Manovra, malumori nel Parlamento Ue dopo la bocciatura. Sinistra interviene in favore dell’Italia: “Sovranità espropriata”

Il leader della sinistra radicale francese Jean-Luc Mélenchon difende il governo Lega-M5s: "Per la prima volta la Commissione se la prende con il budget votato dal Parlamento di uno Stato che rispetta i trattati". L'eurodeputata tedesca Zimmer: "Se il compito è sbagliato, la colpa non è di chi lo scrive". Il corrispondente di Libération: "Orribile sospetto, e se governo italiano fosse stato del Ppe?". Critiche a Tusk per i pochi risultati del Consiglio europeo

questo dimostra che il PDL.2 e tutti i suoi adepti del forum di sx non hanno niente pendono a dx.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963