Rom: ecco qualcuna per chi tifa!!

Venduta a 13 anni. Una ragazzina rom è stata ceduta da mamma e papà per 200 mila euro ad una coppia di connazionali, ospiti nel campo rom di Corezzola in provincia di Padova. Venduta dai genitori perché brava a rubare. Talmente brava da meritarsi il soprannome di "Kalì", la dea dalle tante braccia, ed essere molto quotata nel mercato dei piccoli schiavi. La banda di criminali aveva messo "Kalì" alla testa di un gruppetto di ragazzini abili nei furti negli appartamenti e nelle ville. In carcere sono finiti il padre della bimba, Giovanni Duric di 36 anni e la coppia di acquirenti, Luciana Braidic e Nebojisa Duric entrambi di 46 anni. La madre è invece ricercata in Croazia. Non si trova neanche la piccola "Kalì" che recentemente è stata avvistata in Francia. "Kalì" piccola d' età, ma già abbastanza grande da essersi fatta un nome per la sua abilità a rubare in Germania, in Francia e ora anche in Italia. La bambina è cresciuta senza mai andare a scuola ed è analfabeta. E' ricercata per poter essere protetta e inserita in un programma d' inserimento sociale. Secondo le indagini, condotte dalla Squadra mobile di Trieste, la vendita di "Kalì" sarebbe avvenuta nel settembre scorso proprio a Trieste, ma la ragazzina viveva con i genitori in un campo rom in Croazia. A mettere in moto gli investigatori era stato, sei mesi fa, il fermo a Trieste di due minori rom, ridotti in schiavitù insieme ad altri coetanei e scoperti mentre stavano mettendo a segno un furto in un appartamento. La banda di sfruttatori costringeva i minori a rubare, minacciandolie picchiandoli se non portavano indietro una refurtiva abbastanza ricca. In questo modo "Kalì" e gli altri ragazzini hanno compiuto furti in tutto il Nord Est.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

ma ke inserimento in ambito sociale.... quelli lì di sociale nn han nulla ma solo qualcosa di bestiale, kiedendo scusa alle bestie....  erano nomadi ma con tutto quanto la SX ke sgoverna il ns paese gli concede, son diventati stanziale in + con la certezza di rubare, delinquere ke tanto nn pagheranno nulla...  altro ke ruspe....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

ma ke inserimento in ambito sociale.... quelli lì di sociale nn han nulla ma solo qualcosa di bestiale, kiedendo scusa alle bestie....  erano nomadi ma con tutto quanto la SX ke sgoverna il ns paese gli concede, son diventati stanziale in + con la certezza di rubare, delinquere ke tanto nn pagheranno nulla...  altro ke ruspe....

e ci mettiamo anche l'europa unita..che ha avuto l'ardire di affermare che i nomadi è una popolazione da salvare usi ,costuni,e tradizioni..e si,quelle che si passano da padre in filgio/a..cioe' rubare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

e ci mettiamo anche l'europa unita..che ha avuto l'ardire di affermare che i nomadi è una popolazione da salvare usi ,costuni,e tradizioni..e si,quelle che si passano da padre in filgio/a..cioe' rubare

e certo, i papaveri dell'UE lo dicono xké sanno ke ormai stanziano in ItaGlia diventata, e sappiamo ki ringraziare, il WC dell' UE... mica scemi, x quello bastiamo noi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963