Nubi nere sulla Germania

Elezioni in Baviera

“ Il partito xenofobo Alternative für Deutschland supera il 10% nei sondaggi alla vigilia delle elezioni. La trasformazione di una forza politica che nel 2015 sembrava già finita.

Il partito di estrema destra, in odore di filo-nazismo, farà il suo ingresso al Bundestag.”

A quando il secondo Putsch di Monaco ? La Storia si ripete !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

1 ora fa, borneo39 ha scritto:

Elezioni in Baviera

“ Il partito xenofobo Alternative für Deutschland supera il 10% nei sondaggi alla vigilia delle elezioni. La trasformazione di una forza politica che nel 2015 sembrava già finita.

Il partito di estrema destra, in odore di filo-nazismo, farà il suo ingresso al Bundestag.”

A quando il secondo Putsch di Monaco ? La Storia si ripete !

Non hanno fatto un grande exploit, a dire il vero. Consola l'ottimo risultato dei Verdi e la loro disponibilità al dialogo. Le forze democratiche ed europeiste arrivano oltre il 65% nonostante tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, noi abbiamo un partito xenofobo al 17% alle ultime elezioni e sopra il 30% nei sondaggi. Mentre i nostri Verdi sono praticamente estinti, non pervenuti il 4 marzo. Ringraziamo l'incapace e sciagurato Bonelli che dopo avere fatto finta di criticare il governo delle trivelle (nelle aree protette!) e dei gasdotti (i.c.s.) finì tragicomicamente per allearsi con Renzi in una lista pasticciata comprendente altri due partitini che raccolse lo 0,58%. Se avessimo un grande partito ambientalista come quello tedesco, l'Italia sarebbe un paese migliore. L'ambiente non è solo un preziosissimo bene comune ma anche una risorsa potenzialmente immensa. Ma nel 2018 da noi manca una vera coscienza ambientalista. La stessa Costituzione dedica appena tre parole alla "tutela del paesaggio". Sotto questo aspetto è assolutamente deficitaria e obsoleta. Servirebbe una riforma per introdurre in Costituzione un intero capitolo dedicato all'ambiente, all'ecologia e all'energia. Le discipline ambientali dovrebbero diventare materie di studio obbligatorie in tutte le scuole. Oggi in parlamento c'è un solo partito con un programma moderatamente ambientalista, il M5s. Che però governa con un partito antiambientalista e inceneritorista. Ma è solo questione di tempo. Con l'avanzare del global warming, delle siccità, degli incendi, delle emergenze rifiuti, dei fiumi, dei laghi e delle falde avvelenate, dell'aria irrespirabile nei centri urbani,, anche gli italiani prima o poi saranno costretti a convertirsi all'ambientalismo radicale. Speriamo che accada prima che Venezia e altre città costiere finiscano sotto il livello del mare, cioè sott'acqua.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Beh, noi abbiamo un partito xenofobo al 17% alle ultime elezioni e sopra il 30% nei sondaggi. Mentre i nostri Verdi sono praticamente estinti, non pervenuti il 4 marzo. Ringraziamo l'incapace e sciagurato Bonelli che dopo avere fatto finta di criticare il governo delle trivelle (nelle aree protette!) e dei gasdotti (i.c.s.) finì tragicomicamente per allearsi con Renzi in una lista pasticciata comprendente altri due partitini che raccolse lo 0,58%. Se avessimo un grande partito ambientalista come quello tedesco, l'Italia sarebbe un paese migliore. L'ambiente non è solo un preziosissimo bene comune ma anche una risorsa potenzialmente immensa. Ma nel 2018 da noi manca una vera coscienza ambientalista. La stessa Costituzione dedica appena tre parole alla "tutela del paesaggio". Sotto questo aspetto è assolutamente deficitaria e obsoleta. Servirebbe una riforma per introdurre in Costituzione un intero capitolo dedicato all'ambiente, all'ecologia e all'energia. Le discipline ambientali dovrebbero diventare materie di studio obbligatorie in tutte le scuole. Oggi in parlamento c'è un solo partito con un programma moderatamente ambientalista, il M5s. Che però governa con un partito antiambientalista e inceneritorista. Ma è solo questione di tempo. Con l'avanzare del global warming, delle siccità, degli incendi, delle emergenze rifiuti, dei fiumi, dei laghi e delle falde avvelenate, dell'aria irrespirabile nei centri urbani,, anche gli italiani prima o poi saranno costretti a convertirsi all'ambientalismo radicale. Speriamo che accada prima che Venezia e altre città costiere finiscano sotto il livello del mare, cioè sott'acqua.

 

Concordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, borneo39 ha scritto:

Elezioni in Baviera

“ Il partito xenofobo Alternative für Deutschland supera il 10% nei sondaggi alla vigilia delle elezioni. La trasformazione di una forza politica che nel 2015 sembrava già finita.

Il partito di estrema destra, in odore di filo-nazismo, farà il suo ingresso al Bundestag.”

A quando il secondo Putsch di Monaco ? La Storia si ripete !

L'immigrazione fa saltare in tutta Europa i governi precedentemente in carica, non è mettendo la testa sotto la sabbia e facendo credere che il problema non  esiste che il problema si risolve da solo, in molti dibattiti e salotti televisivi la tesi che certi portano avanti è che il problema non esiste, la gente però confronta quello che dicono in televisione con quello che vede per le strade con i propri occhi e le conseguenze si vedono nei seggi elettorali ; parlare di Putsch di Monaco e di cose simile  serve  per fare propaganda ma non serve per la  risoluzione del problema  la risoluzione del problema è nel bloccare i flussi e non nella redistribuzione dei flussi; ovviamente non  mi riferisco ai profughi di guerra che però  sono una piccolissima minoranza di quelli che arrivano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

L'immigrazione fa saltare in tutta Europa i governi precedentemente in carica, non è mettendo la testa sotto la sabbia e facendo credere che il problema non  esiste che il problema si risolve da solo, in molti dibattiti e salotti televisivi la tesi che certi portano avanti è che il problema non esiste, la gente però confronta quello che dicono in televisione con quello che vede per le strade con i propri occhi e le conseguenze si vedono nei seggi elettorali ; parlare di Putsch di Monaco e di cose simile  serve  per fare propaganda ma non serve per la  risoluzione del problema  la risoluzione del problema è nel bloccare i flussi e non nella redistribuzione dei flussi; ovviamente non  mi riferisco ai profughi di guerra che però  sono una piccolissima minoranza di quelli che arrivano

Secondo te, preoccuparsi per l'avanzata di un partito filo nazista in Germania, è “fare propaganda” ? Hai presente il 1933, ti ricordi della seconda guerra mondiale scatenata dal nazismo e i campi di sterminio voluti da Hitler ?                                Secondo te, le migliaia di migranti che affrontano viaggi nel deserto, torture nei campi libici, attraversate del Mediterraneo con buone probabilita di annegare, lo fanno per turismo ?                                                                                                                          Ti sei mai chiesto perchè vengono in Europa ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, borneo39 ha scritto:

  Secondo te, le migliaia di migranti che affrontano viaggi nel deserto, torture nei campi libici, attraversate del Mediterraneo con buone probabilita di annegare, lo fanno per turismo ?                                                                                                                          Ti sei mai chiesto perchè vengono in Europa ?

Vengono in Europa perché sino a pochi mesi fa c'era chi faceva loro credere che l'Europa era il continente del bengodi dove tutti li volevano dove c'era lavoro per tutti e se il lavoro non c'era si poteva comunque vivere gratis con telefonini vitto e alloggio; quelli che sbarcavano a Lampedusa la prima cosa che vedevano era la scritta in inglese "benvenuti" scritta sugli autobus che li andavano a prendere , poi con i telefonini chiamavano casa e suggerivano ad amici e parenti di partire anche loro… tu giustamente ti preoccupi dell'avanzata di un partito di estrema destra in Germania, oltre che preoccuparti dovresti chiederti il perché, dovresti chiederti perché la Francia di Macron che non è la Francia di Le Pen gli immigrati ce li riporta indietro a Ventimiglia, perché la Germania che non è la Germania del partito di estrema destra che ha ottenuto consenso alle elezioni, perché la Germania - dicevo- ce li vuole rimandare indietro con gli aerei.. anziché parlare di nazismo e di seconda guerra mondiale scatenata da Hitler dovremmo parlare della guerra recentemente scatena in Libia dai Francesi per prendersi il petrolio, delle guerre scatenate per lo stesso motivo dagli USA con il  pretesto  delle torri gemelli per attaccare l'Iraq che con quell'attentato non aveva niente a che vedere, i responsabili caso mai andavano ricercati in Arabia….  bisogna aiutare i paesi Africani e quando dico aiutare  voglio dire fare cose diverse da quelle fatte sino ad oggi dove spesso i soldi  provenienti dalle tasse dei poveri dei paesi ricchi sono finiti nelle tasche dei ricchi dei paesi poveri per poi magari ritornare in qualche banca Svizzera o in qualche paradiso fiscale, bisogna fare campagne di informazione nei paesi di provenienza di questa gente spiegando loro chiaramente come è la situazione e poi magari togliere qualche scritta benvenuto su qualche autobus a Lampedusa, perché quelle scritte finiscono per essere per coloro che sbarcano solo un inganno e una presa in giro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Vengono in Europa perché sino a pochi mesi fa c'era chi faceva loro credere che l'Europa era il continente del bengodi dove tutti li volevano dove c'era lavoro per tutti e se il lavoro non c'era si poteva comunque vivere gratis con telefonini vitto e alloggio; quelli che sbarcavano a Lampedusa la prima cosa che vedevano era la scritta in inglese "benvenuti" scritta sugli autobus che li andavano a prendere , poi con i telefonini chiamavano casa e suggerivano ad amici e parenti di partire anche loro… tu giustamente ti preoccupi dell'avanzata di un partito di estrema destra in Germania, oltre che preoccuparti dovresti chiederti il perché, dovresti chiederti perché la Francia di Macron che non è la Francia di Le Pen gli immigrati ce li riporta indietro a Ventimiglia, perché la Germania che non è la Germania del partito di estrema destra che ha ottenuto consenso alle elezioni, perché la Germania - dicevo- ce li vuole rimandare indietro con gli aerei.. anziché parlare di nazismo e di seconda guerra mondiale scatenata da Hitler dovremmo parlare della guerra recentemente scatena in Libia dai Francesi per prendersi il petrolio, delle guerre scatenate per lo stesso motivo dagli USA con il  pretesto  delle torri gemelli per attaccare l'Iraq che con quell'attentato non aveva niente a che vedere, i responsabili caso mai andavano ricercati in Arabia….  bisogna aiutare i paesi Africani e quando dico aiutare  voglio dire fare cose diverse da quelle fatte sino ad oggi dove spesso i soldi  provenienti dalle tasse dei poveri dei paesi ricchi sono finiti nelle tasche dei ricchi dei paesi poveri per poi magari ritornare in qualche banca Svizzera o in qualche paradiso fiscale, bisogna fare campagne di informazione nei paesi di provenienza di questa gente spiegando loro chiaramente come è la situazione e poi magari togliere qualche scritta benvenuto su qualche autobus a Lampedusa, perché quelle scritte finiscono per essere per coloro che sbarcano solo un inganno e una presa in giro.

Una persona che rischia in un viaggio la propria vita e quella dei propri figli, secondo me, deve essere proprio disperato e non alla ricerca del “bengodi” .

Quanto alle sporche guerre che si sono succedute nella seconda metà del novecento, scatenate dall'Occidente, sfondi una porta aperta. Ciò non toglie che dobbiamo stare sempre in guardia se ci sono segnali, e ci sono, di avanzata del nazifascismo.

Sul fatto che dobbiamo aiutare l'Africa con mezzi adeguati, sono perfettamente d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/10/2018 in 20:53 , borneo39 ha scritto:

Elezioni in Baviera

“ Il partito xenofobo Alternative für Deutschland supera il 10% nei sondaggi alla vigilia delle elezioni. La trasformazione di una forza politica che nel 2015 sembrava già finita.

Il partito di estrema destra, in odore di filo-nazismo, farà il suo ingresso al Bundestag.”

A quando il secondo Putsch di Monaco ? La Storia si ripete !

Io sono di SX concordo sempre con chi è tale.

Ma spero che sappiate che da soli non si va da nessuna parte.

Per questo che adesso voto PD, va bene Renzi, Martina, vanno bene o andavano bene perché è ed era il COLLANTE per poter unire le nostre forze, poi lo so sarebbe meglio solo la sx, ma solo la sx facciamo il gioco dei perdenti, manteniamo al governo questi menefreghisti, fascisti, gente che non ha scrupolo di nulla.

Con questo se fossi sicuro che basta la sx mi starebbe bene, ma non è.

Quindi io opterei per fare politica soprattutto contro la dx, tralasciando le "piccole" beghe in "famiglia".

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora