Grecia, non solo spread, ma anche catastrofe terremoto.

Una scossa di terremoto di magnitudo   
 6.8 è stata registrata dall'Istituto   
 nazionale di geofisica e vulcanologia  
 sulla costa occidentale del Peloponneso
 in Grecia.                             

 Il sisma, registrato alle 00:54 ad una 
 profondità di 10 km, è stato avvertito 
 anche nella provincia di Ragusa. Molte 
 le chiamate di cittadini impauriti, in 
 particolare residenti nei piani alti   
 degli edifici. Al momento non si hanno 
 notizie di danni o feriti. Paura anche 
 in Puglia,Basilicata, Calabria e Sici- 
 lia perché la scossa si è propagata e  
 ha fatto tremare la terra su gran parte
 del Mediterraneo centrale. E' allerta  
 tsunami nel mar Jonio e basso Adriatico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

Ha detto salvini se a Napoli è successo niente , si preoccupa per fosfy e monello 😂🌋

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ha detto salvini se a Napoli è successo niente , si preoccupa per fosfy e monello 😂🌋

Visto che hai rammentato Napoli, ti faccio una domanda: tu sai cosa è successo a Genova e sul rimpallo di responsabilità su chi sapeva e doveva intervenire  prima e non lo ha fatto  (con il senno di poi siamo tutti bravi) ; se a Napoli, auguriamoci far mille anni il Vesuvio facesse qualche brutto scherzo, di chi sarà la responsabilità di avere permesso che alle falde di quel vulcano attivo si sviluppasse una città con tutti quegli abitanti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Visto che hai rammentato Napoli, ti faccio una domanda: tu sai cosa è successo a Genova e sul rimpallo di responsabilità su chi sapeva e doveva intervenire  prima e non lo ha fatto  (con il senno di poi siamo tutti bravi) ; se a Napoli, auguriamoci far mille anni il Vesuvio facesse qualche brutto scherzo, di chi sarà la responsabilità di avere permesso che alle falde di quel vulcano attivo si sviluppasse una città con tutti quegli abitanti?

Di chi è la responsabilità di aver fatto costruire le case in tutta la penisola italiana isole comprese ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, wronschi ha scritto:

Di chi è la responsabilità di aver fatto costruire le case in tutta la penisola italiana isole comprese ?

 

Hai presente Pompei ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

13 minuti fa, wronschi ha scritto:

Hai presente Pompei ?

Al tempo dei Romani, a Pompei non sapevano neppure che quello che loro ritenevano un normale monte fosse in realtà un pericolosissimo vulcano, noi oggi invece certe cose le conosciamo benissimo, sappiamo che tutta l'Italia è zona sismica ma sappiamo anche che il rischio è maggiore in certi luoghi piuttosto che in altri, tutti con la testa sotto la sabbia salvo poi stracciarci le vesti e cercare un colpevole solo DOPO, quando certe cose sono già avvenute

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Al tempo dei Romani, a Pompei non sapevano neppure che quello che loro ritenevano un normale monte fosse in realtà un pericolosissimo vulcano, noi oggi invece certe cose le conosciamo benissimo, sappiamo che tutta l'Italia è zona sismica ma sappiamo anche che il rischio è maggiore in certi luoghi piuttosto che in altri, tutti con la testa sotto la sabbia salvo poi stracciarci le vesti e cercare un colpevole solo DOPO, quando certe cose sono già avvenute

Al tempo del ventennio berlusconiano dove si costruiva abusivamente in tutta Italia SARDEGNA compresa era molto dopo di Pompei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

Al tempo del ventennio berlusconiano dove si costruiva abusivamente in tutta Italia SARDEGNA compresa era molto dopo di Pompei.

Guarda che restringere al ventennio è restrittivo, è una cosa che è iniziata negli anni 50, poi mi chiedo come fanno in molte zone d'Italia a vendere e comperare case non accatastate? forse ricorrono al sotterfugio di vendere il terreno sopra il quale queste case sono costruite? ma allora, se queste case non sono accatastate e quindi ufficialmente non esistono,  tutte le tasse sulle case che via via  cambiandone il nome nel corso dei decenni hanno gravato sulla casa molti e in varie zone d'Italia non le hanno mai pagate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

Guarda che restringere al ventennio è restrittivo, è una cosa che è iniziata negli anni 50, poi mi chiedo come fanno in molte zone d'Italia a vendere e comperare case non accatastate? forse ricorrono al sotterfugio di vendere il terreno sopra il quale queste case sono costruite? ma allora, se queste case non sono accatastate e quindi ufficialmente non esistono,  tutte le tasse sulle case che via via  cambiandone il nome nel corso dei decenni hanno gravato sulla casa molti e in varie zone d'Italia non le hanno mai pagate?

Ma non ci stupiamo più di niente, pensa che ha un politico di DESTRA un certo Scajola gli hanno comprato la casa a sua insaputa...mah che tempi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ma non ci stupiamo più di niente, pensa che ha un politico di DESTRA un certo Scajola gli hanno comprato la casa a sua insaputa...mah che tempi...

https://it.wikipedia.org/wiki/Claudio_Scajola  la gente non è stupida e forse è anche per questo che nei sondaggi la maggior parte della gente preferisce il partito di Salvini rispetto al partito di Berlusconi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

https://it.wikipedia.org/wiki/Claudio_Scajola  la gente non è stupida e forse è anche per questo che nei sondaggi la maggior parte della gente preferisce il partito di Salvini rispetto al partito di Berlusconi 

È vero , preferiscono il marcio invece della muffa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora