Il "sistema" Fosf. ops . Travaglio !!

Per commentare il Fatterello di oggi, interamente dedicato a “babbo Renzi” in un crescendo di insinuazioni, allusioni, manipolazioni, è sufficiente ricordare una recentissima sentenza della Corte di Strasburgo,  naturalmente ignorata dal Fatto e dunque ignota ai suoi lettori, che chiarisce oltre ogni ragionevole dubbio come funziona il “metodo Fosf. Ops  Travaglio” e perché quel metodo costituisca un reato.

Nel 2008 e nel 2010 il Direttore di Bronzo nonché liberale di destra (non dimenticatelo mai e chiedete conferma a Fosforo, nda) fu condannato per aver diffamanto Cesare Previti in un articolo, pubblicato sull’Espresso nel 2002, che riportava soltanto una parte delle dichiarazioni del colonnello dei carabinieri Michele Riccio, “generando così nel lettore – scrive la Corte , l'impressione che il ‘signor P.’ fosse presente e coinvolto negli incontri riportati nell’articolo”. Spiega la Corte: “Come stabilito dai tribunali nazionali (Calandrino Travaglio era già stato condannato in primo e in secondo grado, nda)tale allusione era essenzialmente fuorviante e confutata nel resto della dichiarazione non inclusa nell’articolo”.

E’ significativo che sia stato lo stesso Travaglio a ricorrere a Strasburgo rivendicando il diritto alla libertà d’espressione (non per caso è il Direttore di Bronzo): ma la libertà d’espressione, com’è noto a chiunque tranne che a Travaglio, non è libertà di diffamazione.

Prendere una frase a piacere, decontestualizzarla, omettere tutto ciò che contraddice la propria tesi e amplificare un frammento a scapito dell’insieme, così da costruire una “verità alternativa” , questa l’opinione dei giudici europei , non c’entra niente con la libertà di espressione, e anzi ne è in un certo senso il rovescio. In buona sostanza, è una bugia. E come tale va giustamente sanzionata.

Vedremo come andrà a finire l’inchiesta Consip nella parte che sembra coinvolgere Tiziano Renzi e Luca Lotti: con ogni probabilità, nel nulla. Il presunto reato (“traffico di influenze”) è a dir poco gassoso e spassoso, prove non ce ne sono, le testimonianze sono frammentarie e contraddittorie, di pagamenti e tangenti non c’è la minima traccia. Ma per il Fatterello (30.000 copie giornaliere , nda) non  ci sono dubbi: “Tangenti a Consip e 30mila euro al mese promessi a babbo Renzi” è il titolone di prima pagina.

Siamo da capo: l’importante è sputtanare, distruggere la reputazione, attivare la macchinetta del fango. Fino alla prossima condanna , di Travaglio, naturalmente. Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Patetico somaro.

Parla di macchina del fango, solo e soltanto quando riguarda la banda del giglio magico.

E mentre tutte le  baruffe, insinuazioni e volgari accuse contro Virginia Raggi si sciolgono come neve al sole, si scopre chi ha defecato sotto la neve.

Ed ora che il vento è cambiato, che il FQ ed altri giornali si apprestano a tirare ad alzo zero contro i suoi beniamini, il somaro pisano raglia disperato.

"La fava si ingrossa, cecato!" Balbettava il somaro.

"La Virginia finirà nei bidoni della spazzatura insieme a tutta la sua giunta" farfugliava poco tempo fa.

Ed eccoti ritrovato a ciucciare l'ennesima e infinita carrube, che con il suo colore, ricorda in maniera impressionante il tuo spesso groppone copromantato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/02/consip-il-commercialista-pd-incontro-romeo-renzi-sr-una-bettola-il-padre-dellex-premier-falso-mi-interroghino/3426142/

GNAMMETEEEEEEEE!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/02/consip-lad-marroni-russo-mi-chiese-di-intervenire-sullappalto-per-conto-di-tiziano-renzi-e-verdini/3426173/

BSS

Buona Scissione Somaro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, shinycage ha scritto:

Patetico somaro.

Parla di macchina del fango, solo e soltanto quando riguarda la banda del giglio magico.

E mentre tutte le  baruffe, insinuazioni e volgari accuse contro Virginia Raggi si sciolgono come neve al sole, si scopre chi ha defecato sotto la neve.

Ed ora che il vento è cambiato, che il FQ ed altri giornali si apprestano a tirare ad alzo zero contro i suoi beniamini, il somaro pisano raglia disperato.

"La fava si ingrossa, cecato!" Balbettava il somaro.

"La Virginia finirà nei bidoni della spazzatura insieme a tutta la sua giunta" farfugliava poco tempo fa.

Ed eccoti ritrovato a ciucciare l'ennesima e infinita carrube, che con il suo colore, ricorda in maniera impressionante il tuo spesso groppone copromantato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/02/consip-il-commercialista-pd-incontro-romeo-renzi-sr-una-bettola-il-padre-dellex-premier-falso-mi-interroghino/3426142/

GNAMMETEEEEEEEE!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/02/consip-lad-marroni-russo-mi-chiese-di-intervenire-sullappalto-per-conto-di-tiziano-renzi-e-verdini/3426173/

BSS

Buona Scissione Somaro

Scusa cecato nonché testadiminkia , da dove trai dette *** ?? Dal Fatterello Quotidiano ?? Ah , allora !! Ahahahahaha, *** !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963