Fosforico Rocco .....

Aspetterei un lungo post nel quale lo zolfanello di Napoli ci spiega perché gli anziani e i down "...fanno schifo..." al portavoce del Presidente del Consiglio.

https://youtu.be/7fg0wxrPuZE

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Mah! Non entro in merito alla vicenda visto che si tratta di gossip.

Una filmato di una prova teatrale e le accuse al Grillo per i suoi presunti insulti a persone malate, indignano i perdenti a sinistra.

Probabilmente i nostri radical chic schifano meritatamente, cinque milioni di poveri lasciati sul campo.

Su questo, pare che non ci sia niente fare.

BrS

Buon rosicamento Somari

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un tizio  ( casalino  )  non  votato  dagli  Italiani  che  fa  il  tutore  al PdC( conte coso ) manco lui  votato ,  per  nome  della  casaleggio &co  pagato  con  i nostri  soldi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Aspetterei un lungo post nel quale lo zolfanello di Napoli ci spiega perché gli anziani e i down "...fanno schifo..." al portavoce del Presidente del Consiglio.

https://youtu.be/7fg0wxrPuZE

Proprio non capisco perché dovrei spiegartelo io. Forse la patologia ossessiva del decerebrato pisano, che non passa giorno nel forum senza tirarmi in ballo, ti ha contagiato? Che ci azzecco io con Casalino? Io che non lo conosco proprio, che non l'ho scelto come portavoce, che non ho mai votato, ripeto mai, per nessuno dei due partiti di questo governo, e che ho criticato fin da subito e critico tuttora la scelta di Di Maio di allearsi con Salvini (anche se le alternative non erano letti di rose per il paese). E che per giunta non ho mai visto una puntata, ma che dico, nemmeno una scena completa, mai nemmeno un minuto del Grande Fratello (mi bastano 15 secondi per capire se un programma è tv spazzatura). A un portavoce del premier, cioè a un soggetto che non ha alcun ruolo politico e che DEVE limitarsi per l'appunto a fare il portavoce, io chiedo solo che sia onesto, che sia sincero e che conosca il suo mestiere. Punto. Credo che sarà uno dei primi mestieri, in un prossimo futuro, a essere svolti completamente dai robot. Delle opinioni, delle idee e dei gusti del robot Casalino non me ne può fregardimeno. Il punto è che tirare in ballo fatti privati o idee personali del portavoce di Conte, o le faccende della colf della compagna di Fico, o il piccolo abu.so edilizio del padre di Di Maio, denota la drammatica carenza di argomenti seri degli oppositori di questo governo e la loro tragica incapacità di fare un'opposizione politica seria. E sono passati appena 5 mesi: figuriamoci in che stato pietoso arriveranno questi mentecatti della politica a fine legislatura! Denota anche la bassezza ideale e intellettuale degli odiatori del M5stelle. Io non ho mai tirato in ballo il papà del tappetaro per i suoi vari problemucci con la giustizia. L'ho tirato in ballo solo quando è stato indagato nell'ambito di uno dei più grossi scandali degli ultimi decenni, insieme a ministri e generali dei carabinieri.

Per quanto riguarda Casalino, le sue idee le trovo penose e puerili: non ha superato la fase dell'egoismo infantile. Come non l'hanno superata, con solare evidenza, personaggi ben più importanti: da Berlusconi a Renzi. Un volta lessi che una delle cause inconsce del disagio o del fastidio che molti (e non solo Casalino) provano nei confronti delle persone down, e più in generale dei portatori di handicap, sarebbe per l'appunto un retaggio infantile. A quell'età l'istinto dominante è quello egoistico dell'autoconservazione e la mentalità infantile non riesce a concepire che si possano prestare cure e attenzioni particolari ad altri bambini per il fatto che questi siano incapaci o menomati, addirittura non concepisce di poter dividere con loro non solo l'affetto degli adulti, ma nemmeno il cibo, il territorio, l'aria stessa. Questa, a ben guardare, è probabilmente anche la radice inconscia del razzismo che è in tutti noi ma che non in tutti viene neutralizzata a livello cosciente dall'educazione, dall'intelligenza e dalla cultura. Casalino in quel filmato dice che non vuole avere bambini, cioè rinuncia a priori al più grande dono della vita. Ciò conferma che è rimasto un bambinone viziato: non vuole concorrenti con cui dividere l'affetto della compagna e non vuole sacrificare il suo tempo gratis per nessuno. Dice anche che gli fanno schifo i ragni (i miei animali preferiti insieme ai gatti). Anche qui la spiegazione è semplice: il ragno è l'animale solitario, indipendente e autosufficiente per eccellenza: l'esatto contrario del bambino viziato. 

Come vedi, ti ho dato le spiegazioni richieste, anche se non ero tenuto a farlo.

Modificato da fosforo41
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Proprio non capisco perché dovrei spiegartelo io. Forse la patologia ossessiva del decerebrato pisano, che non passa giorno nel forum senza tirarmi in ballo, ti ha contagiato? Che ci azzecco io con Casalino? Io che non lo conosco proprio, che non l'ho scelto come portavoce, che non ho mai votato, ripeto mai, per nessuno dei due partiti di questo governo, e che ho criticato fin da subito e critico tuttora la scelta di Di Maio di allearsi con Salvini (anche se le alternative non erano letti di rose per il paese). E che per giunta non ho mai visto una puntata, ma che dico, nemmeno una scena completa, mai nemmeno un minuto del Grande Fratello (mi bastano 15 secondi per capire se un programma è tv spazzatura). A un portavoce del premier, cioè a un soggetto che non ha alcun ruolo politico e che DEVE limitarsi per l'appunto a fare il portavoce, io chiedo solo che sia onesto, che sia sincero e che conosca il suo mestiere. Punto. Credo che sarà uno dei primi mestieri, in un prossimo futuro, a essere svolti completamente dai robot. Delle opinioni, delle idee e dei gusti del robot Casalino non me ne può fregardimeno. Il punto è che tirare in ballo fatti privati o idee personali del portavoce di Conte, o le faccende della colf della compagna di Fico, o il piccolo abu.so edilizio del padre di Di Maio, denota la drammatica carenza di argomenti seri degli oppositori di questo governo e la loro tragica incapacità di fare un'opposizione politica seria. E sono passati appena 5 mesi: figuriamoci in che stato pietoso arriveranno questi mentecatti della politica a fine legislatura! Denota anche la bassezza ideale e intellettuale degli odiatori del M5stelle. Io non ho mai tirato in ballo il papà del tappetaro per i suoi vari problemucci con la giustizia. L'ho tirato in ballo solo quando è stato indagato nell'ambito di uno dei più grossi scandali degli ultimi decenni, insieme a ministri e generali dei carabinieri.

Per quanto riguarda Casalino, le sue idee le trovo penose e puerili: non ha superato la fase dell'egoismo infantile. Come non l'hanno superata, con solare evidenza, personaggi ben più importanti: da Berlusconi a Renzi. Un volta lessi che una delle cause inconsce del disagio o del fastidio che molti (e non solo Casalino) provano nei confronti delle persone down, e più in generale dei portatori di handicap, sarebbe per l'appunto un retaggio infantile. A quell'età l'istinto dominante è quello egoistico dell'autoconservazione e la mentalità infantile non riesce a concepire che si possano prestare cure e attenzioni particolari ad altri bambini per il fatto che questi siano incapaci o menomati, addirittura non concepisce di poter dividere con loro non solo l'affetto degli adulti, ma nemmeno il cibo, il territorio, l'aria stessa. Questa, a ben guardare, è probabilmente anche la radice inconscia del razzismo che è in tutti noi ma che non in tutti viene neutralizzata a livello cosciente dall'educazione, dall'intelligenza e dalla cultura. Casalino in quel filmato dice che non vuole avere bambini, cioè rinuncia a priori al più grande dono della vita. Ciò conferma che è rimasto un bambinone viziato: non vuole concorrenti con cui dividere l'affetto della compagna e non vuole sacrificare il suo tempo gratis per nessuno. Dice anche che gli fanno schifo i ragni (i miei animali preferiti insieme ai gatti). Anche qui la spiegazione è semplice: il ragno è l'animale solitario, indipendente e autosufficiente per eccellenza: l'esatto contrario del bambino viziato. 

Come vedi, ti ho dato le spiegazioni richieste, anche se non ero tenuto a farlo.

Una seconda metà del post da condivisione piena. Però mi conceda, ora il prof. Conte potrebbe e dovrebbe davvero fare a meno di tal mentecatto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

9 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Una seconda metà del post da condivisione piena. Però mi conceda, ora il prof. Conte potrebbe e dovrebbe davvero fare a meno di tal mentecatto!

E perché mai? Se Conte è soddisfatto del lavoro di Casalino non vedo perché debba licenziarlo. Al massimo suggerirei al presidente del Consiglio di affiancare al suo portavoce, nello stesso ufficio, una collaboratrice down.

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fosforo41 ha scritto:

E perché mai? Se Conte è soddisfatto del lavoro di Casalino non vedo perché debba licenziarlo. Al massimo suggerirei al presidente del Consiglio di affiancare al suo portavoce, nello stesso ufficio, una collaboratrice down.

Certo      tanto a  pagarlo  più  che  profumatamente   non  lo fa  con  i  suoi  soldi  il  non eletto  conte  ma    con  i nostri    stipendio da   ultra  casta per  un altro  non  eletto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fosforo41 ha scritto:

E perché mai? Se Conte è soddisfatto del lavoro di Casalino non vedo perché debba licenziarlo. Al massimo suggerirei al presidente del Consiglio di affiancare al suo portavoce, nello stesso ufficio, una collaboratrice down.

Alla condizione che sia Lei la portavoce ed il mentecatto venga silenziato e rinchiuso in una vasca piena di ragni....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Alla condizione che sia Lei la portavoce ed il mentecatto venga silenziato e rinchiuso in una vasca piena di ragni....

😂😂😂

Il Corto si è dichiarato apertamente.

Aracnofobo!

😂😂😂😂😂

 

BrS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma in definitiva era solo una bufala del Giornale (umoristico secondo Cicchitto). 

Dunque cospargiamoci il capo di cenere e chiediamo scusa a Rocco Casalino. Lo faccio io per primo. 

E i miserabili propalatori della bufala chiedano scusa anche al presidente Conte, perché il colpo basso al portavoce voleva chiaramente colpire lui.

https://www.ilblogdellestelle.it/2018/11/la_bufala_dei_giornali_italiani_su_rocco_casalino_ora_chiedete_scusa.html

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Ma in definitiva era solo una bufala del Giornale (umoristico secondo Cicchitto). 

Dunque cospargiamoci il capo di cenere e chiediamo scusa a Rocco Casalino. Lo faccio io per primo. 

E i miserabili propalatori della bufala chiedano scusa anche al presidente Conte, perché il colpo basso al portavoce voleva chiaramente colpire lui.

https://www.ilblogdellestelle.it/2018/11/la_bufala_dei_giornali_italiani_su_rocco_casalino_ora_chiedete_scusa.html

 

 

Nessun problema a chiedere scusa se la scusa del teatro si rivelera' vera. Aspettiamo le testimonianze degli studenti del corso. Se Rocco querela i giornali, ci saranno processi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora