L’Oscar della disonestà ...

L’Oscar  lo vince a mani basse Di Battista che, mentre il suo governo approva la peggior  mer da  repressiva e razzista avanzando a suon di ruspe, sgomberi e decreti autoritari e regressivi, continua a produrre dirette fb dal sud America raccontando felice e sorridente quanti bambini poveri aiuta e quanti reportage sulle diseguaglianze scrive magari sorseggiando un bicchiere di gustoso mojito . 
Ho visto pochi politici così intellettualmente disonesti come lui: un attore nato che vive per prendere in giro chi lo ascolta. Il Cazzaro di Napoli in prima fila non rendendosi conto dei frizzi e lazzi che si attira dietro . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963