Vendola ha un infarto e lo insultano

Inviata (modificato)

Dopo l’infarto e l’applicazione dello stent di lunedì, Nichi Vendola è ricoverato al Gemelli di Roma, in buone condizioni di salute. Una buona notizia per molti, ma non per tutti. Non a caso poco dopo la diffusione del fatto i media ne avevano dato notizia. E i commenti non si sono fatti attendere. Commenti negativi in cui in molti si sono dispiaciuti per il fatto che il deputato non fosse morto. Ma non solo: sono molti coloro che hanno pensato bene di cogliere la palla al balzo, facendo battute riguardanti il suo orientamento sessuale.  Ed è così che alcuni hanno dato la colpa dell’infarto alla gravidanza o al parto ***, o alla stanchezza data dal bambino che piangeva di notte. O ancora, qualcuno si chiede cosa stesse facendo durante l’infarto, ignorando forse che la corsa in ospedale sia avvenuta mentre era alla Camera dei Deputati. Oltre alle battute omofobe, alcuni lo ricollegano al taglio dei vitalizi, auspicando che ci saranno altri infarti prossimamente.

Una valanga di odio e di battute omofobe disgustose verso una persona che ha avuto un grave problema di salute

https://www.gay.it/attualita/news/nichi-vendola-infarto-insulti

Immagine correlata

Modificato da rivaviva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora