 30 per esami mai sostenuti dal Malagò) risalgono agli anni 1978, 1980 e 1981. La sentenza di condanna del Tribunale di Roma è del 1993, la sentenza di appello che ribadisce il giudizio di primo grado ("gli enunciati elementi di accusa, per la loro molteplicità, concordanza e univocità costituiscono piena prova a carico del Malagò") ma proscioglie per prescrizione è del 1999, le lettere anonime sono del 2014. Ripeto del 2014. E riportano alla luce fatti e sentenze scomode per il presidente del Coni. Alla fine dell'articolo allegato si legge una interessante ipotesi sull'autore anonimo di quelle lettere. 

http://www.affaritaliani.it/cronache/laurea-falsa-per-malago301214.html?refresh_ce

Ma il falsario mark insiste nel dire che Malagò sarebbe stato assolto. Falso: fu salvato dalla prescrizione ma la Corte d'appello gli annullò i tre esami truccati e di conseguenza la laurea. Tanto è vero che il Malagò, invece di impugnare la sentenza di prescrizione e ricorrere in Cassazione (come avrebbe fatto un innocente), pensò bene di rimettersi a studiare per sostenere quei tre esami presso un altro ateneo e riprendersi la laurea in Economia. Ma nei paesi seri e negli atenei seri per uno studente che ha commesso infrazioni accertate di quella gravità scatta la decadenza dagli studi e se vuole laurearsi deve rifare TUTTI gli esami. Chiaro falsario? E cerca di non contaminare con le tue balle e le tue offese anche questo forum di Sport. Fascista lo dai a tuo padre, a tuo fratello e a tua sorella. 

Inizio dalla  fine : Ti do del fascista perché lo sei !! Punto ed a capo. Non posso dirlo a nessun componente della mia famiglia per il fatto che nella mia città tutti conoscono la storia di antifascisti della mia famiglia che ha pagato duramente e fisicamente per quella scelta !! Punto di nuovo !! Ed ora veniamo ai fatti, quelli che sembrano interessarti di più . Quelli che riguardano la laurea di Malago’ visto che su tutti gli altri sei stato mazzolato e te la sei data a gambe da buon fascista senza peraltro aver la possibilità di aprire bocca . Intanto dici subito una bufala quando affermi che io abbia detto  che Malago’ sia stato assolto . Ti sfido , falsario formidabile , a dire dove trovi scritta questa mia affermazione nei post che ho inviato . Mettiti  al lavoro e chiedi scusa per la menzogna che hai detto . Detto ciò comunico al più becco che intelligente Cazzaro Partenopeo , che la storia delle 12 lettere anonime si riferivano alle vicende inerenti ai presunti “magna magna “ e non alla storia della laurea . Lo avrebbe capito anche un miserrimo ed umilissimo mediocre e quindi non poteva capirlo Fosforo 41 che ancora e’ un gradino più in basso del miserrimo ed umilissimo mediocre . Ed il motivo e’ semplice : come poteva riferirsi alla storia della laurea visto che all’epoca era uno studente e che quindi non poteva essere assurto alla carica di massimo dirigente del CONI ?? Ho molta tolleranza per i meno fortunati e quindi sarò tollerante anche questa volta con la testadiminkia Fosforo 41. Torniamo alla laurea :,Esce fuori, che anche Malagò fu all’epoca indagato . Quel processo , che coinvolse 300 studenti e non solo Malago’ ,  fu subito prescritto perché arrivato 12 anni dopo le contestazioni .    Il Cazzaro di Napoli prosegue :”                        Lei ha corrotto due bidelli e falsificato il libretto universitario”. Ora, non voglio essere puntiglioso , ma a uno che ti ha appena detto che il processo è andato in prescrizione e quindi, ovviamente, è un innocente a tutti gli effetti, cosa vuoi che ti risponda ? Ed il presidente del CONI afferma :”  la prescrizione mi ha impedito di provarlo”. E ciò e’ Esattamente la stessa cosa per cui e’ stato impedito al pm di provare eventuali sue responsabilità.  Allora e’ evidente, a questo punto, che la questione è diventata di lana caprina. E’ vero che nel 2000 la laurea in Economia e Commercio di Giovanni Malagò era stata annullata a causa della dichiarata nullità di tre esami dalla Corte d’Appello della Capitale. Infatti, il 6 aprile del 2000, la cancelleria del Tribunale inviava all’Università la seguente comunicazione: “Si trasmette copia della sentenza emessa da questa Corte il 4 maggio del 1999 che ha confermato, sul punto, la sentenza del Tribunale di Roma del 21 dicembre 1993, con la quale è stata dichiarata la falsità dei verbali e degli statini degli esami di: 1) Economia e politica II; 2)Istituzioni di Diritto privato; 3)Diritto commerciale, perché mai sostenuti dal Malagò, nonché di conseguenza, del Diploma di laurea conseguita dall’imputato in data 6.07.1981…” Tre esami, dunque, tra i più importanti e impegnativi dell’intero corso di laurea. Che però, per dirla tutta, Malagò ha rifatto sub Judice a Siena.  E perché a Siena e non a Roma? “Perché nella mia testa pensavo di aver subito un’ingiustizia”, si giustifico’ il presidente del Coni, anche se non si capisce cosa c’entri la Sapienza nell’ingiustizia, visto che ha fatto tutto il tribunale.  Quindi e concludo : Malagò non è mai stato condannato per quei tre presunti esami falsificati, che comunque ha ridato e può quindi continuare tranquillo la sua fulgida carriera da una poltrona che conta a un’altra ancora più importante essendo stato nominato membro effettivo permanente del CIÒ. Spero che il metro di giudizio etico che evidentemente vale per lui, valga anche per qualsiasi altro studente universitario “chiacchierato” che non gode né di buona stampa né di buoni amici. E pure per qualche professore che il Cazzaro Fosforo 41 ama tantissimo come il nostro fantoccio presidente del Consiglio Giuseppe Conte , abilissimo a taroccare i curricula e sputtanato da 5/6 atenei del mondo dove gli ha presentati . Lo stesso Conte Giuseppe che per poco non riusciva pure a diventare professore associato a Roma godendo dei favoritismi e delle raccomandazioni / inciuci fornitegli dal Preside di quella facoltà suo intimo amico nonché percettore di studio associato in pectore . Però, una chiosa finale , lasciatemele dire : Per me Questa invasione su questo forum e’ stata una esperienza casuale “attratto” dal rispondere ad un post spazzatura dell’impostore Fosforo 41. Non si ripeterà più . Ma questo forum lo seguirò e interverrò solo se il Cazzaro Napoletano lo insozzera’ di nuovo come ha fatto con il forum di politica dove viene ostracizzato da tutti . Infine : oltre tutto di calcio non ci capisce niente avendo affermato che Milik , che definisce uno tra i centravanti più forti del mondo ( sissignori , così ha detto , sic) non trova spazio nel Napoli perché “ chiuso” da un fuoriclasse assoluto come ...Martens ( seguono 30 minuti di risate ). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro mark, stasera mi rileggo tutti i vostri botta e risposta per saperne di più (in effetti sono andato troppo sul ''sentito dire'' o su articoli vari letti negli anni).

Intanto l'occhio però mi é andato sugli esami comprati da Malagò e, almeno su questo, credo di avere un minimo di *** in più.

Conosco e frequento da 25 anni un ex compagno di scuola di Malagò e, come lui, é persona godereccia e tutto sommato non sgradevole.

E lui mi confermò anni fa, in tempi non sospetti, che questo errore di gioventù Malagò lo ha fatto. E che fece pure bene.

Forse questo mi ha fuorviato, di certo é una notizia de relato (si dice così?), quindi non probante.

Però a me che non sono nessuno...ha fatto effetto, ma sono disponibile a cambiare idea su questo personaggio.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, mark222220 ha scritto:

...Intanto dici subito una bufala quando affermi che io abbia detto  che Malago’ sia stato assolto . Ti sfido , falsario formidabile , a dire dove trovi scritta questa mia affermazione nei post che ho inviato . Mettiti  al lavoro e chiedi scusa per la menzogna che hai detto

... il processo è andato in prescrizione e quindi, ovviamente, è un innocente a tutti gli effetti, cosa vuoi che ti risponda ? Ed il presidente del CONI afferma :”  la prescrizione mi ha impedito di provarlo”. 

Avrei scritto una bufala? Ma sfidi? Ti servo subito. Leggi tu stesso quello tu hai scritto:

20 ore fa, mark222220 ha scritto:

...Malagò si e’ difeso ed e’ stato assolto da tutte le accuse . Nessuno , ripeto nessuno , ha il diritto di continuare ad attaccarlo dopo che un Tribunale , in nome del popolo italiano , lo ha assolto ... 

Contento? Hai scritto due volte nello stesso post che Malagò fu assolto dal Tribunale da tutte le accuse. Cosa, sentenza alla mano, chiaramente falsa. Ma come si fa a discutere con un falsario matricolato che stravolge i fatti, che stravolge gli scritti altrui e che rinnega perfino le cose scritte da lui stesso? Per inciso, io non ho mai scritto che Milik sia uno dei più forti centravanti al mondo, ho scritto che secondo me oggi lo sarebbe senza i due gravissimi infortuni subiti (rottura totale del legamento crociato prima a un ginocchio e poi all'altro). 

Nessuna meraviglia che un falsario come te provi simpatia per gli imbroglioni e li difenda. Il presidente del Coni afferma che la prescrizione gli avrebbe impedito di provare la sua innocenza? Roba da matti! L'Italia è piena di ipocriti e di delinquenti impuniti che dicono la stessa cosa. Se era in grado di provare la sua innocenza, perché non ha rinunciato alla prescrizione? Se a me avessero cancellato tre esami superati con il massimo dei voti e con il sudore della fronte, e se mi avessero revocato la laurea, con il cavolo che avrei accettato la prescrizione, con il cavolo che avrei rifatto gli esami! Neanche morto!  Sarei andato in Cassazione e fino alla Corte Europea e avrei chiesto miliardi di lire di danni all'università e allo Stato. E se non mi fosse stata resa giustizia, giuro che quei miliardi di danni li avrei fatti io con le mie mani: avrei dato fuoco all'intera facoltà di Ingegneria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora