Se devo acquistare un'auto usata cosa devo valutare?

Volevo comprare un auto usata

La prima nella mia vita... in assoluto!

Mio padre mi ha messo in guardia ma io vado avanti

Voi mi mandereste da un privato o da un venditore professionista?

Cosa devo valutare oltre i chilometri fatti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Io ne so poco o nulla

però andrei sicuramente in una concessionaria. E poi magari non sottovaluterei il chilometro zero!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io opterei per un venditore professionista, quindi concessionaria o officina. E questo per un motivo molto semplice: hai garanzie che con il privato chiaramente ti puoi sognare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Verifica che non siano presenti ipoteche e fermi amministrativi. Chi compra un’auto sotto fermo lo eredita: cioè non può guidarla fino a che il vecchio proprietario non ha sanato la sua posizione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

devi considerare che ha già fatto un tot di km. un'auto di piccola cilindrata, usata, è bene comprarla intrno ai 10-20.000 km, magari un ex leasing. a 150.000 km circa devi cambiare la cinghia i distribuzione, altra spesa da non sottovalutare.

poi, chiedi se puoi portare il tuo meccanico di fiducia, se accettano non hanno fatto tornare indietro il contachilometri, altrimenti passa oltre.

ah, dal concessionario ci sono 2 formule, quella in conto vendita per un privato che non prevede garanzia e quella da concessionario (loro acquistano, revisionano e rivendono) che invece ha una garanzia di 24 mesi (se non ricordo male, ma faccio una ricerca e te lo so dire meglio). la seconda formula, a parità di auto, può essere leggermente più costosa, si tratta del prezzo di listino ***, ma da maggiori garanzie.

e, ultima cosa, guarda le quotazioni ufficiali per il modello che ti piace e diffida di un'auto troppo conveniente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

devi considerare che ha già fatto un tot di km. un'auto di piccola cilindrata, usata, è bene comprarla intrno ai 10-20.000 km, magari un ex leasing. a 150.000 km circa devi cambiare la cinghia i distribuzione, altra spesa da non sottovalutare.

poi, chiedi se puoi portare il tuo meccanico di fiducia, se accettano non hanno fatto tornare indietro il contachilometri, altrimenti passa oltre.

ah, dal concessionario ci sono 2 formule, quella in conto vendita per un privato che non prevede garanzia e quella da concessionario (loro acquistano, revisionano e rivendono) che invece ha una garanzia di 24 mesi (se non ricordo male, ma faccio una ricerca e te lo so dire meglio). la seconda formula, a parità di auto, può essere leggermente più costosa, si tratta del prezzo di listino ***, ma da maggiori garanzie.

e, ultima cosa, guarda le quotazioni ufficiali per il modello che ti piace e diffida di un'auto troppo conveniente.

Grazie mille, non conoscevo le due formule

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E comunque, visto che siamo in vena di consigli, io opterei per una chilometro zero dal concessionario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, markozelek ha scritto:

Grazie mille, non conoscevo le due formule

figurati, ah, ho letto hceper le auto usate, in accordo tra l'acquirente e il venditore, si può ridurrelagaranzia a 12 mesi. ti linkoil pdf, così, puoi leggere inmaiera dettagliataa.

http://adiconsum.it/files/guide_tematiche/GARANZIA ACQUISTO AUTO USATA.pdf

tra l'altro il sito di adconsum, dice che anche se è un contovendita, con le nuove regole, il concessionario deve darti la garanzia,ottimo, perchè l'ultima volta che ha comprato il mio compagno questa legge non era ancora in vigore.

restano comunque le vecchie regole per una vendita diretta tra privati.

Modificato da ameliadespell

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una cosa importante da controllare è anche che non siano presenti ipoteche e fermi amministrativi. Per scoprirlo, basta chiedere una visura al Pubblico registro automobilistico, il PRA. Si può farlo di persona, via Internet o attraverso le agenzie specializzate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ozu1980 ha scritto:

Verifica che non siano presenti ipoteche e fermi amministrativi. Chi compra un’auto sotto fermo lo eredita: cioè non può guidarla fino a che il vecchio proprietario non ha sanato la sua posizione.

direi che effettivamente è la prima cosa da fare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi affiderei a un concessionario di fiducia. Se l'acquisto viene fatto da privato che non si conosce il rischio di "fregatura" aumenta di molto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963