Ritagli con risate

6 messaggi in questa discussione

Questa è la carta straccia-abbeveratoio del bimboscemo e compare scalciante.

BrS

Buon rosicamento Somari

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è una sostanziale differenza tra quello che vorrebbe fare ai giornalisti Di Maio e quello che gli facevano i governacci di B. e del centrosinistra. Di Maio vorrebbe azzerare ogni finanziamento pubblico alla stampa quotidiana. Un provvedimento sacrosanto, anche se io comincerei da Radio Radicale, emittente seguita 4 gatti ma che ha ricevuto negli anni centinaia di milioni di euro di denaro pubblico. Una montagna di denaro che poteva  essere investita per creare centinaia di migliaia di posti di lavoro, uno spreco che grida vendetta. Di Maio vorrebbe inoltre estromettere dal mondo dell'informazione i cosiddetti editori impuri, quelli cioè che hanno rilevanti interessi al di fuori dell'informazione, per es. nel settore industriale, commerciale, finanziario, etc. Altro provvedimento sacrosanto. Però non vuole cacciare via nessun giornalista, nemmeno quelli hanno infangato e messo in croce la Raggi (alcuni di questi servi del vecchio regime lavorano in Rai). Al contrario, i precedenti governi i giornalisti li cacciavano. Vedasi gli editti bulgari del delinquente, vedasi le epurazioni dalla Rai renziana di Floris e Giannini, il Tg3 tolto alla Berlinguer, il vergognoso trattamento riservato a due campioni del servizio pubblico come Santoro e la Gabanelli. E quando non potevano cacciarli li insultavano e li minacciavano.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/11/la-confessione-sallusti-ospite-di-peter-gomez-renzi-mi-disse-vengo-sotto-casa-tua-e-ti-spacco-le-gambe-***/4348378/

Insomma, Di Maio viene accusato di autoritarismo, ma oggettivamente nel suo rapporto con i giornalisti è molto più democratico e tollerante lui di vari suoi predecessori. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, fosforo41 ha scritto:

C'è una sostanziale differenza tra quello che vorrebbe fare ai giornalisti Di Maio e quello che gli facevano i governacci di B. e del centrosinistra. Di Maio vorrebbe azzerare ogni finanziamento pubblico alla stampa quotidiana. Un provvedimento sacrosanto, anche se io comincerei da Radio Radicale, emittente seguita 4 gatti ma che ha ricevuto negli anni centinaia di milioni di euro di denaro pubblico. Una montagna di denaro che poteva  essere investita per creare centinaia di migliaia di posti di lavoro, uno spreco che grida vendetta. Di Maio vorrebbe inoltre estromettere dal mondo dell'informazione i cosiddetti editori impuri, quelli cioè che hanno rilevanti interessi al di fuori dell'informazione, per es. nel settore industriale, commerciale, finanziario, etc. Altro provvedimento sacrosanto. Però non vuole cacciare via nessun giornalista, nemmeno quelli hanno infangato e messo in croce la Raggi (alcuni di questi servi del vecchio regime lavorano in Rai). Al contrario, i precedenti governi i giornalisti li cacciavano. Vedasi gli editti bulgari del delinquente, vedasi le epurazioni dalla Rai renziana di Floris e Giannini, il Tg3 tolto alla Berlinguer, il vergognoso trattamento riservato a due campioni del servizio pubblico come Santoro e la Gabanelli. E quando non potevano cacciarli li insultavano e li minacciavano.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/11/la-confessione-sallusti-ospite-di-peter-gomez-renzi-mi-disse-vengo-sotto-casa-tua-e-ti-spacco-le-gambe-***/4348378/

Insomma, Di Maio viene accusato di autoritarismo, ma oggettivamente nel suo rapporto con i giornalisti è molto più democratico e tollerante lui di vari suoi predecessori. 

Ma te vedi che fascista di Mer da e’ diventato  il Cazzaro di Napoli Fosforo 41 !!  Saluti eh !! Questo governo a casa rapidamente ed il collaborazionista Fosforo appeso a testa in giù ...!! 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, fosforo41 ha scritto:

quelli hanno infangato e messo in croce la Raggi

Hanno fatto il loro lavoro....se "infangano" quelli di sx mi sà che non intervengono con tanto ardore contro i giornalisti...ma dato che la raggi ormai è considerata meno di niente da loro stessi, qualcosa devono pur tirar fuori per valorizzarla...e allora meglio vittima che inutile....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, mark222220 ha scritto:

Ma te vedi che fascista di Mer da e’ diventato  il Cazzaro di Napoli Fosforo 41 !!  Saluti eh !! Questo governo a casa rapidamente ed il collaborazionista Fosforo appeso a testa in giù ...!! 

Ehehehehehehhe

Il somaro vomita bile e vendetta.

Soprattutto da quando quelli della Lega hanno bussato sull’uscio della sua bicocca e al somaro non è toccato altro che apparecchiare il kulo per la grande abbuffata di ciccia.

Stai sereno somaro, non c’è niente da fare.... più ti dimeni è più provochi piacere!

BsS

Buona scorpacciata Somaro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, shinycage ha scritto:

Ehehehehehehhe

Il somaro vomita bile e vendetta.

Soprattutto da quando quelli della Lega hanno bussato sull’uscio della sua bicocca e al somaro non è toccato altro che apparecchiare il kulo per la grande abbuffata di ciccia.

Stai sereno somaro, non c’è niente da fare.... più ti dimeni è più provochi piacere!

BsS

Buona scorpacciata Somaro

Solo per rammentare al cecato Shinycaghetta che chi apparecchia il *** per la grande abbuffata di ciccia , magari abbronzata , e’ la mitica Rose .  Tanto dovevo e con l’occasione saluto . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora