MENO SBARCHI MA PIU' MORTI ! SULLA COSCIENZA DEI MALDESTRI

A settembre, una persona ogni otto tra quelle che hanno effettuato la traversata ha perso la vita"
L safe_image.php?d=AQBuVfM9A9icu5aD&w=540& ’UNHCR lancia l'allarme: http://fanpa.ge/akql2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

A quattro mesi dall'inizio della stretta sui salvataggi in mare, con la linea dura del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, c'è stata una "riduzione relativamente modesta" degli sbarchi in Italia, che è coincisa "con un forte aumento del numero di morti e dispersi". Lo rileva un rapporto dell'Ispi, che esprime dubbi sull'utilità delle politiche di deterrenza nei confronti del soccorso in mare.

Il rapporto confronta tre periodi: 16 luglio 2016-15 luglio 2017; 16 luglio 2017- maggio 2018; giugno-settembre 2018. Nel primo periodo, quello dei 12 mesi precedenti al calo degli sbarchi, in Italia sono arrivate irregolarmente dal mare 532 persone al giorno. Nel periodo che coincide con l'attuazione delle politiche Minniti, il numero è sceso del 78%, per un totale di 117 persone al giorno. Il periodo che corrisponde alle politiche Salvini ha fatto registrare un'ulteriore riduzione degli sbarchi (circa 61 al giorno).

Calcolando invece i morti in mare, si stima che nel periodo precedente al calo degli sbarchi siano annegate poco meno di 12 persone al giorno. L'anno che coincide con le politiche Minniti è stato accompagnato da una netta diminuzione del numero assoluto dei morti, sceso a circa 3 persone al giorno. Ai quattro mesi di politiche Salvini corrisponde invece un nuovo aumento del numero di morti e dispersi (8 persone al giorno). E lo scorso settembre, il 19% di chi ha tentato la traversata dalla Libia è risultato morto o disperso - una percentuale mai registrata lungo la rotta del Mediterraneo centrale da quando si dispone di statistiche sufficientemente accurate.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Calo degli arrivi: meno morti in mare?

 SI 

4morti_0.png

Il calo delle partenze ha ridotto drasticamente il numero assoluto di persone che perde la vita durante la traversata: se la frequenza delle morti in mare dei primi sette mesi dell’anno scorso fosse rimasta invariata nella restante parte del 2017, a fine anno si sarebbero registrate 4.155 morti – un livello comparabile a quello degli anni precedenti. Al contrario, se la frequenza delle morti in mare nei nove mesi successivi al calo degli sbarchi restasse costante per altri tre mesi, si registrerebbero circa 1.250 morti in un anno: una riduzione del 70%.

https://www.ispionline.it/it/pubblicazione/fact-checking-migrazioni-2018-20415

 

Sgnammmt... Ciomp Ciomp Ciomp.. Sgluommmt... Burp!

 

BrS

Buon rosicamento Somaro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A quattro mesi dall'inizio della stretta sui salvataggi in mare, con la linea dura del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, c'è stata una "riduzione relativamente modesta" degli sbarchi in Italia, che è coincisa "con un forte aumento del numero di morti e dispersi". Lo rileva un rapporto dell'Ispi, che esprime dubbi sull'utilità delle politiche di deterrenza nei confronti del soccorso in mare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

……. MENO SBARCHI MA PIU' MORTI ! SULLA COSCIENZA DEI MALDESTRI  questa mi è nuova, evidentemente il linguaggio si evolve e si aggiorna,  non sapevo che adesso i taxisti del mare e i vari scafisti e i simpatizzanti  politici degli scafisti che hanno i morti sulla coscienza,  adesso  si chiamassero MALDESTRI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No  i  maldestri  sono   quelli alla  salvini  come  te

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, pm610 ha scritto:

No  i  maldestri  sono   quelli alla  salvini  come  te

Non mi risulta che Salvini faccia arrivare clandestini  mentre scafisti e simpatizzanti di tassisti e scafisti si, li fanno arrivare, li incoraggiano a partire, quindi se maldestri significa identificare chi fa imbarcare a rischio di morte e arrivare i clandestini allora Salvini non è  un maldestro mentre gli scafisti e i tassisti del mare lo sono..il titolo del post MENO SBARCHI MA PIU' MORTI ! SULLA COSCIENZA DEI MALDESTRI  è  un titolo giustissimo, ha inquadrato esattamente il problema...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

……. MENO SBARCHI MA PIU' MORTI ! SULLA COSCIENZA DEI MALDESTRI  questa mi è nuova, evidentemente il linguaggio si evolve e si aggiorna,  non sapevo che adesso i taxisti del mare e i vari scafisti e i simpatizzanti  politici degli scafisti che hanno i morti sulla coscienza,  adesso  si chiamassero MALDESTRI

Il linguaggio si evolve, in passato maldestro voleva dire:

https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100118115734AAFUZ2W

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inutile   questa  è la  realtà e  trovare  scusare  non serve ad  allegerirvi  la  coscienza maldestri razzisti e  xenofobi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, pm610 ha scritto:

 questa  è la  realtà

hai ragione questa è la  realtà,  gli sbarchi sono diminuiti, coloro che dicevano che era impossibile fare diminuire gli sbarchi sono stati smentiti, evidentemente bastava volerlo, quando gli IMBARCHI cesseranno  del tutto finiranno anche le morti,  quelli che devono pentirsi e alleggerirsi la coscienza sono quelli che ingannandoli , in cambio di dollari,  di molti dollari,  li hanno convinti ad imbarcarsi.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

Ripeto e  riconfermo le  morti  in  mare   pesano sulla  vostra   coscienza  di  maldestri

Comunque ti do una notizia per te positiva, nella prossima legislatura il problema non ci sarà più, si presenterà questo partito https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13398776/matteo-salvini-sfotte-cecile-kyenge-partito-africani-italia-oggi-domenica-diversa.html il partito della Cecile otterrà la maggioranza ASSOLUTA dei voti degli Italiani ………. e decine navi da crociera capaci di portare ognuna  migliaia di viaggiatori per ogni viaggio faranno giornalmente  la spola con la Libia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto e  riconfermo le  morti  in  mare   pesano sulla  vostra   coscienza  di  maldestri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, pm610 ha scritto:

Ripeto e  riconfermo le  morti  in  mare   pesano sulla  vostra   coscienza  di  maldestri

Un vecchio proverbio dice:  non c'è peggior cie co di chi non vuol vedere"   tu non vuoi vedere le colpe degli scafisti? peccato che milioni di Italiani diciamo pure la maggioranze degli Italiani (elettori del PD compresi) non la pensino come te

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Un vecchio proverbio dice:  non c'è peggior cie co di chi non vuol vedere"   tu non vuoi vedere le colpe degli scafisti? peccato che milioni di Italiani diciamo pure la maggioranze degli Italiani (elettori del PD compresi) non la pensino come te

Scafisti  pagati dalle  mafie   della  destra 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963