Contatore del gas, ipotetica truffa smascherata da Le Iene, come verificare

Un servizio delle Iene ha dimostrato come un contatore del gas senza essere stato attaccato ad alcuna tubatura, nel giro di pochi minuti ha cominciato a segnalare consumi. Anche se, i consumi segnalati dal dispositivo sono irrisori, Matteo ha calcolato che nel giro di un mese l’importo extra del consumo è pari a € 15.
In termini di cifre, si parla di un aumento in bolletta di circa 15 euro al mese, ma l’importo potrebbe essere anche maggiore sulla base di una serie di indicatori. I passaggi sono allora due: scoprire se si rientra tra quegli utenti che pagano senza consumare ed eventualmente capire come fare a recuperare le somme indebitamente versate. Sul primo versante, alcuni modelli dei nuovi tipi di contatori digitali segnano consumi anche se è stato chiuso il gas e basta una semplice verifica in autonomia per controllare l’esistenza dell’anomalia ovvero chiudere l’utenza del gas e controllare se il conteggio del consumo (il numero dei metri cubi di gas consumati) si arresta o meno. Il suggerimento è di attendere almeno un paio di minuti prima di essere sicuri dell’assenza di scatti. Oppure basta vedere online il servizio delle Iene, in cui un tecnico mostra come i nuovi contatori del gas possano addebitare costi anche a chi non consuma nulla.

E' in arrivo anche una class action

https://www.termometropolitico.it/1351671_bolletta-gas-truffa-class-action.html

Bolletta gas truffa maxi consumi sul contatore, arriva la class action

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

come faccio a vedere se il mio contatore segna consumi errati.Achi mi devo rivolgere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 ore fa, giardinetta67 ha scritto:

come faccio a vedere se il mio contatore segna consumi errati.Achi mi devo rivolgere!

prima di tutto nel caso del contatore del gas bisogna vedere se hai un vecchio contatore meccanico o uno di quelli nuovi elettronici di cui parla la trasmissione, poi devi individuare il tuo contatore (nel caso tu abiti in un condominio con tanti contatori) la sera dopo che hai cucinato vai al tuo contatore e ti annoti il numero che segna, poi spengi la caldaia a gas , l'eventuale scaldabagno a gas,  non accendi nessun fornello a gas e al mattino vai nuovamente al tuo contatore e ti annoti il numero che ovviamente non deve essere cambiato, se è cambiato o hai una perdita, o qualcuno è allacciato sul tuo contatore o il tuo contatore è guasto, quindi prima chiami la ditta che ti fa la revisione della caldaia per controllare eventuali perdite e poi ti rivolgi all'azienda che ti fornisce il gas,  stessa procedura la puoi fare anche per verificare eventuali allacci abusivi sul tuo contatore dell'energia elettrica, in tal caso devi staccare per qualche ora  frigoriferi, televisori non accendere nessuna luce  (fai prima a staccare per qualche ora l'interruttore generale che hai in casa)  e controlla che il numero che segna il contatore non cambi

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora