Calenda

Di Maio si sta comportando da imbro-  
 glione, come su Ilva. Non esiste una   
 penale perché non c'è un contratto (fra
 lo Stato e l'azienda Tap ndr) ma, in   
 caso, una eventuale richiesta di       
 risarcimento danni" da parte dell'***-  
 presa "visto che sono stati fatti inve-
 stimenti a fronte di un'autorizzazione 
 legale".                               

 Lo afferma all'ANSA l'ex ministro del  
 Mise Carlo Calenda a proposito delle   
 dichiarazioni di Di Maio su penali da  
 20 miliardi in caso di mancata         
 realizzazione della Tap. "Di Maio sta  
 facendo una sceneggiata", dice l'ex    
 ministro.                              

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora