La “vera” sinistra difende il governo italiano

Manovra, malumori nel Parlamento Ue dopo la bocciatura. Sinistra interviene in favore dell’Italia: “Sovranità espropriata”

Il leader della sinistra radicale francese Jean-Luc Mélenchon difende il governo Lega-M5s: "Per la prima volta la Commissione se la prende con il budget votato dal Parlamento di uno Stato che rispetta i trattati". L'eurodeputata tedesca Zimmer: "Se il compito è sbagliato, la colpa non è di chi lo fa". Il corrispondente di Libération: "Orribile sospetto, e se governo italiano fosse stato del Ppe?". Critiche a Tusk per i pochi risultati del Consiglio europeo.

BrS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Normale che la sinistra (vera) europea difenda questo governo. Hanno visto 10 anni di governi di centrodestra in Italia e politiche di destra-destra, ora almeno vedono qualche novità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

9 ore fa, fosforo41 ha scritto:

ora almeno vedono qualche novità

correva l’anno 2011

Spread, quando Grillo e il M5s dicevano che era pericoloso

Il condono messo a punto da 5 Stelle e Lega sembra fatto apposta per un mondo alla rovescio: si premiano gli evasori, si puniscono gli onesti. Di Maio ieri sera, a Porta a Porta, ha parlato un testo «falsificato»: sta di fatto che il condono del governo gialloverde, composto da 26 articoli e datato 16 ottobre, prevede una sanatoria a maglie larghissime, estesa ai contributi previdenziali, alle imposte sostitutive e all’Iva.

Genova confermò il sequestro dei 49 milioni di euro sottratti dalla Lega, quando furente con i magistrati tuonò: “Temete l’ira dei giusti”.

 

images.jpg

Modificato da sempre135
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora