Vendono l’azienda, ma regalano un milione ai dipendenti come ringraziamento

"Con tante di queste persone abbiamo trascorso quasi 40 anni assieme", è racchiusa in questa frase, pronunciata da uno dei soci e fondatori del gruppo, la scelta di destinare un milione di euro a tutti i dipendenti come ultimo atto primo di vendere l'azienda a una multinazionale del settore. Stiamo parlando del gruppo Olsa di Rivoli, nel Torinese, l’azienda di fanali per automotive che è stata ceduta questa estate al colosso canadese della componentistica Magna International. Ogni dipendente avrà uno stipendio in più.  "È un premio per dire grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa avventura di impresa" ha dichiarato al Corriere della sera Massimo Pedrana che insieme ad Alberto Peyrani, Bruno Ressico ed Eugenio Bosco esce di scena per far posto ala multinazionale leader mondiali del settore. "Noi soci siamo tutti over 65: è venuto il momento di avviare un passaggio generazionale e di consentire all’azienda di compiere quel salto dimensionale necessario per meglio competere nel mondo. Ma non dimentichiamo i compagni di questo lungo viaggio" ha aggiunto Pedrana.

Una bella e sana azienda Italiana che premia i suoi dipendenti, bellissima storia!

https://www.fanpage.it/vendono-lazienda-ma-come-ultimo-atto-regalano-un-milione-ai-dipendenti/

olsa-300x225.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963