8 marzo, la marcia delle donne: partecipiamo in massa per rivendicare la nostra dignità

L'8 marzo si avvicina e quest'anno sarà sciopero globale. 

Astensione dal lavoro, assemblee, cortei e flash mob: quest'anno si va verso una ricorrenza 'di lotta'. In Italia aderiranno anche i centri antiviolenza per manifestare contro la violenza maschile

Niente mimose e cioccolatini ma repulsione e sensibilizzazione verso una debolezza fisica e psicologica troppe volte imposta

C'è chi lo sciopero lo farà nel modo classico, cioè astenendosi dal lavoro, c'è chi farà assemblee nei propri luoghi di lavoro, chi parteciperà a cortei, flash mob, chi farà conferenze, chi letture in piazza, ognuna a suo modo, in mille modi diversi.

Chiediamo lavoro, uguaglianza e lotta alla violenza maschile.

Partecipiamo in massa!!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Ma sai cara che quest'anno anche io stavo pensando di andare in manifestazione

è soprattutto la continua violenza verbale degli uomini che mi ha stufato!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma veramente una donna sente l'esigenza di manifestare in pubblico un proprio malessere? Non riesco a comprendere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, ozu1980 ha scritto:

Ma veramente una donna sente l'esigenza di manifestare in pubblico un proprio malessere? Non riesco a comprendere...

non c'è nulla da comprendere

sei un uomo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 da tempo ignoro l'8 marzo e nn x ragioni politike.

sono stufa legger femminicidi, stupri, violenze varie, mobbing poi, al dunque, colpevole tra le mani, magari reo confesso, consigliato da avvocati col pelo sullo stomaco x denaro o pubblicità, (dicono; é il mio mestiere) ritratta e si concedono riti abbreviari e tutte le riduz di pena possibili ed immaginabili affinké il lurido farabutto, uomo di ca*ca, esca di galera dopo poki anni, veda la luce del sole mentre la vittima é sottoterra.

altrettanto skifata leggi attuali e mancanza volontà di cambiarle, applicate pedissequamente (se interessa xò vengono interpretate) e giudici ke, dopo 35 coltellate o sgozzamenti alla vittima, riducono pene poiké VERGOGNOSAMENTE nn considerate crudeltà senza contare casi di stupro in cui, appena c'è la scappatoia, la colpa é sempre della donna ed il maskio viene cmq giustificato, e qui lo skifo aumenta xké proprio da altre donne, adducendo ragioni atavike o x la solita me-na ke l'uomo è cacciatore e la donna preda.

x me, da 5 anni a sta parte, ce n'é abbastanza x NON festeggiare e nn credo ke una sfilata di protesta scuota coscienze di legno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

 da tempo ignoro l'8 marzo e nn x ragioni politike.

sono stufa legger femminicidi, stupri, violenze varie, mobbing poi, al dunque, colpevole tra le mani, magari reo confesso, consigliato da avvocati col pelo sullo stomaco x denaro o pubblicità, (dicono; é il mio mestiere) ritratta e si concedono riti abbreviari e tutte le riduz di pena possibili ed immaginabili affinké il lurido farabutto, uomo di ca*ca, esca di galera dopo poki anni, veda la luce del sole mentre la vittima é sottoterra.

altrettanto skifata leggi attuali e mancanza volontà di cambiarle, applicate pedissequamente (se interessa xò vengono interpretate) e giudici ke, dopo 35 coltellate o sgozzamenti alla vittima, riducono pene poiké VERGOGNOSAMENTE nn considerate crudeltà senza contare casi di stupro in cui, appena c'è la scappatoia, la colpa é sempre della donna ed il maskio viene cmq giustificato, e qui lo skifo aumenta xké proprio da altre donne, adducendo ragioni atavike o x la solita me-na ke l'uomo è cacciatore e la donna preda.

x me, da 5 anni a sta parte, ce n'é abbastanza x NON festeggiare e nn credo ke una sfilata di protesta scuota coscienze di legno.

quoto praticamente tutto
non saranno la sfilata o il flash mob dell'8 marzo a cambiare le cose. E la faccenda dello sciopero mi sembra, onestamente, una sciocchezza.
Non è scioperando che si cambia la cultura medievale che abbiamo in questo Paese (e non solo)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ozu1980 ha scritto:

Ma veramente una donna sente l'esigenza di manifestare in pubblico un proprio malessere? Non riesco a comprendere...

in parte son d'accordo con te, neank'io credo all'efficacia delle manifestaz ma se nn c'é altro modo, ben vengano.

alla luce dei numerosi atti violenti sulle donne, nn occorre comprendere, basta guardar in faccia la brutta realtà ke sta sporcando il ns ex bel paese dove x anni si son rispettate le donne.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, alenemir ha scritto:

non c'è nulla da comprendere

sei un uomo

fine del confronto ozu :D

alla faccia della tolleranza tra sessi! Si fa per ridere eh, donne non mi aggredite!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molte donne che conosco si straniscono quando si fanno gli auguri per l'8 marzo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una festa senza senso, cosa siamo una specie protetta??? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono donna ma non solo l'8 marzo, quindi se posso cerco di far valare i miei diritti sempre.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, allegrafatt1 ha scritto:

sono donna ma non solo l'8 marzo, quindi se posso cerco di far valare i miei diritti sempre.

quotissimo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, mariallen ha scritto:

Una festa senza senso, cosa siamo una specie protetta??? 

per ozu sì

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963