altro colpo mortale dalla UE alla nostra produzione vinicola.per loro ok al vino tarocco

Dopo lo spumante, la Commissione europea ha dato il via libera alla cancellazione dell'obbligo di indicare l'origine delle uve per le bottiglie di Chardonnay, Merlot, Cabernet, Sauvignon e Shiraz.

Per il settore vinicolo, un colpo mortale. Nel 2018, l'export italiano ha segnato un nuovo record, con un aumento del 4% soltanto nei primi sette mesi dell'anno. La Coldiretti è già sul piede di guerra. Secondo l'associazione, l'Italia deve opporsi con tutte le forze alla modifica del regolamento 607/09 sull'etichettatura dei vini. Il pericolo è gravissimo: rendendo obbligatorio solo il luogo della spumantizzazione ma non quello di origine delle uve, di fatto qualsiasi Paese può dire di produrre vino "italiano" con vini o mosti proveniente di altri Paesi. Ed è per questo che Stati europei o con cui l'Unione europea ha accordi commerciali nel settore agricolo, già festeggiano.

"Lo fa per agevolare il consumatore? Ma neanche per sogno", spiega La Verità. La scelta dell'Unione europea è come al solito quella di penalizzare un Paese, l'Italia, che ha un export maggiore e di qualità, rispetto ad altri Paesi comunitari che hanno vini e mosti generici in quantità industriale ma senza riuscire a utilizzarli per venderli e guadagnare. E adesso, per Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche Agricole, è tempo di passare all'attacco. Per lui come per tutto il governo, specialmente in un periodo di negoziati sul bilancio e sulla manovra economica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

sono gli  stessi panzoni europei che vorrebbero darci la cavallette come primo e secondo.panzoni...magnateveli voi e losoio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963