Antibiotico per l'acne efficace contro il tumore al seno

Una bella notizia per le donne, da una ricerca 'anglo-pisana' nuove speranze di cura dagli antibiotici per il tumore al seno.
La doxiciclina riduce significativamente le cellule staminali neoplastiche. Studio 'in vitro' a Manchester e 'in vivo' su pazienti arruolate a Pisa.
L’effetto antitumorale in vivo della doxiciclina, un antibiotico appartenente alla classe delle tetracicline e comunemente impiegato nel trattamento dell’acne volgare, è stato recentemente pubblicato sulla rivista internazionale Frontiers in Oncology, aprendo la strada al possibile utilizzo degli antibiotici nel trattamento del tumore della mammella. Gli antibiotici infatti, oltre a uccidere i batteri, hanno un effetto distruttivo anche sui mitocondri, le 'centrali elettriche' delle cellule, di cui sono molto ricche le cellule staminali neoplastiche, responsabili dell’origine del tumore e delle recidive locali, della resistenza alle terapie e delle temute metastasi a distanza. 
Lo studio è stato condotto dal gruppo di ricerca del professor Antonio Giuseppe Naccarato, direttore della sezione dipartimentale di Anatomia patologica 1 dell’Aoup, con il dottor Cristian Scatena, anatomopatologo e allievo della Scuola di dottorato in Scienze cliniche etraslazionali dell’Università di Pisa, unitamente a ricercatori dell’University of Salford di Manchester, in Gran Bretagna, e in collaborazione con il Centro Senologico dell’Aoup e la Fondazione pisana per la scienza onlus.“

http://www.pisatoday.it/cronaca/antibiotici-tumore-seno-ricerca-pisa-inghilterra-aoup.html

Risultati immagini per tumore al seno antibiotici

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Avvolte, le soluzioni ai problemi si trovano in luoghi e sostanze impensabili. Il problema della nostra società è principalmente la mancanza di impegno, soprattutto politico e non meno sociale, nella ricerca scientifica. viviamo in un epoca d'oro se paragonata al passato, soprattutto in campo medico, eppure nonostante le nostre conoscenze scientifiche acquisite, l'ignoranza finisce sempre per farla da padrone. multinazionali, che invece di pensare al bene comune, attuando ricerche a tutto campo, il loro unico scopo è fare soldi, uomini di chiesa, religiosi, che invece di occuparsi del lato spirituale degli uomini, il loro unico scopo di vita è la parte materiale. insomma, tutti devono fare soldi, tutti vogliono il potere, eppure basterebbe così poco, basterebbe condividere quello che abbiamo che poi sarebbe a tutto vantaggio di noi sé stessi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il mio dentista un giorno mi disse "Se vado nelle scuole a insegnare ai bambini come si fa a lavarsi bene

i denti,dopo non ho piu clien-ti".E cosi per molti settori....

Modificato da robyrossa236
ni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora